Spazio - Notizie

Spazio
L'attenzione verso le missioni spaziali e in generale verso le notizie riguardanti lo spazio sta aumentando, complice anche l'arrivo di investitori privati, come SpaceX di Elon Musk. Potrebbe essere l'inizio di una nuova corsa alle stelle, dopo quella avvenuta nella seconda metà del secolo scorso, con la NASA che attualmente è il riferimento per le ricerche astrofisiche.

Notizie

    Proposto un nuovo modello che spiega l'espansione dell'universo senza energia oscura
    notizia10:00, 17 Dicembre 2017

    Proposto un nuovo modello che spiega l'espansione dell'universo senza energia oscura

    Quando Einstein propose la sua teoria della relatività generale predisse un universo statico, bilanciando l'attrazione gravitazionale delle masse con un fattore di antigravità opposto ad essa. In seguito fu chiaro che l'universo si stava espandendo e solo 20 anni fa è stato scoperto che questa espansione è in continuo aumento.

    L'asteroide interstellare non ha fornito indizi su civiltà aliene. Per ora.

    2

    notizia16:55, 16 Dicembre 2017

    L'asteroide interstellare non ha fornito indizi su civiltà aliene. Per ora.

    Il primo oggetto interstellare avvistato nel sistema solare, un asteroide che ha una forma assimilabile ad un sigaro, non ci ha fornito alcun indizio relativo a civiltà aliene o a forme di vita extraterrestri. L'oggetto chiamato Oumuamua dal suo scopritore non contiene alcuna forma di vita organica o strani segnali lasciati da entità intelligenti.

    ESPRESSO, il cacciatore di esopianeti, ha compiuto la sua prima osservazione con successo

    1

    video19:00, 15 Dicembre 2017

    ESPRESSO, il cacciatore di esopianeti, ha compiuto la sua prima osservazione con successo

    ESPRESSO (Echelle SPectrograph for Rocky Exoplanet and Stable Spectroscopic Observations) installato presso il Very Large Telescope in Cile ha compiuto con successo la sua prima osservazione di un esopianeta. Lo scopo di questa missione è rilevare le piccole oscillazioni di una stella per capire se ci sono pianeti che la attraggono a sé.

    Ecco gli esperimenti condotti da Paolo Nespoli sulla Stazione Spaziale Internazionale

    1

    notizia11:50, 15 Dicembre 2017

    Ecco gli esperimenti condotti da Paolo Nespoli sulla Stazione Spaziale Internazionale

    Nella giornata di ieri è tornato sulla Terra l'astronauta dell'Agenzia Spaziale Italiana, Paolo Nespoli, che è stato in orbita sull'ISS negli ultimi 139 giorni. Nel corso degli ultimi mesi, Nespoli ha condotto una varietà di esperimenti, che continueranno anche sul nostro pianeta a seguito del processo di riabilitazione.

    La NASA annuncia la scoperta di un sistema planetario avente 8 pianeti come il nostro

    4

    notizia21:15, 14 Dicembre 2017

    La NASA annuncia la scoperta di un sistema planetario avente 8 pianeti come il nostro

    Grazie ad una collaborazione con Google, gli scienziati della NASA sono stati in grado di scoprire l'ottavo pianeta di che orbita attorno alla stella Kepler-90, denominato Kepler-90i. La scoperta è stata possibile grazie ad un'intelligenza artificiale sviluppata da Google per l'occasione, basata su un algoritmo di machine learning.

    Paolo Nespoli è tornato sulla Terra dopo 139 giorni

    1

    notizia10:13, 14 Dicembre 2017

    Paolo Nespoli è tornato sulla Terra dopo 139 giorni

    E' atterrata questa mattina alle 9:43 la navicella Soyuz, che ha riportato sulla Terra dopo 139 in orbita sulla Stazione Spaziale Internazionale, l'astronauta dell'Agenzia spaziale Europea Paolo Nespoli ed i suoi compagni di equipaggio, Randy Bresnik della NASA e Sergey Ryazansky della ROSCOSMOS.

    La presenza di acqua sulla superficie di Marte potrebbe non essere più certa

    15

    notizia19:00, 12 Dicembre 2017

    La presenza di acqua sulla superficie di Marte potrebbe non essere più certa

    Fino ad oggi il ritrovamento di argilla sulla superficie marziana ha indotto la comunità scientifica a pensare che il passato di Marte fosse molto più umido (miliardi di anni fa), con presenza di acqua sulla superficie e una forte attività idrotermale. Una teoria di Kevin Cannon mette in discussione quest'idea e propone un'alternativa.

    La mappatura della superficie lunare effettuata dalla sonda spaziale Galileo
    notizia19:45, 9 Dicembre 2017

    La mappatura della superficie lunare effettuata dalla sonda spaziale Galileo

    L'immagine della luna con colori non reali che trovate in fondo alla news è il frutto di 15 diversi scatti effettuati dalla sonda spaziale Galileo nel 1992. Ogni foto è stata effettuata sfruttando uno dei tre diversi filtri e quello che osservate è la loro combinazione che fornisce importanti dettagli sul suolo lunare.

