Nello spazio potrebbero esistere buchi neri supermassicci "vaganti"

Nello spazio potrebbero esistere buchi neri supermassicci 'vaganti'
di

Al centro della maggior parte delle galassie dell'Universo esiste un buco nero supermassiccio, un po' come Sagittarius A* al centro della Via Lattea. Secondo un nuovo studio pubblicato sulla rivista Monthly Notices of the Royal Astronomical Society, nell'Universo visibile il 10% di questi buchi neri potrebbero essere "vaganti".

Questi mostri cosmici, infatti, potrebbero essere spinti fuori dal loro sistema a causa di una collisione con un'altra galassia. Ci sono molte incognite su questo processo e il team ha utilizzato la simulazione ROMULUS, per capire se i buchi neri supermassicci possano davvero "vagare nello spazio" in caso di uno scontro con altre galassie.

Secondo la simulazione uno scenario simile è plausibile. Quando l'universo era più giovane si verificavano molte più collisioni di galassie, secondo quanto riporta lo studio. Anche la Via Lattea, è nota per aver "cannibalizzato" altre galassie. Lo stesso è accaduto altre volte, con altre galassie ancora più massicce.

Nel loro ultimo sforzo, gli scienziati hanno anche cercato un metodo per individuare questi buchi neri erranti: se questi mostri cosmici si nutrono attivamente di gas interstellare o fanno a pezzi una stella, emetterebbero della luce. Una tale firma luminosa, non proveniente dal centro di una galassia, permetterebbe agli esperti di individuare fin da subito la loro posizione.

FONTE: iflscience
Quanto è interessante?
6