Notizie

    Giove: nell'atmosfera del pianeta c'è più acqua del previsto, sonda Galileo si sbagliava
    notizia 12:43, 22 Febbraio 2020

    Giove: nell'atmosfera del pianeta c'è più acqua del previsto, sonda Galileo si sbagliava

    Secondo una ricerca condotta dalla missione Juno, pubblicata sulla rivista Nature Astronomy, l'acqua all'equatore di Giove costituisce circa lo 0.25% delle molecole nell'atmosfera del pianeta gassoso (quasi tre volte quella del Sole). Il confronto non si basa sull'acqua liquida ma sulla presenza dei suoi componenti, ossigeno e idrogeno.

    Il telescopio spaziale Hubble osserva una spettacolare struttura cosmica

    1

    notizia 18:41, 21 Febbraio 2020

    Il telescopio spaziale Hubble osserva una spettacolare struttura cosmica

    Il telescopio spaziale Hubble, parte dei quattro Grandi Osservatori della NASA, di cui ne restano solamente due visto la recente dipartita del telescopio spaziale Spitzer, continua imperterrito ad osservare l'Universo. Proprio recentemente, lo strumento ha dato uno sguardo alla galassia a spirale NGC 2008.

    Astronomi rilevano per la prima volta ossigeno molecolare in un'altra galassia
    notizia 14:28, 21 Febbraio 2020

    Astronomi rilevano per la prima volta ossigeno molecolare in un'altra galassia

    L'ossigeno è il terzo elemento più abbondante nell'Universo, dietro l'idrogeno e l'elio. Tuttavia, questo è solo il terzo rilevamento al di fuori del Sistema Solare e il primo al di fuori della Via Lattea. La scoperta, infatti, è stata effettuata a oltre mezzo miliardo di anni luce di distanza da noi.

    Come fanno gli astronomi a trovare gli esopianeti?
    notizia 11:06, 21 Febbraio 2020

    Come fanno gli astronomi a trovare gli esopianeti?

    Cos'è un esopianeta o pianeta extrasolare? Si tratta di un pianeta che non appartiene al nostro Sistema Solare e orbita intorno ad una stella diversa diversa dal Sole. Sono conosciuti ben 4.150 di questi mondi in 3.083 sistemi planetari diversi. Trovare questi luoghi non è facile e un semplice telescopio non basta.

    Il Giappone punta su Marte, esplorerà le lune del pianeta: Fobos e Deimos

    1

    notizia 21:51, 20 Febbraio 2020

    Il Giappone punta su Marte, esplorerà le lune del pianeta: Fobos e Deimos

    L'agenzia spaziale giapponese JAXA ha annunciato oggi di aver dato il via libera a una missione per dirigersi sulla luna marziana Fobos, il maggiore e il più interno dei due satelliti naturali del Pianeta Rosso. Si chiamerà ufficialmente Martian Moons Exploration mission (MMX).

    NASA effettuerà aggiornamento di veicolo spaziale a 225 milioni di chilometri dalla Terra
    notizia 10:21, 20 Febbraio 2020

    NASA effettuerà aggiornamento di veicolo spaziale a 225 milioni di chilometri dalla Terra

    Il Mars Reconnaissance Orbiter (MRO) è una sonda spaziale della NASA lanciata il 12 agosto 2005. Il suo obiettivo è l'analisi dettagliata di Marte allo scopo di individuare un potenziale luogo di atterraggio per future missioni sul pianeta. Il veicolo spaziale, tra pochissimo, si prenderà una pausa di due settimane a causa di un aggiornamento.

    Un metodo del tutto nuovo per cercare pianeti extrasolari
    notizia 09:01, 20 Febbraio 2020

    Un metodo del tutto nuovo per cercare pianeti extrasolari

    LOFAR (Low Frequency Array) è un grande radiotelescopio europeo situato soprattutto nei Paesi Bassi, completato nel 2012 e gestito da ASTRON, l'Istituto olandese per la radioastronomia e la ricerca scientifica dei Paesi Bassi, e dai suoi collaboratori internazionali.

    Ricercatori stanno utilizzando rete neurale per prevedere eventuali asteroidi pericolosi

    3

    notizia 17:09, 19 Febbraio 2020

    Ricercatori stanno utilizzando rete neurale per prevedere eventuali asteroidi pericolosi

    Un near-Earth object (abbreviato NEO) è un oggetto del Sistema Solare la cui orbita può intersecare quella della Terra. Un team di ricercatori dell'Università di Leida ha sviluppato una rete neurale chiamata "Hazardous Object Identifier" capace, secondo loro, di prevedere eventuali asteroidi in rotta di collisione con il nostro pianeta.

    La NASA vuole effettuare un volo ogni anno fino al 2030 per il programma Artemis
    notizia 14:53, 19 Febbraio 2020

    La NASA vuole effettuare un volo ogni anno fino al 2030 per il programma Artemis

    Sono passati ormai 47 anni da quando l'ultimo astronauta della missione Apollo 17 ha abbandonato il suolo lunare. Tuttavia, quello non è stato un "addio", ma un "arrivederci". La NASA, infatti, ha intenzione di ritornare sul nostro bel satellite nel migliori dei modi possibili e nell'ambito del programma Artemis.

    Marte potrebbe aver impiegato più tempo del previsto per formarsi
    notizia 12:46, 19 Febbraio 2020

    Marte potrebbe aver impiegato più tempo del previsto per formarsi

    All'inizio della storia del nostro Sistema Solare, il nostro "quartiere galattico" non era per nulla un posto tranquillo. Era un luogo violento e caotico, una sorta di "far west cosmico". Tutto questo per colpa dello scontro continuo di planetesimi, asteroidi e detriti che, alla fine, formarono tutti i corpi celesti che conosciamo oggi.

    'Strani' movimenti di gas rilevati vicino al centro della nostra galassia
    notizia 15:02, 18 Febbraio 2020

    "Strani" movimenti di gas rilevati vicino al centro della nostra galassia

    Secondo una ricerca pubblicata sul The Astrophysical Journal, e prima pubblicata sul server di prestampa arXiv, alcuni astronomi hanno rilevato alcuni movimenti insoliti da parte di nuvole di gas vicine al centro della Via Lattea. La colpa potrebbe essere di una classe molto sfuggente di buchi neri: i buchi neri di massa intermedia.

    Ecco il video della commovente riunione di un astronauta e il suo cane

    1

    notizia 13:02, 18 Febbraio 2020

    Ecco il video della commovente riunione di un astronauta e il suo cane

    L'astronauta della NASA Christina Koch, dopo aver trascorso quasi un anno da record nello spazio a bordo della Stazione Spaziale Internazionale, per ben 328 giorni, è recentemente tornata sul nostro bel pianeta e ad aspettarla c'era il suo cucciolo, LBD (Little Brown Dog). La sua reazione alla vista della padrona è incredibile.

    Betelgeuse continua ad abbassare la sua luminosità e si sta deformando

    7

    notizia 12:26, 18 Febbraio 2020

    Betelgeuse continua ad abbassare la sua luminosità e si sta deformando

    Betelgeuse è la seconda stella più luminosa della costellazione di Orione e la decima più brillante del cielo notturno vista ad occhio nudo. Si tratta di una supergigante rossa, una stella in una fase già piuttosto avanzata della sua evoluzione, che mostra episodi di variabilità dovuti a pulsazioni quasi regolari dell'astro.

    Osservato su Marte un 'diavolo di sabbia', una tromba d'aria in miniatura

    1

    notizia 10:31, 17 Febbraio 2020

    Osservato su Marte un "diavolo di sabbia", una tromba d'aria in miniatura

    Il diavolo di sabbia è un fenomeno meteorologico tipico dei territori desertici. Il fenomeno non è minimamente legato ad una perturbazione a carattere temporalesco. La sua formazione è causata da un eccessivo surriscaldamento della superficie di un suolo secco e caldo che, in presenza di una leggera depressione, genera un mulinello di aria.

    Scienziati hanno recentemente osservato un asteroide binario 'vicino' alla Terra
    notizia 09:02, 17 Febbraio 2020

    Scienziati hanno recentemente osservato un asteroide binario "vicino" alla Terra

    Gli scienziati monitorano continuamente lo spazio per osservare eventuali asteroidi pericolosi per l'umanità. Recentemente, infatti, uno dei principali strumenti per lo studio di queste pietre cosmiche è tornato al lavoro dopo essere stato disattivato per un po' a causa di alcune scosse di terremoto.

    Come estrarre informazioni da un singolo grano di polvere lunare
    notizia 17:17, 16 Febbraio 2020

    Come estrarre informazioni da un singolo grano di polvere lunare

    Gli scienziati dell'Università di Chicago, hanno trovato un nuovo modo per analizzare un minuscolo granello di polvere lunare. La tecnica, chiamata "atom probe tomography" (ATP), permette di osservare ogni atomo ad alta risoluzione. La polvere è stata portata via durante l'ultima missione Apollo.