    Scoperti due esopianeti simili alla terra che orbitano attorno alla stella K2-18

    6

    notizia11:30, 8 Dicembre 2017

    Scoperti due esopianeti simili alla terra che orbitano attorno alla stella K2-18

    Una nuova ricerca eseguita sfruttando i dati dell'European Southern Observatory (ESO) ha messo in evidenza che il già noto pianeta K2-18b che orbita attorno alla stella K2-18, potrebbe essere una versione più grande della terra. Inoltre è stato scoperto un pianeta molto vicino a quest'ultimo che orbita la stessa stella.

    Il telescopio James Webb della NASA emerge dalla camera di testing criogenica

    5

    notizia19:00, 7 Dicembre 2017

    Il telescopio James Webb della NASA emerge dalla camera di testing criogenica

    Il telescopio spaziale James Webb della NASA ha appena completato i 100 giorni di test nella camera criogenica A, una stanza gigantesca che simula le condizioni estreme dello spazio nel quale orbiterà. Nella foto in fondo alla news potete osservare il gigantesco telescopio e la stanza di testing.

    Il satellite Rea di Saturno visto in tutta la sua bellezza grazie a Cassini
    notizia09:00, 5 Dicembre 2017

    Il satellite Rea di Saturno visto in tutta la sua bellezza grazie a Cassini

    Con quasi 800 km di diametro Rea è il nono satellite più grande del sistema solare, orbitante attorno al gigante gassoso Saturno. L'immagine visibile in fondo alla news risale al 2 maggio 2017 ed è uno degli ultimi scatti della sonda spaziale Cassini di questa luna ghiacciata.

    I propulsori di Voyager 1 funzionano ancora dopo 37 anni di inattività

    31

    notizia12:45, 3 Dicembre 2017

    I propulsori di Voyager 1 funzionano ancora dopo 37 anni di inattività

    Voyager 1 è la sonda spaziale della NASA più lontana e veloce dalla terra ed ancora attiva, che attualmente si trova nello spazio interstellare, dopo un viaggio di 40 anni dal nostro pianeta verso l'esterno del sistema solare. I piccoli propulsori di cui è dotata sono essenziali per l'orientamento della sua antenna e quindi per la comunicazione.

    Le turbolenze che si abbattono su Giove nelle loro sfumature di blu e bianco
    notizia09:00, 3 Dicembre 2017

    Le turbolenze che si abbattono su Giove nelle loro sfumature di blu e bianco

    La sonda spaziale Juno questa settimana ci regala un altro scatto di Giove durante la sua nona orbita molto vicina al pianeta, a circa 19.000 chilometri di distanza dallo strato di atmosfera più alto, una distanza che è paragonabile a quella che sussiste tra New York e Perth (Australia).

    La prima e l'ultima foto di Cassini, l'inizio e la fine della sua missione su Saturno
    notizia23:30, 1 Dicembre 2017

    La prima e l'ultima foto di Cassini, l'inizio e la fine della sua missione su Saturno

    Nonostante la sonda Cassini si sia schiantata sull'atmosfera di Saturno, la NASA continua a commemorarla pubblicando ogni settimana nuovi e vecchi scatti frutto dei suoi 20 anni nello spazio. Nell'immagine in fondo alla news trovate a sinistra la prima foto della sonda al gigante gassoso, mentre a destra l'ultimo scatto prima di schiantarsi.

    La foto di Hubble ad una galassia che ha perso uno dei suoi bracci
    notizia14:55, 26 Novembre 2017

    La foto di Hubble ad una galassia che ha perso uno dei suoi bracci

    Il telescopio spaziale Hubble ESA/NASA torna a deliziarci con uno dei suoi scatti impressionanti, frutto di un'esposizione alla luce che il nostro occhio per cause fisiche non potrà mai raggiungere. Nella foto in fondo alla news potete ammirare la galassia NGC 4625 a 30 milioni di anni luce di distanza dalla terra.

    NASA: le striature di Marte potrebbero non essere d'acqua
    notizia12:56, 21 Novembre 2017

    NASA: le striature di Marte potrebbero non essere d'acqua

    Marte è sempre più un’incognita. Nel 2011, infatti, alcuni scienziati avevano scoperto sulla superficie del pianeta rosso delle strane striature che secondo alcuni ricercatori avrebbero confermato la presenza di alcuni flussi d’acqua salata attivi sul pianeta.

    Juno ci regala uno scatto molto ravvicinato della tempesta di Giove

    1

    notizia10:00, 19 Novembre 2017

    Juno ci regala uno scatto molto ravvicinato della tempesta di Giove

    Nella foto in fondo alla news e in copertina è raffigurato un particolare delle tempeste che si abbattono su tutta la superficie di Giove. La sonda spaziale Juno, durante la sua nona orbita, è riuscita è riprendere la tempesta anticiclonica sull'emisfero settentrionale del gigante gassoso.

    Lo scatto della sonda spaziale Cassini all'anello C di Saturno

    1

    notizia16:50, 18 Novembre 2017

    Lo scatto della sonda spaziale Cassini all'anello C di Saturno

    In fondo alla news trovate uno degli ultimi scatti della sonda spaziale Cassini, che ritrae l'anello C di Saturno in tutta la sua ricchezza di dettagli. La struttura è il risultato della perturbazione gravitazionale causata dalle lune di Saturno che agiscono sulle particelle degli anelli.

    E' nata Asgardia, la prima nazione spaziale. Adesioni online

    1

    notizia12:16, 15 Novembre 2017

    E' nata Asgardia, la prima nazione spaziale. Adesioni online

    Avete sempre desiderato di evadere dalla realtà? Ora per voi c’è Asgardia, una micro nazione spaziale che, non sappiamo se si pone come parodia o meno, ma ha un confine riconosciuto solo da loro stessi, passaporti personalizzati (che non hanno alcuna validità) ed una moneta propria.

    Le migliori foto di Hubble: M8, la nebulosa Laguna che brilla nel cielo

    2

    notizia20:00, 13 Novembre 2017

    Le migliori foto di Hubble: M8, la nebulosa Laguna che brilla nel cielo

    La nebulosa Laguna, nota anche come M8 nel catalogo Messier o NGC 6523, venne scoperta dall'italiano Giovanni Battista Hodierna nel 1654 che come Charles Messier voleva catalogare tutti gli oggetti nebulosi della volta celeste così che non venissero confusi con delle comete.

    All'alba di lunedì 13 novembre, Giove e Venere si scambieranno un bacio

    1

    notizia17:40, 12 Novembre 2017

    All'alba di lunedì 13 novembre, Giove e Venere si scambieranno un bacio

    All'alba del 13 novembre non prendete impegni perché il gigante gassoso Giove e il pianeta bollente Venere si daranno un "bacio" mentre all'orizzonte si staglia la prima luce del sole. L'evento non è raro, ma il prossimo appuntamento romantico tra i due pianeti avverrà nel mese di febbraio 2019.

    L'emisfero settentrionale di Giove in tutta la sua bellezza

    1

    notizia12:00, 12 Novembre 2017

    L'emisfero settentrionale di Giove in tutta la sua bellezza

    La nuova immagine della sonda spaziale Juno che orbita attorno al gigante gassoso Giove ha un livello di dettaglio davvero incredibile dell'emisfero settentrionale del pianeta. L'immagine come di consueto è stata "migliorata" nei colori dalla NASA, così da risultare più dettagliata.

    Più di 2,4 milioni di nomi andranno su Marte con la missione InSight

    20

    notizia19:00, 11 Novembre 2017

    Più di 2,4 milioni di nomi andranno su Marte con la missione InSight

    L'iniziativa della NASA nel dare la possibilità alle persone di poter lasciare il proprio nome su Marte ha avuto un successo incredibile, con più di 2,4 milioni di adesioni in tutto il mondo: l'Italia è sesta per partecipazione con più di 75.000 di appassionati che hanno compilato il form di iscrizione.

    Una stella esplode, sopravvive ed esplode nuovamente dopo 60 anni

    4

    notizia20:00, 9 Novembre 2017

    Una stella esplode, sopravvive ed esplode nuovamente dopo 60 anni

    Un articolo pubblicato su Nature mette in discussione quello che conosciamo sulla morte di una stella dopo che un gruppo di astronomi ne ha identificata una che è esplosa due volte nel giro di 60 anni. La luce emessa dall'ultimo evento è stata analizzata per capire la velocità e la composizione chimica del materiale emesso nell'esplosione.

    Il mistero delle aurore polari di Giove mette alla prova gli scienziati
    notizia20:00, 8 Novembre 2017

    Il mistero delle aurore polari di Giove mette alla prova gli scienziati

    Grazie ai due osservatori a raggi-X Chandra (della NASA) e XMM-Newton (dell'ESA), entrambi orbitanti attorno alla terra, sappiamo che i fenomeni delle aurore polari di Giove si comportano in maniera indipendente al polo nord e al polo sud del gigante gassoso.

    La luna Pandora viaggia solitaria nei pressi dell'anello F di Saturno
    notizia21:00, 7 Novembre 2017

    La luna Pandora viaggia solitaria nei pressi dell'anello F di Saturno

    Mentre la sonda spaziale Cassini, che la NASA ha disintegrato nell'atmosfera di Saturno il 15 settembre, si accingeva a compiere il suo ultimo tuffo finale dritto sul pianeta degli anelli, la sua wide-angle camera scattava le ultime foto che possiamo definire, senza alcuna remora, dei reperti storici.

    Asteroidi fanno Photobombing nelle foto di galassie distanti

    1

    notizia20:00, 6 Novembre 2017

    Asteroidi fanno Photobombing nelle foto di galassie distanti

    Un semplice foto di una galassia lontana può sembrare un lavoro da poco ma c'è bisogno di una certa esposizione per poterne catturare tutti i dettagli possibili. Nel caso del telescopio spaziale Hubble a volte può capitare che nel catturare la luce di qualche galassia distante degli asteroidi nella Via Lattea possano passare davanti alla foto.