    Il presidente Donald Trump aumenta del 12% il budget della NASA, per la Luna e Marte
    notizia 16:45, 16 Febbraio 2020

    Il presidente Donald Trump aumenta del 12% il budget della NASA, per la Luna e Marte

    Il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, ha intenzione di aumentare il budget della NASA a 25.2 miliardi per il nuovo anno fiscale. Il 12% in più rispetto al finanziamento dell'anno in corso. Quasi la metà dei fondi andrebbero a finanziare le varie attività dirette a portare gli umani prima sulla Luna, e poi su Marte.

    La spettacolare vista del paesaggio marziano dall'alto
    notizia 15:15, 16 Febbraio 2020

    La spettacolare vista del paesaggio marziano dall'alto

    Marte è chiamato "Pianeta Rosso" per via del suo colore caratteristico causato dalle grandi quantità di ossido di ferro che lo ricoprono. La sua superficie presenta formazioni vulcaniche, valli, calotte polari e deserti sabbiosi, e formazioni geologiche che suggeriscono la presenza di acqua in un lontano passato.

    La NASA testa nuove tute antiradiazioni, in vista dei viaggi sulla Luna

    4

    notizia 13:54, 16 Febbraio 2020

    La NASA testa nuove tute antiradiazioni, in vista dei viaggi sulla Luna

    La NASA vuole inviare equipaggi umani sulla Luna, nel prossimo futuro. Tra le difficoltà principali da affrontare ci sono le radiazioni nello spazio, potenzialmente letali per l'essere umano. Grazie ad un accordo con l'Agenzia Spaziale Israeliana e con il Centro Spaziale Tedesco, si inizierà una fase di test per delle nuove tute sull'Artemis I.

    Come comunicheranno i futuri astronauti che sbarcheranno su Marte? Tramite i laser
    notizia 19:22, 15 Febbraio 2020

    Come comunicheranno i futuri astronauti che sbarcheranno su Marte? Tramite i laser

    La NASA conta di riuscire ad inviare i primi astronauti sul Pianeta Rosso entro la metà del 2030. I lavori di progettazione sono già iniziati e, attualmente, l'agenzia spaziale americana sta costruendo un enorme "piatto" in California che spera permetterà agli astronauti di Marte di comunicare con la Terra.

    Società ha organizzato un concorso per progettare una città marziana futuristica

    12

    notizia 18:50, 15 Febbraio 2020

    Società ha organizzato un concorso per progettare una città marziana futuristica

    L'umanità è intenzionata ad andare su Marte: dalla NASA alla Cina. Molte società, infatti, stanno iniziando a progettare il design per le strutture del Pianeta Rosso. Ad esempio la Mars Society sta organizzando un concorso internazionale per il progetto di uno stato in grado di ospitare un milione di abitanti su Marte.

    Perché il segnale periodico dallo spazio profondo non è colpa degli alieni
    notizia 17:00, 15 Febbraio 2020

    Perché il segnale periodico dallo spazio profondo non è colpa degli alieni

    Ci sono molte cose nell'Universo che fatichiamo a comprendere. Recentemente è emerso un nuovo mistero, per la prima volta è stato osservato un Fast Radio Burst con un pattern preciso: un ciclo di 16 giorni, con 4 giorni di emissione intermittente e 12 giorni di silenzio. Per spiegare questo fenomeno sono stati coinvolti gli alieni, ma non servono.

    Pallade: l'asteroide pieno di crateri che assomiglia ad una pallina di golf
    notizia 14:19, 14 Febbraio 2020

    Pallade: l'asteroide pieno di crateri che assomiglia ad una pallina di golf

    Pallade è un asteroide di grosse dimensioni che orbita all'interno della fascia principale, la cintura asteroidale più interna del sistema solare. Fu il secondo asteroide ad essere individuato dopo Cerere e si stima che la sua massa costituisca il 7% di quella dell'intera fascia principale, con un diametro medio di 513 chilometri.

    Hacker potrebbero assumere controllo dei satelliti o trasformarli in armi. È già successo
    notizia 13:13, 14 Febbraio 2020

    Hacker potrebbero assumere controllo dei satelliti o trasformarli in armi. È già successo

    I satelliti promettono di rivoluzionare molti aspetti della vita di tutti i giorni: dall'accesso a Internet negli angoli remoti del globo (come vuole fare SpaceX) al monitoraggio dell'ambiente e migliorare i sistemi di navigazione globale. In mezzo a questa novità, c'è un problema: la mancanza di normative sulla sicurezza informatica.

    Trovare prove di vita extraterrestre? Dovremmo concentrarci sulle nane bianche
    notizia 11:17, 14 Febbraio 2020

    Trovare prove di vita extraterrestre? Dovremmo concentrarci sulle nane bianche

    La ricerca della vita extraterrestre è ancora in alto mare. L'umanità ci prova da decenni, tuttavia, non è stato ancora trovato nulla. Quello che sappiamo è ancora poco: la vita può apparire attorno ad astri come il nostro Sole e sappiamo che stelle del genere si trasformeranno, un giorno, in nane bianche.

    La NASA è in cerca di nuovi design per i futuri veicoli spaziali da inviare sulla Luna
    notizia 16:48, 13 Febbraio 2020

    La NASA è in cerca di nuovi design per i futuri veicoli spaziali da inviare sulla Luna

    La NASA intende ritornare sulla Luna. Questa volta, però, intende rimanerci per creare una base stabile sul nostro bel satellite. Recentemente, infatti, l'agenzia spaziale americana ha fatto sapere che sta cercando dei rover in grado di trasportare strumenti e condurre ricerche in luoghi in cui gli umani non sono in grado di arrivare.

    Cosa sarebbe successo se il nostro pianeta fosse stato 10 volte più grande?

    2

    notizia 11:50, 13 Febbraio 2020

    Cosa sarebbe successo se il nostro pianeta fosse stato 10 volte più grande?

    Nell'Universo ci sono tantissimi pianeti: dai corpi celesti caldissimi, a mondi rocciosi giganti. Quest'ultimi vengono chiamati "Super-Terre", si tratta di un pianeta extrasolare di tipo roccioso con una massa compresa tra 1.9-5 e 10 quella terrestre. Cosa sarebbe successo al nostro pianeta se fosse stato 2 o 10 volte la dimensione che è adesso?

    Ecco come appare l'aspetto di una galassia simulata senza la materia oscura
    notizia 15:21, 12 Febbraio 2020

    Ecco come appare l'aspetto di una galassia simulata senza la materia oscura

    La materia oscura è un'ipotetica componente di materia che, diversamente dalla materia conosciuta, non emetterebbe radiazione elettromagnetica e sarebbe attualmente rilevabile solo in modo indiretto attraverso i suoi effetti gravitazionali. Alcuni ricercatori hanno simulato la formazione di galassie in un Universo senza materia oscura.

    Diventa anche tu un astronauta della NASA e cammina sulla Luna

    2

    notizia 12:30, 12 Febbraio 2020

    Diventa anche tu un astronauta della NASA e cammina sulla Luna

    La NASA è alla ricerca della nuova generazione di astronauti, i probabili fortunati che cammineranno su Marte. Recentemente, l'agenzia spaziale statunitense ha espresso la volontà di ampliare il suo equipaggio di astronauti (attualmente sono "solo" 48) in vista delle missioni spaziali programmate nei prossimi anni.

    Il 14% di tutte le stelle massicce dell'Universo sono destinate a scontrarsi in buchi neri
    notizia 09:15, 12 Febbraio 2020

    Il 14% di tutte le stelle massicce dell'Universo sono destinate a scontrarsi in buchi neri

    Il LIGO (Laser Interferometer Gravitational-Wave Observatory) inaugurò una nuova era dell'astronomia quando rilevò per la prima volta le onde gravitazionali nel 2015. Quelle onde nacquero da una collisione tra due enormi buchi neri circa 1.3 miliardi di anni fa. Da quel primo evento, LIGO ha annunciato il rilevamento di oltre 40 collisioni.

    La sonda Rosetta ha visto una cometa cambiare colore
    notizia 08:36, 12 Febbraio 2020

    La sonda Rosetta ha visto una cometa cambiare colore

    La cometa osservata dalla navicella spaziale Rosetta (67P/Churyumov) ha lentamente cambiato colore mentre si spostava nello spazio, da rosso a blu per poi tornare nuovamente alla tonalità originaria. Il cambio di colore è un segnale di un ciclo dell'acqua presente sulla cometa, secondo quanto riportato da un nuovo studio pubblicato su Nature.

    SpaceX ha richiesto l'autorizzazione a far volare la sua Starship già a marzo

    1

    notizia 15:37, 11 Febbraio 2020

    SpaceX ha richiesto l'autorizzazione a far volare la sua Starship già a marzo

    La nave spaziale "Starship" di SpaceX sarà il veicolo, così come afferma Elon Musk, che avvierà i voli commerciali sulla Luna e su Marte. Durante questi ultimi mesi ci sono state diverse battute d'arresto per il veicolo spaziale, tuttavia, Musk ha affermato che la società sarebbe andata avanti con altri prototipi. E così è stato.

    Un singolo granello di polvere lunare apre tantissime possibilità alla scienza
    notizia 12:47, 11 Febbraio 2020

    Un singolo granello di polvere lunare apre tantissime possibilità alla scienza

    Sulla Terra esistono solo 400 chilogrammi di polvere lunare, riportata sul nostro pianeta grazie alle missioni Apollo negli anni '60 e '70. Vista la rarità della sostanza, alcuni ricercatori hanno deciso di cercare un metodo (pubblicato su Meteoritics & Planetary Science) per analizzare la polvere lunare sulla base di un solo granello.

    Problema risolto con Voyager 2: la sonda lontana 18.5 miliardi di chilometri dalla Terra

    2

    notizia 12:05, 11 Febbraio 2020

    Problema risolto con Voyager 2: la sonda lontana 18.5 miliardi di chilometri dalla Terra

    La sonda spaziale Voyager 2 è stata una delle prime esploratrici del sistema solare esterno, ed è ancora in attività. Fu lanciata il 20 agosto 1977 dalla NASA, a bordo di un razzo Titan III, poco prima della sua sonda "gemella", la Voyager 1. Entrambi i veicoli, adesso, sono diventati i primi oggetti ad uscire nello spazio interstellare.

    Trovato un metodo per rilevare la radiazione di Hawking
    notizia 16:14, 10 Febbraio 2020

    Trovato un metodo per rilevare la radiazione di Hawking

    L'epica collisione tra stelle di neutroni, avvenuta nel 2017, è stato un regalo straordinario per la scienza e l'umanità. Dopo anni di analisi, i dati continuano a fornire nuove sorprese e scoperte. Il riverbero delle onde gravitazionali potrebbe confermare una vecchia ipotesi sui buchi neri: la radiazione di Hawking.

    Scoperta dagli astronomi una galassia estremamente rara a 'doppio nucleo'
    notizia 12:53, 10 Febbraio 2020

    Scoperta dagli astronomi una galassia estremamente rara a "doppio nucleo"

    In uno studio pubblicato sul The Astrophysical Journal, alcuni ricercatori descrivono una nuova scoperta avvenuta nella galassia NGC 4490 (soprannominata anche Cocoon Galaxy). Secondo quanto affermato, questa struttura cosmica sembra nascondere una vera rarità: ben due nuclei centrali.

    Una meteora si è schiantata su Marte nel 2005 e ha creato questo cratere
    notizia 13:22, 9 Febbraio 2020

    Una meteora si è schiantata su Marte nel 2005 e ha creato questo cratere

    La NASA osserva continuamente la superficie di Marte. Nel 2005, infatti, i funzionari dell'agenzia spaziale americana osservarono qualcosa di diverso: un cratere precedentemente sconosciuto (non l'unico presente sul pianeta). Questo perché una roccia spaziale si era schiantata da poco, penetrando nella sottile atmosfera tra febbraio e luglio.

    Il telescopio Hubble osserva una galassia a spirale barrata

    1

    notizia 12:16, 9 Febbraio 2020

    Il telescopio Hubble osserva una galassia a spirale barrata

    Il telescopio spaziale Hubble nel corso della sua longeva missione ha osservato diverse strutture del nostro Universo. Ancora oggi, dopo quasi trent'anni, lo strumento aiuta enormemente gli scienziati con l'osservazione - senza precedenti - del cosmo.

    Uno strano effetto ha permesso agli astronomi di osservare una stella 'invisibile'
    notizia 11:56, 8 Febbraio 2020

    Uno strano effetto ha permesso agli astronomi di osservare una stella "invisibile"

    Fenomeni apparentemente "inspiegabili" nell'Universo ce ne sono a non finire. Nel 2016 alcuni astronomi notarono qualcosa di veramente strano nei dati dell'osservatorio spaziale di Gaia: una stella lontana stranamente illuminata che, successivamente, si è oscurata all'improvviso. Lo stesso è accaduto alcune settimane dopo.

    La morte del Sole potrebbe creare nuova vita all'interno del nostro Sistema Solare
    notizia 14:39, 7 Febbraio 2020

    La morte del Sole potrebbe creare nuova vita all'interno del nostro Sistema Solare

    La nostra stella è alimentata dalla fusione nucleare e trasforma l'idrogeno in elio in un processo che converte la massa in energia. Una volta esaurito il rifornimento di carburante, il Sole inizierà a crescere in un modo spropositato. Un po' come è successo ad una delle stelle più grandi conosciute: Betelgeuse.

    Tempeste solari 'super-distruttive' colpiscono la Terra ogni 25 anni, rivela uno studio
    notizia 11:18, 7 Febbraio 2020

    Tempeste solari "super-distruttive" colpiscono la Terra ogni 25 anni, rivela uno studio

    Secondo uno studio condotto da un team di scienziati dell'Università di Warwick e del British Antarctic Survey, tempeste solari abbastanza potenti da provocare il caos sulle apparecchiature elettroniche colpiscono la Terra ogni 25 anni. Ogni tre anni, invece, si verificano tempeste meno potenti, ma ancora pericolose.

    Il telescopio spaziale Hubble osserva una galassia polverosa con un centro supermassiccio
    notizia 14:16, 6 Febbraio 2020

    Il telescopio spaziale Hubble osserva una galassia polverosa con un centro supermassiccio

    Attualmente, dei quattro grandi osservatori della NASA ne rimangono solo due, dopo la dipartita del telescopio spaziale Spitzer: il Chandra X-ray Observatory e il leggendario Hubble Space Telescope. Quest'ultimo, che scansiona il cielo da quasi trent'anni, non smette di stupire gli astronomi con le sue incredibili istantanee del cosmo.

    Ecco il luogo dove il lander italiano Schiaparelli si è schiantato su Marte

    5

    notizia 16:14, 5 Febbraio 2020

    Ecco il luogo dove il lander italiano Schiaparelli si è schiantato su Marte

    Lo Schiaparelli EDM Lander era un veicolo spaziale che costituiva parte della missione ExoMars sviluppata dall'Agenzia Spaziale Europea e da Roscosmos per esplorare Marte. È stato progettato e costruito in Italia con lo scopo di fornire alle due agenzie la tecnologia per compiere un atterraggio controllato sulla superficie del Pianeta Rosso.

    In poche parole: cosa serve all'umanità per esplorare Marte?

    1

    notizia 15:01, 5 Febbraio 2020

    In poche parole: cosa serve all'umanità per esplorare Marte?

    In futuro, il prossimo grande obiettivo spaziale dell'umanità sarà quello di sbarcare su Marte. Come in ogni grande impresa, ci saranno una serie di ostacoli da superare sia per andare che per tornare di nuovo sul nostro pianeta.

    Ecco l'ultimo luogo osservato dal telescopio Spitzer prima di esalare l'ultimo respiro
    notizia 10:16, 4 Febbraio 2020

    Ecco l'ultimo luogo osservato dal telescopio Spitzer prima di esalare l'ultimo respiro

    Il telescopio spaziale Spitzer ha ormai esalato il suo ultimo respiro e adesso vaga senza vita nell'Universo. La Nebulosa Tarantola, è stata uno dei primi obiettivi dell'osservatorio a infrarossi dopo il suo lancio nel 2003. Prima della fine del telescopio gli astronomi sono tornati, per l'ultima volta, ad osservarla in tutto il suo splendore.

    Non solo pianeti: grazie al telescopio TESS gli astronomi osservano anche le stelle
    notizia 09:43, 4 Febbraio 2020

    Non solo pianeti: grazie al telescopio TESS gli astronomi osservano anche le stelle

    Il Transiting Exoplanet Survey Satellite, generalmente abbreviato con la sigla TESS, è un telescopio spaziale progettato nell'ambito del programma Explorer della NASA, il cui scopo è la ricerca di pianeti extrasolari utilizzando il metodo del transito. Osservando i pianeti, però, si osservano automaticamente anche le stelle.

    Nel Sistema Solare esistono diversi pianeti nani come Plutone, ancora sconosciuti

    2

    notizia 08:37, 4 Febbraio 2020

    Nel Sistema Solare esistono diversi pianeti nani come Plutone, ancora sconosciuti

    Un pianeta nano è un corpo celeste di tipo planetario orbitante attorno a una stella e caratterizzato da una massa sufficiente a conferirgli una forma quasi sferica, ma che non è stato in grado di "ripulire" la propria fascia orbitale da altri oggetti di dimensioni confrontabili. Nelle profondità del nostro sistema solare ne esistono diversi.

    Risolto un mistero vecchio oltre 50 anni riguardante il polo sud di Marte
    notizia 12:04, 3 Febbraio 2020

    Risolto un mistero vecchio oltre 50 anni riguardante il polo sud di Marte

    Nel 1966, due scienziati della Caltech rimuginavano sulle implicazioni della sottile atmosfera marziana, rivelata per la prima volta dal veicolo spaziale Mariner IV. I due scienziati teorizzarono che Marte, con tale atmosfera, potrebbe avere un deposito polare stabile a lungo termine di ghiaccio arricchito di anidride carbonica.