    Alle 15:00 Paolo Gentiloni chiamerà Paolo Nespoli da Palazzo Chigi
    notizia14:28, 6 Novembre 2017

    Alle 15:00 Paolo Gentiloni chiamerà Paolo Nespoli da Palazzo Chigi

    Dopo il collegamento di qualche settimana fa, con il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, l’astronauta Paolo Nespoli, che è nello spazio dallo scorso 28 Luglio sulla Stazione Spaziale Internazionale, si collegherà nuovamente con l’Italia.

    Le migliori foto di Hubble: M4, il cluster globulare di nane bianche
    notizia12:00, 5 Novembre 2017

    Le migliori foto di Hubble: M4, il cluster globulare di nane bianche

    Questa settimana vi parliamo di un altro cluster globulare noto come M4, ovvero il quarto oggetto del catalogo Messier, un raggruppamento di stelle sferico unito dall'attrazione gravitazionale reciproca che esercitano l'una verso l'altra. In fondo alla news trovate l'immagine ad alta risoluzione.

    Il mantello della luna è scuro e non per lo più verde come quello terrestre

    1

    notizia14:00, 4 Novembre 2017

    Il mantello della luna è scuro e non per lo più verde come quello terrestre

    Circa 4 miliardi di anni fa un asteroide è entrato in collisione con la Luna, creando il bacino più largo e profondo che si conosca sul satellite: il bacino polo sud - Aitken. L'esplosione ha esposto il mantello lunare, ovvero tutta la parte del satellite al di sotto della crosta, disperdendo materiale nel lato più lontano della sua superficie.

    Il polo nord di Saturno in uno degli ultimi scatti di Cassini
    notizia20:00, 3 Novembre 2017

    Il polo nord di Saturno in uno degli ultimi scatti di Cassini

    Lo scatto che potete ammirare in tutta la sua bellezza in fondo alla news è il risultato della luce riflessa del Sole catturata dalla sonda spaziale Cassini. La regione è stata analizzata nei precedenti 13 anni tramite l'infrarosso, che identifica il calore emesso così da poter osservare gli oggetti non illuminati da una stella.

    Juno scatta una foto di Giove e i suoi satelliti Io ed Europa

    1

    notizia21:00, 1 Novembre 2017

    Juno scatta una foto di Giove e i suoi satelliti Io ed Europa

    L'immagine che trovate in fondo alla news mostra una piccola porzione del gigantesco pianeta Giove e due dei suoi satelliti: Io ed Europa. I colori nell'immagine sono stati ritoccati per sembrare più accesi rispetto allo scatto della sonda spaziale Juno, al suo ottavo giro attorno al gigante gassoso.

    Nuove evidenze sulla materia oscura mettono in discussione quello che sappiamo

    2

    notizia20:00, 1 Novembre 2017

    Nuove evidenze sulla materia oscura mettono in discussione quello che sappiamo

    I cluster di galassie (ammasso di galassie) sono le strutture dell'universo più grandi che si conoscano, contenenti migliaia di galassie e gas caldo. Questi raggruppamenti contengono una gran quantità della così detta materia oscura, un tipo di materia che non riusciamo ad osservare direttamente ma che influenza lo spazio con la sua gravità.

    Le migliori riprese della terra vista dallo spazio: ecco un video mozzafiato

    7

    notizia20:00, 31 Ottobre 2017

    Le migliori riprese della terra vista dallo spazio: ecco un video mozzafiato

    Di giorno e di notte, su paesaggi marittimi e di montagna, sull'aurora polare e sopra una tempeste agitate, la Stazione Spaziale Internazionale ha sotto di sé una varietà di paesaggi così incredibili da essere difficile spiegarli a parole. Per questo gli astronauti a bordo, tra cui l'italiano Paolo Nespoli, ci mandano video e foto dallo spazio.

    I canali sinuosi nel cratere marziano sono scavati da blocchi di ghiaccio secco
    notizia20:00, 30 Ottobre 2017

    I canali sinuosi nel cratere marziano sono scavati da blocchi di ghiaccio secco

    Con i suoi 2.200 chilometri di diametro, Hellas Planitia è il cratere da impatto visibile più grande di tutto il sistema solare: lo si trova su Marte ed offre il livello d'elevazione più basso di tutto il pianeta, nonché una certa varietà di paesaggi. L'immagine in copertina è merito del Mars Reconnaissance Orbiter e mostra delle dune e dei canali.

    Scade il 1 novembre la possibilità di lasciare il proprio nome su Marte

    7

    notizia10:00, 29 Ottobre 2017

    Scade il 1 novembre la possibilità di lasciare il proprio nome su Marte

    A novembre 2018 il lander Insight atterrerà su Marte per esplorare il territorio marziano analizzandone la superficie e il suo interno. La NASA ha ben pensato di rendere tutti gli appassionati di vicende spaziali partecipi alla missione, permettendo a chiunque voglia di inviare il proprio nome scritto su un piccolo chip che sarà lasciato sul suolo di Marte.