    Ecco come potrebbe essere il clima su Proxima Centauri B, un possibile pianeta abitabile

    2

    notizia 10:51, 3 Febbraio 2020

    Ecco come potrebbe essere il clima su Proxima Centauri B, un possibile pianeta abitabile

    All'interno del NASA Center for Climate Simulation (NCCS) è possibile trovare il supercomputer Discover, un insieme di 129.000 core. Questo supercomputer, in grado di condurre 6.8 petaflop (6.8 trilioni) di operazioni al secondo, ha il compito di eseguire sofisticati modelli climatici per prevedere quale sarà il clima della Terra in futuro.

    Scampato pericolo: i due satelliti in rotta di collisione non si sono scontrati
    notizia 20:06, 2 Febbraio 2020

    Scampato pericolo: i due satelliti in rotta di collisione non si sono scontrati

    Due satelliti ormai defunti: l'Infrared Astronomical Satellite (IRAS) e il Gravity Gradient Stabilization Experiment (GGSE-4) si sono "sfiorati" il 29 gennaio. Durante il loro approccio più vicino, i due veicoli spaziali si trovavano a "soli" 12 metri di distanza. Tutto è finito bene, ma cosa sarebbe successo se si fossero scontrati?

    La sonda Parker Solar Probe ha ascoltato gli inquietanti 'sussurri' del vento solare

    1

    video 19:07, 2 Febbraio 2020

    La sonda Parker Solar Probe ha ascoltato gli inquietanti "sussurri" del vento solare

    Il vento solare è un flusso di particelle cariche rilasciate dall'atmosfera superiore del Sole, nota anche come corona. Questo plasma è costituito da elettroni, protoni e altre particelle cariche che fluiscono dall'atmosfera della nostra stella e si riversano nel sistema solare a circa 1.6 milioni di chilometri all'ora.

    Nuovo tipo di robot potrebbe costruire strutture sulla Luna o su Marte
    notizia 11:40, 1 Febbraio 2020

    Nuovo tipo di robot potrebbe costruire strutture sulla Luna o su Marte

    L'umanità sta cercando un modo per stabilirsi sulla Luna e su Marte. Gli scienziati hanno già trovato diversi metodi, tutti più o meno fattibili e ogni giorno vengono esplorate nuove idee e progetti. Uno di questi, finanziato dalla NASA e chiamato "The Assemblers" prevede uno sciame di robot in grado di costruire strutture sul satellite o su Marte.

    SpaceX ha lanciato recentemente 60 nuovi satelliti Starlink
    notizia 16:08, 31 Gennaio 2020

    SpaceX ha lanciato recentemente 60 nuovi satelliti Starlink

    SpaceX ha lanciato con successo il suo quarto lotto di satelliti Starlink in orbita il 29 gennaio, dopo giorni di ritardi meteorologici. Questo è il secondo lancio di questo tipo da parte della società questo mese. Tutti i satelliti si sono schierati con successo circa un'ora dopo il decollo.

    Queste sono le incredibili immagini più dettagliate del Sole mai ottenute prima d'ora

    5

    notizia 11:45, 31 Gennaio 2020

    Queste sono le incredibili immagini più dettagliate del Sole mai ottenute prima d'ora

    La nostra stella madre - per certi versi - è un vero e proprio mistero. Più avanti andiamo, però, più la conoscenza sul nostro astro aumenta. Grazie al telescopio solare Daniel K. Inouye (che è ancora in costruzione), largo 4 metri, gli addetti ai lavori hanno catturato le immagini più dettagliate di sempre della superficie solare.

    La sonda Voyager 2, distante 18 miliardi di km dalla Terra, ha avuto un piccolo problema
    notizia 09:03, 30 Gennaio 2020

    La sonda Voyager 2, distante 18 miliardi di km dalla Terra, ha avuto un piccolo problema

    Il veicolo spaziale Voyager 2, uno dei due soli oggetti creati dall'uomo ad aver raggiunto lo spazio interstellare, ha avuto un piccolo malfunzionamento questa settimana che ha indotto la sonda ad entrare in modalità a basso consumo. Da quel momento, gli ingegneri della NASA hanno cercato di far "risvegliare" il veicolo.

    OSIRIS-REx completa con successo un sorvolo di 11 ore sul sito dove preleverà i campioni
    notizia 12:16, 29 Gennaio 2020

    OSIRIS-REx completa con successo un sorvolo di 11 ore sul sito dove preleverà i campioni

    Quella di OSIRIS-REx è una missione spaziale sviluppata dalla NASA per l'esplorazione degli asteroidi. Nel dicembre 2018 il veicolo spaziale ha raggiunto l'asteroide 101955 Bennu, e dopo 505 giorni trascorsi in orbita attorno alla pietra spaziale, la sonda preleverà un campione dalla sua superficie che riporterà sulla Terra nel 2023.

    Ricercatori individuano un raro sistema stellare grazie ai dati ottenuti da Kepler
    notizia 16:10, 28 Gennaio 2020

    Ricercatori individuano un raro sistema stellare grazie ai dati ottenuti da Kepler

    Una nuova ricerca effettuata grazie ai dati del veicolo spaziale Kepler ha portato alla luce un insolito super-scoppio di una "nova nana" precedentemente sconosciuta. Il sistema si è illuminato di un fattore di 1.600 in meno di un giorno prima di svanire lentamente nell'oscurità e nel silenzio dell'Universo.

    Due satelliti potrebbero scontrarsi questa settimana
    notizia 15:02, 28 Gennaio 2020

    Due satelliti potrebbero scontrarsi questa settimana

    Ci sono molti oggetti sopra la nostra testa; migliaia di satelliti defunti orbitano intorno alla Terra. Data la quantità di questi oggetti, non più in grado di comunicare con noi, è sorprendente quanto sono rare le collisioni. Una potrebbe avvenire questa settimana.

    Ecco cosa succede quando si cucinano dei biscotti nello spazio
    notizia 10:40, 28 Gennaio 2020

    Ecco cosa succede quando si cucinano dei biscotti nello spazio

    Insieme ad alcuni topi super-muscolosi, dalla Stazione Spaziale Internazionale a bordo di una capsula SpaceX Dragon sono tornati recentemente alcuni biscotti al cioccolato. Adesso, abbiamo ufficialmente i dati di questo esperimento.

    Il logo della US Space Force è molto simile a quello di Star Trek. Web in delirio

    2

    notizia 10:00, 28 Gennaio 2020

    Il logo della US Space Force è molto simile a quello di Star Trek. Web in delirio

    Star Trek, diventata una serie cult per tutti gli amanti della fantascienza, ha avuto un successo (e una schiera di appassionati) equiparabile solo a Star Wars. Il franchise ha sicuramente ispirato molte persone e, ultimamente, sembra aver influenzato anche la Space Force - il ramo più recente dell'esercito americano - nella scelta del logo.

    Secondo un antropologo gli UFO potrebbero essere umani provenienti dal futuro

    9

    notizia 13:59, 27 Gennaio 2020

    Secondo un antropologo gli UFO potrebbero essere umani provenienti dal futuro

    L'idea di entità "extraterrestri" affascina da sempre l'essere umano. Nel 2020, nonostante non abbiamo ancora trovato la vita nell'Universo, per molti, è solo questione di tempo. Un libro, scritto da un antropologo, esamina una bizzarra teoria sull'origine degli UFO: potrebbero essere umani che provengono dal futuro.

    I primi astronauti di SpaceX stanno per andare nello spazio
    notizia 12:13, 27 Gennaio 2020

    I primi astronauti di SpaceX stanno per andare nello spazio

    SpaceX ha programmato il primo volo con equipaggio umano, gli astronauti Bob Behnken e Doug Hurley. I due voleranno sul Crew Dragon e saranno il primo volo con astronauti della NASA dalla fine del programma Shuttle, nel 2011. L'ultimo test di prova è stato completato da poco, ora manca solo il test con essere umani.

    Il rover Curiosity ha avuto un piccolo problemino su Marte
    notizia 12:13, 27 Gennaio 2020

    Il rover Curiosity ha avuto un piccolo problemino su Marte

    Piccoli errori possono verificarsi anche nello strumento più costoso e fatto a regola d'arte. Tuttavia, quando si verifica un problema in una strumentazione lontana 57.590.630 chilometri dalla Terra, così com'è accaduto recentemente al rover Curiosity su Marte, la paura si fa sentire. Fortunatamente, la NASA è riuscita a risolvere il problema.

    Astronomi cercano di spiegare il mistero della 'supernova superluminosa' SN 2006gy
    notizia 11:05, 27 Gennaio 2020

    Astronomi cercano di spiegare il mistero della "supernova superluminosa" SN 2006gy

    Non tutte le stelle muoiono allo stesso modo. Alcune non si fanno neanche sentire, morendo nel silenzio del cosmo, mentre altre, invece, finiscono la loro esistenza nel modo più spettacolare possibile: attraverso una supernova. Anche queste esplosioni, però, non sono tutte uguali. Ce ne sono alcune molto più estreme di altre.

    Scienziati  celebrano l'eredità del telescopio spaziale Spitzer
    notizia 10:18, 27 Gennaio 2020

    Scienziati celebrano l'eredità del telescopio spaziale Spitzer

    La fine arriva per tutti: lo Spitzer Space Telescope, l'osservatorio spaziale che ha scoperto il sistema Trappist, che ha studiato alcune delle galassie più distanti dell'universo e ha catturato innumerevoli foto mozzafiato del cosmo, verrà "mandato in pensione" il 30 gennaio di questo mese.

    Una nuova passeggiata spaziale per il nostro Luca Parmitano

    1

    notizia 18:09, 26 Gennaio 2020

    Una nuova passeggiata spaziale per il nostro Luca Parmitano

    Questo sabato è stata effettuata una nuova riparazione per il rilevatore di raggi cosmici a bordo della stazione spaziale internazionale. In questa nuova passeggiata spaziale, la quarta dal 15 Novembre, gli astronauti Luca Parmitano e Andrew Morgan hanno riparato l'Alpha Magnetic Spectrometer.

    Giganti dell'Universo: quanto può diventare grande un pianeta?
    notizia 16:25, 24 Gennaio 2020

    Giganti dell'Universo: quanto può diventare grande un pianeta?

    Più passa il tempo, e più pianeti vengono trovati dagli scienziati. Alcuni sono caldi, altri giganti, alcuni molto piccoli o con un'orbita molto strana. Difficile trovare, nell'immensità del cosmo, mondi con caratteristiche simili. Tuttavia, quando si tratta di dimensioni ci sono alcune limitazioni.

    L'acqua di Marte, un tempo, era ricca di sali minerali ed era salata

    3

    notizia 13:27, 24 Gennaio 2020

    L'acqua di Marte, un tempo, era ricca di sali minerali ed era salata

    Marte è uno dei posti più affascinanti e misteriosi del nostro Sistema Solare. La vita sul pianeta, moltissimo tempo fa, potrebbe essere esistita grazie alla presenza di acqua sulla superficie dell'ormai arido mondo. Anche oggi, però, il Pianeta Rosso potrebbe essere uno dei luoghi più probabile per trovare la vita all'infuori della Terra.

    Il radiotelescopio FAST da 500 metri della Cina è ora ufficialmente operativo

    1

    notizia 10:56, 24 Gennaio 2020

    Il radiotelescopio FAST da 500 metri della Cina è ora ufficialmente operativo

    Il radiotelescopio più grande e sensibile al mondo è ufficialmente operativo. Si tratta di un radiotelescopio collocato nel sudovest della Cina e posizionato nella concavità di un bacino naturale. Il progetto per la costruzione dello strumento ha avuto inizio nel 2011 ed è stato completato a settembre 2016.

    Betelgeuse continua a spegnersi, e non sappiamo perché

    1

    notizia 14:55, 23 Gennaio 2020

    Betelgeuse continua a spegnersi, e non sappiamo perché

    Betelgeuse è una supergigante rossa che terminerà la sua vita come supernova, ma solo tra decine di milioni di anni. Ultimamente la sua luminosità è diminuita e tutta la comunità scientifica si sta chiedendo perché, sicuramente non sta per esplodere come supernova. Allora perché si sta offuscando?

    Il Solar Orbiter, una missione europea che studierà il Sole, verrà lanciata tra un mese
    notizia 09:38, 23 Gennaio 2020

    Il Solar Orbiter, una missione europea che studierà il Sole, verrà lanciata tra un mese

    Solar Orbiter, una missione guidata dall'Agenzia Spaziale Europea (ESA) con la partecipazione della NASA, è prevista per il lancio in cima a un razzo Atlas V il 5 febbraio dalla stazione aeronautica di Cape Canaveral in Florida. Il decollo arriva 18 mesi dopo il lancio del Parker Solar Probe, il veicolo spaziale che si è avvicinato di più al Sole.

    Ecco perché la NASA ha deciso di dire addio al telescopio spaziale Spitzer

    2

    notizia 08:15, 23 Gennaio 2020

    Ecco perché la NASA ha deciso di dire addio al telescopio spaziale Spitzer

    Dopo 16 anni di fedele operato nello spazio, tra pochi giorni la NASA dirà addio al telescopio spaziale Spitzer. Durante questi anni, infatti, bilanciare la carica della batteria, comunicare con la Terra e mantenere freschi gli strumenti è stata una lotta via via sempre più difficile da parte degli addetti ai lavori.

    Il telescopio spaziale Hubble osserva una galassia molto speciale
    notizia 17:37, 22 Gennaio 2020

    Il telescopio spaziale Hubble osserva una galassia molto speciale

    Il telescopio spaziale Hubble quest'anno compie trent'anni, esattamente il 24 aprile. Durante la sua lunga carriera lo strumento ci ha dato una visione incredibile del cosmo, proiettando i suoi occhi su complessi astronomici come galassie, buchi neri e innumerevoli corpi celesti. Recentemente ha anche osservato NGC 1803.

    Le prossime strutture sulla Luna e su Marte potrebbero essere fatte di 'funghi'
    video 10:14, 22 Gennaio 2020

    Le prossime strutture sulla Luna e su Marte potrebbero essere fatte di "funghi"

    Attualmente, gli scienziati stanno esplorando tutti i modi possibili per costruire delle strutture all'infuori dalla Terra: dalla Luna a Marte e anche, chissà, per altri luoghi del Sistema Solare ed oltre. Le opzioni a loro disposizione sono tante, e un'ultima idea riguarda l'utilizzo di "funghi vivi".

    Scoperti enormi buchi neri che vagano intorno alle galassie nane
    notizia 09:12, 22 Gennaio 2020

    Scoperti enormi buchi neri che vagano intorno alle galassie nane

    Una nuova ricerca ha scovato più di una dozzina di enormi buchi neri in alcune galassie nane. Precedentemente, queste galassie erano state considerate troppo piccole per ospitare questi "mostri cosmici", e la loro posizione ha anche lasciato di stucco gli scienziati.

    Scienziati al lavoro su una struttura capace di produrre ossigeno dalla polvere lunare
    notizia 14:43, 21 Gennaio 2020

    Scienziati al lavoro su una struttura capace di produrre ossigeno dalla polvere lunare

    La Luna ha un sacco di ossigeno, tutto mescolato con la polvere sulla superficie sotto forma di ossidi. L'obiettivo degli scienziati è quello di estrarlo, così da permettere ai futuri astronauti di utilizzarlo. Lo scorso anno si stava già sperimentando un metodo: adesso, si proverà ad utilizzare un impianto a larga scala.

    Questo piccolo veicolo spaziale è in grado di osservare perfettamente i mondi extrasolari
    notizia 13:00, 21 Gennaio 2020

    Questo piccolo veicolo spaziale è in grado di osservare perfettamente i mondi extrasolari

    Per cercare i pianeti extrasolari ci vogliono costose e gigantesche strumentazioni. Tuttavia, anche con piccoli satelliti grandi come un fornetto a microonde è possibile condurre delle ricerche precise e affidabili. Si chiama ASTERIA, e stiamo parlando di un piccolo cubesat lanciato nello spazio nel 2017 e progettato per osservare i pianeti.

    Una misteriosa onda gravitazionale proviene dalla direzione di Betelgeuse

    4

    notizia 11:57, 21 Gennaio 2020

    Una misteriosa onda gravitazionale proviene dalla direzione di Betelgeuse

    Le onde gravitazionali vengono prodotte da eventi catastrofici nell'Universo; due stelle di neutroni che si fondono, dopo aver orbitato in cerchio per lungo tempo; o due buchi neri che collidono. A volte rileviamo un'onda che non ha un'origine chiara. Il segnale misurato il 14 Gennaio da Ligo fa parte di quest'ultimo gruppo.

    L'astronauta Christina Koch celebra il suo 300° giorno nello spazio

    1

    notizia 14:00, 20 Gennaio 2020

    L'astronauta Christina Koch celebra il suo 300° giorno nello spazio

    L'astronauta della NASA Christina Koch ha recentemente superato il suo 300° giorno consecutivo nello spazio, il periodo più lungo di sempre di una donna. Questo traguardo rappresenta solo alcune delle notevoli imprese dell'astronauta, come la passeggiata tutta al femminile di qualche mese fa.

    Tutto ha una fine: lo Spitzer Space Telescope, dopo 16 anni, verrà spento il 30 Gennaio
    notizia 13:06, 20 Gennaio 2020

    Tutto ha una fine: lo Spitzer Space Telescope, dopo 16 anni, verrà spento il 30 Gennaio

    Dopo una grandiosa missione durata ben 16 anni, per lo Spitzer Space Telescope è ora di andare a dormire.. definitivamente. La NASA spegnerà lo strumento alla fine di queste mese, il 30 gennaio 2020. Spitzer fu lanciato nell'agosto del 2003 come uno dei quattro Grandi Osservatori della NASA, insieme ad Hubble e al Chandra X-ray Observatory.