    Il 28 ottobre è la notte internazionale di osservazione della luna
    notizia15:20, 28 Ottobre 2017

    Il 28 ottobre è la notte internazionale di osservazione della luna

    La International Observe the Moon Night (InOMN) è un evento annuale pubblico che incoraggia l'osservazione della nostra Luna per apprezzarla e capirla, nonché per scoprire tutte le curiosità attorno al satellite che vediamo in cielo durante la notte.

    La nascita della vita nei pianeti oceano è minacciata dalle stelle

    1

    notizia20:00, 25 Ottobre 2017

    La nascita della vita nei pianeti oceano è minacciata dalle stelle

    Conosciamo circa 50 pianeti che vanno dalle dimensioni di Marte a diverse volte quelle della terra, che risiedono nella zona abitabile del proprio sistema planetario (né troppo lontani, né troppo vicini alla propria stella) che in linea di principio permetterebbe all'acqua di esistere allo stato liquido.

    La NASA distribuisce gratis l'e-Book con le migliori foto di Saturno

    4

    notizia22:50, 24 Ottobre 2017

    La NASA distribuisce gratis l'e-Book con le migliori foto di Saturno

    Per celebrare i grandi successi della missione Cassini-Huygens la NASA ha rilasciato gratis un e-Book che raccoglie tutte le migliori foto della sonda su Saturno e i suoi satelliti. La distribuzione dell'e-Book vuole diffondere tutte le scoperte più sensazionali raccontate non solo tramite immagini ma anche con didascalie.

    Stephen Hawking pubblica online la propria tesi di laurea
    notizia14:01, 23 Ottobre 2017

    Stephen Hawking pubblica online la propria tesi di laurea

    Per tutti i numerosi appassionati di spazio ed, in generale, di Stephen Hawking, questo lunedì di fine Ottobre si apre con una piacevole sorpresa. Il famoso scienziato, infatti, ha pubblicato online la propria tesi di laurea.

    Le migliori foto di Hubble: M1, Nebulosa del Granchio

    2

    notizia13:20, 22 Ottobre 2017

    Le migliori foto di Hubble: M1, Nebulosa del Granchio

    Di foto incredibili dallo spazio Hubble ne ha scattate davvero tante ma forse le più impressionanti sono quelle del catalogo Messier, il primo catalogo astronomico di oggetti celesti diversi dalle stelle, pubblicato da Charles Messier nel 1774 con il nome Catalogue des Nébuleuses et des Amas d'Étoiles.

    Nuovi indizi sulla presenza del nono pianeta del sistema solare
    notizia13:40, 21 Ottobre 2017

    Nuovi indizi sulla presenza del nono pianeta del sistema solare

    Secondo la ricerca di una dottoranda dell'università del Michigan ci sono altri indizi che lasciano pensare alla presenza di un nono pianeta all'interno del nostro sistema solare oltre Nettuno, oltre a quelli di cui vi abbiamo parlato qualche giorno fa proposti da Konstantin Batygin.

    Immagini dallo spazio: foto e video dell'Italia di giorno e di notte
    notizia12:00, 21 Ottobre 2017

    Immagini dallo spazio: foto e video dell'Italia di giorno e di notte

    Come di consueto questa settimana raccogliamo le migliori foto degli astronauti che stanno lavorando ad una lunga serie di esperimenti presso la Stazione Spaziale Internazionale (ISS). Paolo Nespoli ci ha regalato altri scatti davvero suggestivi del nostro paese visto dallo spazio, nonché un video che riprende parte dell'Europa.

    Nuovo studio sul materiale che circonda i buchi neri supermassicci
    notizia20:00, 20 Ottobre 2017

    Nuovo studio sul materiale che circonda i buchi neri supermassicci

    Cristina Ramos Almeida dell'AIC e Claudio Ricci dell'università Católica del Cile hanno pubblicato un paper sul materiale che oscura il nucleo galattico, il centro delle galassie attive che non è altro che una regione estremamente luminosa, il cui eccesso di luminosità però non dipende dalle stelle.

    Tra domani e dopodomani arriva lo sciame di meteore Orionidi
    notizia15:04, 20 Ottobre 2017

    Tra domani e dopodomani arriva lo sciame di meteore Orionidi

    Nella notte tra domani e dopodomani è previsto uno degli sciami di meteore più attesi ed importanti del periodo. Si tratta delle Orionidi, vale a dire dei piccoli frammenti di polveri che si sono staccate dalla cometa di Halley.

    Si torna a parlare del Planet 9, il pianeta nascosto nel nostro sistema solare

    2

    notizia20:00, 18 Ottobre 2017

    Si torna a parlare del Planet 9, il pianeta nascosto nel nostro sistema solare

    Si torna a parlare del nono pianeta del sistema solare, il corpo astronomico che si troverebbe nella parte più esterna, agendo sui corpi lontani con la sua attrazione gravitazionale e avente una massa 10 volte quella terra. Gli indizi sono vaghi e si suppone la presenza di un corpo massivo per via di diversi strani comportamenti orbitali.