    Questo non è un quadro di qualche artista sconosciuto, ma una foto del polo nord di Marte

    2

    notizia 11:43, 20 Gennaio 2020

    Questo non è un quadro di qualche artista sconosciuto, ma una foto del polo nord di Marte

    Marte, dopo il nostro bel pianeta, è il mondo più studiato dall'umanità in assoluto. I suoi misteri affascinano gli scienziati, e le future missioni spaziali risponderanno proprio a queste domande. L'Agenzia spaziale europea ha condiviso una nuova immagine di Marte catturata usando la fotocamera del suo veicolo spaziale, il Mars Express.

    Ecco l'immagine finale di Saturno e la sua aurora inviata dal veicolo spaziale Cassini
    notizia 10:49, 20 Gennaio 2020

    Ecco l'immagine finale di Saturno e la sua aurora inviata dal veicolo spaziale Cassini

    Quella di Cassini è stata una missione robotica interplanetaria congiunta NASA/ESA/ASI, lanciata il 15 ottobre 1997 con il compito di studiare il sistema di Saturno, comprese le sue lune e i suoi anelli. Ancora oggi, dopo la sua fine nel 2017, i ricercatori sono impegnati ad analizzare alcuni dei dati finali inviati dall'astronave.

    Alcuni ingredienti estremamente rari della vita potrebbero essere nati nello spazio
    notizia 22:27, 19 Gennaio 2020

    Alcuni ingredienti estremamente rari della vita potrebbero essere nati nello spazio

    Il fosforo, un elemento chiave per formare il DNA e alimentare la vita sulla Terra, potrebbe essere arrivato per la prima volta sul pianeta tramite stelle appena nate. Poiché l'elemento è estremamente raro nell'Universo, la sua presenza sulla Terra è stato un mistero a lungo discusso tra gli scienziati.. che potrebbero avere una risposta.

    Ecco come appare l'eruzione del vulcano delle Filippine nello spazio
    video 13:23, 18 Gennaio 2020

    Ecco come appare l'eruzione del vulcano delle Filippine nello spazio

    Recentemente, il vulcano Taal delle Filippine, sembra essere risvegliato di nuovo: in due giorni, si sono verificate ben 75 scosse di terremoto e una nuvola di cenere ha coperto tutto ciò si trovava nelle vicinanze, forzando l'evacuazione di migliaia di persone sull'isola di Luzon, nelle Filippine.

    Il rover Mars 2020 della NASA riceverà presto un nome ufficiale
    notizia 15:35, 17 Gennaio 2020

    Il rover Mars 2020 della NASA riceverà presto un nome ufficiale

    Mars 2020 è una missione spaziale per l'esplorazione di Marte sviluppata dalla NASA, il cui lancio è previsto per l'estate di quest'anno. Il rover che girerà per le lande del Pianeta Rosso, però, non ha ancora un nome e la NASA dovrà presto scegliere la sua nomenclatura ufficiale.

    Ricercatori scoprono un possibile 'macabro' segreto della stella supergigante Betelgeuse

    2

    notizia 08:42, 17 Gennaio 2020

    Ricercatori scoprono un possibile "macabro" segreto della stella supergigante Betelgeuse

    La gigantesca stella rossa Betelgeuse, forse in procinto di esplodere in una supernova, potrebbe nascondere un raccapricciante segreto del suo passato. Secondo un nuovo studio, diverso tempo fa, il colossale astro della costellazione di Orione era in realtà formato da due stelle. Ciò potrebbe spiegare molte delle proprietà del corpo celeste.

    Il buco nero al centro della Via Lattea sta forgiando un nuovo tipo di stelle mai viste
    notizia 11:51, 16 Gennaio 2020

    Il buco nero al centro della Via Lattea sta forgiando un nuovo tipo di stelle mai viste

    Come la maggior parte delle grandi galassie dell'Universo, la Via Lattea è tenuta insieme da un buco nero supermassiccio che si trova al centro. Chiamato Sagittarius A*, il mostro cosmico ha un massa di circa 4 milioni di volte quella del Sole. Intorno ad esso, scoprono i ricercatori, sono presenti degli "strani" oggetti mai visti prima.

    Un tour in 3D esplora gli incredibili anfratti della Nebulosa del Granchio
    video 10:41, 16 Gennaio 2020

    Un tour in 3D esplora gli incredibili anfratti della Nebulosa del Granchio

    La Nebulosa Granchio è ciò che è rimasto di una supernova nella costellazione del Toro. Grazie ai dati congiunti del telescopio spaziale Hubble, del telescopio spaziale Spitzer e al Chandra X-ray Observatory, è stato possibile costruire un video che ne esplora le incredibili caratteristiche.

    Ricercatori in cerca dei fantomatici 'buchi neri primordiali' per spiegare materia oscura
    notizia 17:51, 15 Gennaio 2020

    Ricercatori in cerca dei fantomatici "buchi neri primordiali" per spiegare materia oscura

    Un buco nero primordiale è un tipo ipotetico di buco nero che non è stato formato dal collasso gravitazionale di una stella ma dall'estrema densità della materia presente durante l'espansione iniziale dell'Universo. Questi particolari corpi celesti potrebbero avere masse pari a quella di un minuscolo granello fino a 100.000 volte il nostro Sole.

    La missione spaziale Lucy della NASA ha un nuovo bersaglio: una piccola luna
    notizia 13:00, 15 Gennaio 2020

    La missione spaziale Lucy della NASA ha un nuovo bersaglio: una piccola luna

    Lucy è una missione spaziale esplorativa della NASA diretta verso 4 asteroidi troiani di Giove, che condividono la loro orbita attorno al Sole con il gigante gassoso. Adesso, a meno di due anni prima del lancio, gli scienziati della missione hanno scoperto un piccolo asteroide aggiuntivo che verrà visitato dal veicolo spaziale.

    Osservati, per la prima volta, i movimenti del plasma negli ammassi di galassie
    notizia 11:50, 15 Gennaio 2020

    Osservati, per la prima volta, i movimenti del plasma negli ammassi di galassie

    Gli ammassi di galassie sono i sistemi più grandi dell'Universo e sono legati insieme dalla gravità. Contengono da centinaia a migliaia di galassie e grandi quantità di plasma, che raggiunge temperature di circa 50 milioni di gradi ed è visibile ai raggi X. E per la prima volta, il telescopio XMM-Newton, ha osservato questo plasma.

    Il Big Bang potrebbe non essersi mai verificato, secondo un astronomo

    5

    notizia 10:51, 15 Gennaio 2020

    Il Big Bang potrebbe non essersi mai verificato, secondo un astronomo

    Tutto il nostro Universo è nato circa 13.8 miliardi di anni fa, a causa di un'esplosione chiamata "Big Bang" che continua, ancora oggi, a far espandere il cosmo. Questa, è un'idea comunemente accettata da tutti, ma l'ipotesi che questo scoppio non sia mai accaduto sta iniziando a prendere sempre più piede negli ambienti accademici.

    Una stella può raccontarci la storia della Via Lattea
    notizia 16:53, 14 Gennaio 2020

    Una stella può raccontarci la storia della Via Lattea

    Nu Indi (HD211998) è un stella visibile nella notte, si trova a 94 anni luce di distanza nella costellazione Indus. Grazie a una combinazione di diversi dati, una mappatura accurata della galassia, analisi spettroscopiche, misure cinematiche e sismologiche, l'osservazione di questa stella ha permesso di ricostruire il passato della galassia.

    Il materiale più antico sulla Terra? È più antico del Sistema Solare
    notizia 16:52, 14 Gennaio 2020

    Il materiale più antico sulla Terra? È più antico del Sistema Solare

    Il materiale più antico della Terra è stato appena identificato, le analisi hanno mostrato che questo è più vecchio dell'intero Sistema Solare. I piccoli grani di polvere sono stati creati da una stella lontana tra i 5 e i 5 miliardi di anni fa, il Sole ha "soltanto" 4.6 miliardi di anni. Questi grani sono stati trasportati da un meteorite.

    Ecco una simulazione dello strumento 100 volte più potente di Hubble: sua maestà il WFIRST
    video 16:46, 14 Gennaio 2020

    Ecco una simulazione dello strumento 100 volte più potente di Hubble: sua maestà il WFIRST

    Quando sarà lanciato, il Wide-Field Infrared Survey Telescope (WFIRST) sarà l'osservatorio più potente mai schierato. Potrà catturare l'equivalente di 100 immagini di qualità Hubble con un singolo scatto e osservare il cielo notturno con una velocità 1000 volte superiore. Una nuova simulazione della NASA, ci mostra cosa vedrà lo strumento.

    Una stella può raccontarci la storia della Via Lattea
    notizia 12:03, 14 Gennaio 2020

    Una stella può raccontarci la storia della Via Lattea

    Nu Indi (HD211998) è un stella visibile nella notte, si trova a 94 anni luce di distanza nella costellazione Indus. Grazie a una combinazione di diversi dati, una mappatura accurata della galassia, analisi spettroscopiche, misure cinematiche e sismologiche, l'osservazione di questa stella ha permesso di ricostruire il passato della galassia.

    Astronomi scoprono nuove interessanti implicazioni sulla materia oscura
    notizia 08:08, 14 Gennaio 2020

    Astronomi scoprono nuove interessanti implicazioni sulla materia oscura

    La materia oscura è uno dei misteri irrisolti dell'astrofisica. Si sta parlando un'ipotetica componente di materia che, diversamente dalla quella conosciuta, non emetterebbe radiazione elettromagnetica e sarebbe attualmente rilevabile solo in modo indiretto.

    Gli astronomi hanno osservato il primo 'glitch' di una pulsar
    notizia 16:56, 13 Gennaio 2020

    Gli astronomi hanno osservato il primo "glitch" di una pulsar

    Una pulsar, PSR J0908-4913 (J908 in breve), ha avuto un glitch per la prima volta. Questo fenomeno consiste nell'improvviso aumento della velocità di rotazione della stella, legato ad eventi interni. Questo non solo aggiunge la pulsar alla collezione di oggetti simili che gli astronomi possono studiare, ma può farci capire il suo funzionamento.

    Ecco i volti dei possibili futuri astronauti che metteranno piede sulla Luna e su Marte
    notizia 13:08, 13 Gennaio 2020

    Ecco i volti dei possibili futuri astronauti che metteranno piede sulla Luna e su Marte

    Recentemente, il palco del Johnson Space Center della NASA ha accolto la nuova classe di astronauti dell'agenzia spaziale americana. Questa, è la 22esima "scolaresca" nonché la prima a diplomarsi sotto lo "stendardo" del programma Artemis, che mira a far sbarcare una donna e un uomo sul nostro satellite entro il 2024.

    Le nane arancioni potrebbero offrire ai mondi alieni le condizioni perfette per la vita
    notizia 21:11, 12 Gennaio 2020

    Le nane arancioni potrebbero offrire ai mondi alieni le condizioni perfette per la vita

    Sono tanti gli scienziati alla ricerca della vita nel cosmo. Le variabili che rendono un pianeta adatto alla vita sono tantissime, e cercare un elemento comune tra questi può essere fondamentale per effettuare la scoperta. Un altro fattore cruciale per la sopravvivenza della vita sono - ovviamente - le stelle attorno a cui orbitano i pianeti.

    La NASA sta cercando la causa del guasto avvenuto nella capsula Starliner di Boeing
    notizia 20:45, 12 Gennaio 2020

    La NASA sta cercando la causa del guasto avvenuto nella capsula Starliner di Boeing

    L'agenzia spaziale americana sta attualmente cercando la causa dell'anomalia riscontrata dal veicolo spaziale per il trasporto degli astronauti verso la Stazione Spaziale Internazionale, il CST-100 Starliner della Boeing, che ha impedito alla capsula di attraccare correttamente con la stazione orbitante.

    La supergigante rossa Betelgeuse sta per esplodere in una supernova, o no?
    notizia 20:22, 12 Gennaio 2020

    La supergigante rossa Betelgeuse sta per esplodere in una supernova, o no?

    Betelgeuse è una delle stelle più luminose del cielo notturno, nonché una delle più grandi conosciute. L'astro, tuttavia, potrebbe non durare a lungo ed essere vicino alla sua "morte". Dei ricercatori hanno osservato infatti dei drastici cambiamenti di luminosità: la possibile entrata della stella in una fase "pre-supernova".

    Un sistema binario sta per esplodere e qualcuno potrebbe vederlo
    notizia 18:17, 11 Gennaio 2020

    Un sistema binario sta per esplodere e qualcuno potrebbe vederlo

    Un sistema binaro ordinario, appena visibile, sembra avere un futuro molto brillante. La coppia di stelle, chiamata V Sagittae, è attualmente molto debole ed è difficile da osservare, tuttavia gli esperti della Louisiana State University (LSU) credono che la nana bianca divorerà l'intero sistema e questo cambierà tutto.

    Il buco nero dell'immagine del secolo 'spara' i suoi getti ai limiti della fisica
    notizia 12:57, 11 Gennaio 2020

    Il buco nero dell'immagine del secolo "spara" i suoi getti ai limiti della fisica

    Dopo aver immortalato l'immagine del secolo, gli astronomi non hanno mai smesso di osservare M87*. Questo mostro galattico ha una massa di circa 6.5 ​​miliardi di volte quella del Sole e si trova a circa 55 milioni di anni luce dalla Terra. Una nuova ricerca analizza i getti del buco nero, che vengono lanciati - quasi - alla velocità della luce.

    Astronomi osservano il gruppo di galassie più lontano di sempre
    notizia 12:09, 11 Gennaio 2020

    Astronomi osservano il gruppo di galassie più lontano di sempre

    Grazie ai continui miglioramenti della tecnologia moderna, gli astronomi riescono ad osservare sempre di più i meandri dell'Universo. Gli addetti ai lavori, infatti, sono nel punto in cui riescono ad osservare le prime galassie nate dopo il Big Bang, un modo per capire l'evoluzione del cosmo dalla sua nascita.

    Gli astronomi nuovamente in difficoltà sull'origine dei Fast Radio Burst
    notizia 16:47, 9 Gennaio 2020

    Gli astronomi nuovamente in difficoltà sull'origine dei Fast Radio Burst

    Un lampo radio veloce (Fast Radio Burst, FRB) è un fenomeno astrofisico ad alta energia che si manifesta come un impulso radio transitorio, con durata di pochi millisecondi. Si tratta di lampi molto luminosi provenienti da regioni del cielo esterne alla Via Lattea.

    Una gigantesca onda di gas è stata identificata nella Via Lattea
    notizia 12:56, 9 Gennaio 2020

    Una gigantesca onda di gas è stata identificata nella Via Lattea

    Nel 1879, l'astronomo Benjamin Gould ha identificato un anello nel cielo, largo 3000 anni luce, formato da gas e giovani stelle. Una nuova scoperta ha gettato luce su quella che è stata chiamata la Cintura di Gould. In accordo con i dati raccolti dal satellite Gaia, questo anello è parte di una struttura molto più grande: la Radcliffe Wave.

    La NASA si prepara a spostare il suo Space Launch System per il futuro lancio
    notizia 11:13, 9 Gennaio 2020

    La NASA si prepara a spostare il suo Space Launch System per il futuro lancio

    Il massiccio Space Launch System (SLS), è pronto a lasciare la sua casa a New Orleans per un epico viaggio che culminerà in un viaggio nello spazio. L'obiettivo finale dell'ultimo razzo della NASA è quello di trasportare gli astronauti sulla Luna e verso luoghi più distanti. Tuttavia, prima, si deve testare.

    La NASA ha perso il contatto con un piccolo cacciatore di esopianeti
    notizia 09:49, 9 Gennaio 2020

    La NASA ha perso il contatto con un piccolo cacciatore di esopianeti

    ASTERIA, acronimo di Arcsecond Space Telescope Enabling Research in Astrophysics, è un veicolo spaziale Cubesat delle dimensioni di una valigetta che gli scienziati hanno sviluppato per cercare esopianeti utilizzando strumenti e componenti fatti ad hoc per il piccolo satellite.

    La NASA ha scoperto un nuovo pianeta potenzialmente abitabile

    6

    notizia 13:08, 8 Gennaio 2020

    La NASA ha scoperto un nuovo pianeta potenzialmente abitabile

    Il satellite TESS, il cacciatore di pianeti della NASA, ha scoperto un nuovo pianeta potenzialmente abitabile. Questo nuovo mondo si trova nella zona di Goldilocks, e potrebbe ospitare acqua liquida. Un altra importante scoperta è stata quella di un pianeta che orbita intorno a due stelle, come Tatooine di Star Wars.

    Hubble osserva uno spettacolare insieme stellare chiamato NGC 4455
    notizia 09:57, 8 Gennaio 2020

    Hubble osserva uno spettacolare insieme stellare chiamato NGC 4455

    Il telescopio spaziale Hubble venne lanciato nell'orbita terrestre bassa nel 1990 e continua, ancora oggi, ad essere operativo. Lo strumento, oltre ad essere uno dei più grandi e versatili del suo genere, è ben conosciuto per essere un oggetto di ricerca di estrema importanza.

    Se scoprissimo prove della vita aliena, ce ne accorgeremmo?
    notizia 09:38, 8 Gennaio 2020

    Se scoprissimo prove della vita aliena, ce ne accorgeremmo?

    Se scoprissimo prove della vita aliena, ce ne accorgeremmo? La vita su altri pianeti potrebbe essere così diversa da quella a cui siamo abituati che potremmo non riconoscere le firme biologiche che essa produce.

    Rilevata una seconda coalescenza tra due stelle di neutroni
    notizia 17:18, 7 Gennaio 2020

    Rilevata una seconda coalescenza tra due stelle di neutroni

    Gli studiosi di onde gravitazionali ce l'hanno fatta di nuovo: una nuova coalescenza tra stelle di neutroni è stata rilevata. L'evento è avvenuto il 25 Aprile 2019 e ha coinvolto due stelle di neutroni lontane 520 milioni di anni luce. L'evento è stato annunciato solo ora a causa del tempo richiesto per rilevare il segnale.