    Il satellite marziano Fobos viene studiato con una luce diversa
    notizia20:00, 17 Ottobre 2017

    Il satellite marziano Fobos viene studiato con una luce diversa

    Il satellite Mars Odissey ha effettuato l'analisi del satellite di Marte chiamato Fobos (o Phobos) sfruttando una 'luce' diversa dal solito, ovvero l'infrarosso. Tra le varie frequenze alle quali è possibile analizzare i corpi nello spazio si possono studiare gli infrarossi per rilevare la presenza di calore.

    Le onde gravitazionali potrebbero essere la chiave per capire la materia oscura
    notizia20:00, 16 Ottobre 2017

    Le onde gravitazionali potrebbero essere la chiave per capire la materia oscura

    Un team di scienziati proveniente da tutto il mondo ha prodotto nuovi calcoli che mettono in relazione i buchi neri e la materia oscura, due dei grandi misteri dell'astrofisica. Ricercatori provenienti da Italia, Francia, Germania, Portogallo e U.S.A. hanno infatti trovato il modo di rilevare la materia oscura con gli interferometri LIGO e VIRGO.

    Gli scienziati annunciano l'Universo mai visto: rivoluzione per l'astronomia

    12

    notizia16:20, 16 Ottobre 2017

    Gli scienziati annunciano l'Universo mai visto: rivoluzione per l'astronomia

    Una rivoluzione come quella di Galileo. E’ stata etichettata così la storica scoperta annunciata oggi dagli scienziati, i quali hanno rivelato di aver catturato un segnale generato dalla fusione di due stelle di neutroni, talmente tanto dense da essere in grado di costituire uno stato estremo della materia. Tutto ciò spiega l'origine dei metalli pesanti, ovvero degli atomi con un gran numero di protoni nel nucleo.

    Hubble riprende una foto dell'incredibile nebulosa Tarantola

    5

    notizia20:00, 15 Ottobre 2017

    Hubble riprende una foto dell'incredibile nebulosa Tarantola

    Alla distanza di 160.000 anni luce dalla terra, al di fuori della Via Lattea, c'è una regione molto estesa che al suo interno ha un altissimo numero di stelle che si stanno formando (colore blu) chiamata nebulosa Tarantola. La foto che ritrae questa zona lontana è visualizzabile in fondo alla news nella sua interezza.

    La superficie di Titano è stata plasmata dalle piogge di metano estreme
    notizia10:00, 14 Ottobre 2017

    La superficie di Titano è stata plasmata dalle piogge di metano estreme

    Titano, il gigantesco satellite di Saturno, è un corpo solido noto per la sua atmosfera densa, nonché le sue piogge estreme di metano che si abbattono sulla sua superficie. Fino ad oggi ci si aspettava che queste precipitazioni avvenissero ogni millennio, ma gli scienziati dell'UCLA hanno smentito questa convinzione.

    Il lato oscuro del gigantesco Saturno ripreso da Cassini
    notizia20:00, 13 Ottobre 2017

    Il lato oscuro del gigantesco Saturno ripreso da Cassini

    Il 15 settembre la sonda spaziale Cassini si è spenta per sempre, dopo il suo schianto sull'atmosfera del gigante gassoso Saturno. Nonostante la sua attività sia cessata, i suoi dati continuano ad essere analizzati e pubblicati dalla NASA, come quest'ultimo scatto del lato oscuro di Saturno che trovate in fondo alla news.

    Mattarella si collega con Paolo Nespoli in missione sulla ISS

    2

    video15:45, 12 Ottobre 2017

    Mattarella si collega con Paolo Nespoli in missione sulla ISS

    Nella giornata di ieri, il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, direttamente dal proprio studio al Quirinale si è collegato con l’astronauta italiano Paolo Nespoli, sulla Stazione Spaziale Internazionale da tempo.

    La Luna un tempo aveva un'atmosfera spessa: nuovo studio della NASA

    1

    notizia20:00, 9 Ottobre 2017

    La Luna un tempo aveva un'atmosfera spessa: nuovo studio della NASA

    Secondo il nuovo studio della NASA pubblicato su Earth and Planetary Science Letters, 3 o 4 miliardi di anni fa la Luna avrebbe avuto un'atmosfera prodotta da intense eruzioni vulcaniche che hanno rilasciato i propri gas sulla superficie, più velocemente di quanto potessero disperdersi nello spazio.

    Ecco un'altra opportunità per lasciare il proprio nome su Marte

    16

    notizia17:45, 8 Ottobre 2017

    Ecco un'altra opportunità per lasciare il proprio nome su Marte

    Per novembre 2018 è previsto l'atterraggio del lander InSight della NASA su Marte, che porterà con sé non solo tutti gli strumenti scientifici utili per analizzare il suolo del pianeta marziano, ma anche centinaia di migliaia di nomi appartenenti alle persone che decideranno di partecipare all'iniziativa.

    Mike Pence: 'Gli americani torneranno sulla Luna e saranno i primi su Marte'

    3

    video18:55, 6 Ottobre 2017

    Mike Pence: "Gli americani torneranno sulla Luna e saranno i primi su Marte"

    Il Vice Presidente degli USA ha tenuto un discorso storico al National Air and Space Museum di Washington. Nel lungo discorso, che trovate per intero in apertura, Pence si è soffermato a lungo anche sul futuro dell'esplorazione spaziale americana. Per il vicepresidente non ci sono dubbi: l'uomo -anzi, l'America- tornerà sulla Luna e andrà su Marte.

    La Via Lattea potrebbe essere una galassia molto diversa dalle sue vicine
    notizia20:00, 5 Ottobre 2017

    La Via Lattea potrebbe essere una galassia molto diversa dalle sue vicine

    La Via Lattea potrebbe essere molto diversa da tutte quelle che la circondano, ovvero avrebbe delle caratteristiche che la renderebbero un'eccezione e non la normalità. Il risultato proviene dallo studio SAGA (Satellites Around Galactic Analogs) che sta cercando similitudini tra la nostra galassia e quelle più vicine che possiamo osservare.

    Ci sono potenziali civiltà aliene che ci stanno guardando dallo spazio?

    5

    notizia20:00, 4 Ottobre 2017

    Ci sono potenziali civiltà aliene che ci stanno guardando dallo spazio?

    Un gruppo di scienziati della Queen's University Belfast e del Max Planck Institute hanno effettuato uno studio su quali sono le potenziali civiltà aliene che possono vedere la terra ipotizzando che dispongano degli stessi strumenti degli esseri umani nonché le stesse metodologie di ricerca di esopianeti in altri sistemi planetari.

    Nuova teoria sui primi buchi neri nella storia dell'universo

    2

    notizia20:00, 3 Ottobre 2017

    Nuova teoria sui primi buchi neri nella storia dell'universo

    I fisici dell'UCLA hanno pubblicato un'interessante teoria questo settembre su come si sarebbero formati i primi buchi neri nella storia dell'universo, che ci aiuta a capire anche come si sono formati gli oggetti pesanti come l'oro, il platino e l'uranio.

    Giove in tutta la sua bellezza dal polo nord al polo sud
    notizia20:10, 30 Settembre 2017

    Giove in tutta la sua bellezza dal polo nord al polo sud

    Ogni 53 giorni la sonda Juno che orbita attorno a Giove passa vicino al pianeta: in quell'istante dell'orbita ellittica la velocità della sonda aumenta e in meno di due ore riesce a passare da un polo all'altro del gigante gassoso. La serie di scatti che vi proponiamo in fondo alla news è stata ripresa in un totale di 95 minuti.

    Lockheed Martin rivela una stazione orbitale con lander riutilizzabile per Marte

    1

    notizia18:15, 29 Settembre 2017

    Lockheed Martin rivela una stazione orbitale con lander riutilizzabile per Marte

    Lockheed Martin ha presentato all'International Astonautical Congress un progetto che potrebbe rappresentare il futuro dell'esplorazione spaziale, specie con riferimento a Marte. L'azienda immagina una stazione orbitale dotata di un Lander in grado di fare avanti e indietro dalla superficie del Pianeta rosso.

    A Dubai si simulerà la vita su Marte, i dettagli del progetto

    2

    notizia12:36, 28 Settembre 2017

    A Dubai si simulerà la vita su Marte, i dettagli del progetto

    Negli ultimi anni uno dei più grandi desideri degli esseri umani è stato quello di visitare il pianeta rosso, ma purtroppo ancora non sono state sviluppate le tecnologie e le strutture per tenere vivi gli astronauti su Marte. Una spinta importante a questo obiettivo potrebbe darla un progetto annunciato a Dubai nella giornata di ieri.

    Il lato fantasma di Encelado nell'oscurità dello spazio
    notizia20:00, 27 Settembre 2017

    Il lato fantasma di Encelado nell'oscurità dello spazio

    La foto di Encelado che trovate in fondo alla news mostra il suo lato illuminato che lo fa sembrare etereo rispetto all'oscurità dello spazio circostante. Il lato scuro invece è debolmente illuminato dalla luce riflessa di Saturno verso il satellite, tanto da sembrare un fantasma.

    Arte e scienza: la grande macchia rossa di Giove in frattali

    1

    notizia20:00, 26 Settembre 2017

    Arte e scienza: la grande macchia rossa di Giove in frattali

    L'artista Mik Petter ha creato un'immagine che ritrae la grande macchia rossa di Giove usando i frattali, formule matematiche che ricreano un'infinita varietà di forme. La zona anticiclonica del pianeta gassoso è ben visibile nelle sue sfumature di rosso in contrasto con gli altri colori.

    Gli scienziati chiedono all'Europa di riconsiderare la missione 'Armageddon'
    notizia19:30, 25 Settembre 2017

    Gli scienziati chiedono all'Europa di riconsiderare la missione "Armageddon"

    La comunità scientifica vorrebbe che L'Europa riconsiderasse la missione in stile Armageddon per deviare potenziali asteroidi distruttivi diretti contro la terra. Si parla del piano chiamato Asteroid Impact & Deflection Assessment (AIDA) che deve essere testato per poterne verificare l'efficacia.

    Hubble scatta una foto alla galassia a spirale NGC 6753

    1

    notizia19:00, 23 Settembre 2017

    Hubble scatta una foto alla galassia a spirale NGC 6753

    Lo scatto di Hubble che la NASA ha pubblicato questa settimana è davvero mozzafiato: parliamo di NGC 6753, una galassia a spirale che è un vero e proprio turbine di colori. I punti blu indicano le stelle più giovani che brillano alla frequenza dell'ultravioletto, mentre quelli rossi provengono da stelle più anziane che emettono infrarosso.

    Gli ottimisti prevedono il primo villaggio umano sulla luna entro il 2040

    5

    notizia12:00, 23 Settembre 2017

    Gli ottimisti prevedono il primo villaggio umano sulla luna entro il 2040

    Bernard Foing dell'ESA è convinto che entro il 2040 l'uomo avrà già edificato un villaggio sulla luna con più di 100 abitanti che riescono a vivere sciogliendo il ghiaccio presente sul satellite per ottenere acqua liquida e sfruttando le stampanti 3D per costruire gli alloggi e utensili vari.

    Galileo: la sonda che si è schiantata su un pianeta prima di Cassini
    notizia20:45, 20 Settembre 2017

    Galileo: la sonda che si è schiantata su un pianeta prima di Cassini

    Cassini non è la prima sonda ad essersi schiantata su un pianeta, prima di lei c'è stata Galileo che dopo 14 anni di onorato servizio è stata distrutta contro l'atmosfera di Giove, il gigantesco pianeta gassoso. Il 21 settembre ricordiamo l'evento della sua fine, per evitare che potesse contaminare con batteri terrestri i satelliti circostanti.

    Cassini saluta Giapeto, il satellite bicolore di Saturno

    3

    notizia21:45, 19 Settembre 2017

    Cassini saluta Giapeto, il satellite bicolore di Saturno

    Giapeto, il terzo satellite più grande di Saturno, è il protagonista dello scatto che vedere in fondo alla news, l'ultimo che il satellite Cassini ha catturato prima di schiantarsi sull'atmosfera del pianeta degli anelli.

    Gli ultimi giorni di Cassini: vortici sinuosi su Saturno
    notizia15:00, 17 Settembre 2017

    Gli ultimi giorni di Cassini: vortici sinuosi su Saturno

    Cassini ha completato la sua missione disintegrandosi sull'atmosfera di Saturno mentre eseguiva il tuffo finale, ma ci sono ancora molte immagini interessanti che ha scattato nei giorni precedenti che vale la pena analizzare. In fondo alla news trovate lo scatto delle fasce sfumate nelle nuvole del gigante gassoso.

    Foto della terra dalla spazio: Nilo notturno, montagne canadesi e Russia

    1

    notizia12:20, 16 Settembre 2017

    Foto della terra dalla spazio: Nilo notturno, montagne canadesi e Russia

    Gli astronauti della ISS (International Space Station) ci hanno regalato foto molto suggestive dallo spazio, delle rive del Nilo illuminato di notte, delle montagne dell'ovest del Canada innevate che somigliano ai vasi sanguigni di un cervello e infine due scatti del porto di Vladivostok sull'Oceano Pacifico, vicino alla Korea del nord.

    L'ultimo scatto di Cassini prima del tuffo finale, lacrime alla NASA

    3

    notizia20:00, 15 Settembre 2017

    L'ultimo scatto di Cassini prima del tuffo finale, lacrime alla NASA

    Come calcolato dalla NASA, la sonda spaziale Cassini ha compiuto con successo la sua ultima missione, il 'Grand Finale', distruggendosi sull'atmosfera di Saturno. La comunicazione tra la terra e l'orbiter si è interrotta poco prima delle 14:00 italiane, ma il dispositivo si era distrutto già 83 minuti prima a 1,5 miliardi di km di distanza.

    Tre nuovi astronauti nello spazio, ecco il nuovo equipaggio della ISS

    2

    notizia22:15, 14 Settembre 2017

    Tre nuovi astronauti nello spazio, ecco il nuovo equipaggio della ISS

    Mark Vande Hei e Joe Acab della NASA e Alexander Misurkin della Roscosmos sono arrivati a bordo della ISS il 12 settembre per portare avanti tutti gli esperimenti della spedizione 53. Il nuovo equipaggio va a sostituire Peggy Whitson, Jack Fischer e Fyodor Yurchikhin della Roscosmos.

    L'ultimo tuffo di Cassini: link alla diretta della distruzione della sonda

    3

    notizia20:35, 14 Settembre 2017

    L'ultimo tuffo di Cassini: link alla diretta della distruzione della sonda

    Per Cassini è arrivato il momento decisivo, il 15 settembre alle ore 13:00 italiane si distruggerà sull'atmosfera di Saturno nell'ultimo tuffo, mentre i suoi strumenti saranno accesi per captare più dati possibili dal gigante gassoso. Per l'evento la NASA terrà una diretta commentata alla pagina della NASA TV disponibile a questo link.