    Gli inquietanti pianeti ad occhio potrebbero esistere davvero

    2

    notizia 12:26, 7 Gennaio 2020

    Gli inquietanti pianeti ad occhio potrebbero esistere davvero

    Esistono molti esopianeti strani: dei "Giove incandescenti", dei "mini-Nettuno", le "super-Terre"; ma avete mai sentito parlare dei "pianeti occhio"? Gli scienziati planetari pensano che quest'ultimi potrebbero esistere veramente e sembrerebbero dei giganteschi occhi che fluttuano nello spazio.

    Sul lato 'oscuro' della Luna, il lander e il rover della Cina hanno trascorso un anno
    notizia 09:31, 7 Gennaio 2020

    Sul lato "oscuro" della Luna, il lander e il rover della Cina hanno trascorso un anno

    La Cina ha raggiunto un traguardo storico sulla Luna: il lander e il rover hanno celebrato il loro primo anno di esplorazione del lato "oscuro" del nostro satellite. Secondo l'agenzia di stampa statale Xinhua, infatti, Chang'e 4 (il lander) e il rover Yutu 2 hanno ufficialmente completato il loro 13esimo giorno lunare.

    Un nuovo modello di vela solare è stata testato in laboratorio
    notizia 08:29, 7 Gennaio 2020

    Un nuovo modello di vela solare è stata testato in laboratorio

    Le dimensioni dell'Universo - come ben sanno tutti - sono notevoli. Perfino l'esplorazione della nostra galassia potrebbe sembrare impossibile da intraprendere. L'esplorazione a "lungo raggio" dello spazio è l'obiettivo futuro degli scienziati, e per farlo intendono utilizzare (tra le tante cose) una tecnologia ancora agli inizi: la vela solare.

    La NASA ha intenzione di portare degli astronauti giapponesi sulla Luna
    notizia 18:49, 6 Gennaio 2020

    La NASA ha intenzione di portare degli astronauti giapponesi sulla Luna

    Il giornale giapponese, The Mainichi, ha riportato che l'amministratore della NASA Jim Bridestine vuole inviare sulla Luna degli astronauti giapponesi. Il quotidiano cita numerose fonti molto affidabili. L'articolo afferma che Bridestine abbia suggerito l'idea durante una visita non ufficiale, nel Settembre 2019, con alcune importanti industrie.

    I fisici hanno calcolato il tempo di esplorazione della galassia, ed è gigantesco

    7

    notizia 23:36, 4 Gennaio 2020

    I fisici hanno calcolato il tempo di esplorazione della galassia, ed è gigantesco

    Quando ti prepari per un viaggio, è molto importante sapere quale sarà la sua durata. Potremmo essere all'alba dell'esplorazione umana dello spazio ed è molto importante conoscere il tempo che ci metteremo ad arrivare su un altro sistema stellare. Una coppia di fisici ha provato a rispondere a questa domanda.

    Astronomi osservano un gigantesco anello di idrogeno intorno una galassia lontana
    notizia 09:16, 4 Gennaio 2020

    Astronomi osservano un gigantesco anello di idrogeno intorno una galassia lontana

    Utilizzando il Giant Metrewave Radio Telescope (GMRT), un team di astronomi del National Center for Radio Astrophysics (NCRA) di Pune, in India, ha scoperto la presenza di un misterioso anello di idrogeno gassoso attorno a una galassia (AGC 203001) che si trova a circa 260 milioni di anni luce da noi.

    Samantha Cristoforetti ha lasciato l'Aeronautica: oggi spiega perché

    2

    notizia 19:15, 3 Gennaio 2020

    Samantha Cristoforetti ha lasciato l'Aeronautica: oggi spiega perché

    Ci sono stati disaccordi tra Samantha Cristoforetti e l'Aeronautica Italiana. La volontà di non perdere mesi di lavoro con l'ESA per l'avanzamento a Ufficiale Superiore l'ha portata a rinunciare alla possibilità di carriera e di conseguenza ha lasciare l'organo militare.La decisione è stata presa il 31/12 appena passato.

    Il telescopio Hubble osserva una galassia con un centro molto attivo
    notizia 08:22, 3 Gennaio 2020

    Il telescopio Hubble osserva una galassia con un centro molto attivo

    Il sempre attivo telescopio spaziale Hubble ha osservato recentemente, grazie alla fedelissima Wide Field Camera 3, una galassia a spirale moderatamente luminosa chiamata ESO 021-G004, situata a meno di 130 milioni di anni luce di distanza, si tratta di una massa vorticosa di gas celeste, polvere e stelle.

    L'india annuncia ufficialmente Chandrayaan-3. Il paese punta nuovamente alla Luna
    notizia 07:48, 3 Gennaio 2020

    L'india annuncia ufficialmente Chandrayaan-3. Il paese punta nuovamente alla Luna

    Dopo la missione dello scorso anno, l'India ha annunciato che proverà nuovamente a sbarcare sulla Luna. A dichiarare ciò è stato il presidente dell'organizzazione indiana per la ricerca spaziale (ISRO) K. Sivan, durante una conferenza stampa. La missione, chiamata Chandrayaan-3, includerà un nuovo modulo di propulsione, un lander e un rover.

    Uno strano buco nero trascina con se lo spazio-tempo

    2

    notizia 17:32, 2 Gennaio 2020

    Uno strano buco nero trascina con se lo spazio-tempo

    Nella costellazione del Cigno, circa 7.800 anni luce lontano da noi, esiste un buco nero estremamente particolare. Nel 2015,telescopi da tutto il mondo lo hanno osservato perché si è risvegliato dalla sua fase dormiente per iniziare a crescere. Quel singolo evento ha prodotto una quantità di dati tale che gli astronomi stanno ancora analizzando.

    Un nuovo studio indaga sulle proprietà del cluster Melotte 105
    notizia 14:13, 31 Dicembre 2019

    Un nuovo studio indaga sulle proprietà del cluster Melotte 105

    In una nuova ricerca gli astronomi hanno studiato l'ammasso aperto Melotte 105 con l'obiettivo di scoprire le sue proprietà fondamentali. Un ammasso aperto è un gruppo di stelle nate insieme da una nube molecolare gigante, e ancora unite dalla reciproca attrazione gravitazionale.

    Catturata una magnifica foto della Luna dalla Stazione Spaziale Internazionale

    1

    notizia 13:39, 31 Dicembre 2019

    Catturata una magnifica foto della Luna dalla Stazione Spaziale Internazionale

    Poco prima di Natale, è stata catturata dalla Stazione Spaziale Internazionale un'immagine che mostra la Luna su un paesaggio invernale ghiacciato. L'immagine è stata catturata utilizzando una fotocamera digitale Nikon D5 e un obiettivo da 50 mm da un membro dell'equipaggio dell'Expedition 61.

    Ecco il video del Mars 2020 mentre effettua il primo test di guida
    video 09:28, 31 Dicembre 2019

    Ecco il video del Mars 2020 mentre effettua il primo test di guida

    Il rover Mars 2020 della NASA ha fatto il suo primo test di guida pochi giorni fa, effettuando un grande passo avanti verso il suo lancio la prossima estate. Un nuovo video del Jet Propulsion Laboratory (JPL) ci mostra il rover che avanza avanti e indietro e gira in cerchio per la prima volta.

    Astronauti di Starliner non hanno paura del guasto del veicolo. 'Non vedono l'ora'
    notizia 19:18, 30 Dicembre 2019

    Astronauti di Starliner non hanno paura del guasto del veicolo. "Non vedono l'ora"

    Venerdì scorso, lo Starliner di Boeing è stato lanciato per la prima volta, ma a causa di un errore con il sistema di cronometraggio a bordo della navicella spaziale, quella che doveva essere una missione di otto giorni è finita dopo solo due giorni senza mai visitare la Stazione Spaziale Internazionale.

    La Stazione Spaziale ha ottenuto l'equivalente di un'operazione a 'cuore aperto'
    notizia 09:56, 30 Dicembre 2019

    La Stazione Spaziale ha ottenuto l'equivalente di un'operazione a "cuore aperto"

    Ingegneri russi ed europei hanno confermato il successo della loro "chirurgia a cuore aperto" sul cavo di sicurezza del computer della Stazione Spaziale Internazionale. I team delle due agenzie hanno sviluppato un metodo che permette a chiunque di aggiornare i computer che mantengono la ISS sulla buona strada e nella giusta posizione nello spazio.

    Ecco quale sarà l'incredibile destino delle sonde Pioneer 10 e 11 e Voyager 1 e 2

    1

    notizia 11:31, 29 Dicembre 2019

    Ecco quale sarà l'incredibile destino delle sonde Pioneer 10 e 11 e Voyager 1 e 2

    Negli anni 70, la NASA inviò quattro sonde spaziali senza pilota nel sistema solare: Pioneer 10 e 11 e Voyager 1 e 2 che, dopo il completamento delle loro missioni, hanno continuato senza sosta il loro viaggio nello spazio. Ma, in futuro, cosa ne sarà di loro? Dove arriveranno? Una coppia di ricercatori ha calcolato le loro prossime tappe.

    Un nuovo motore stellare potrebbe spostare l'intero sistema solare

    7

    notizia 18:04, 28 Dicembre 2019

    Un nuovo motore stellare potrebbe spostare l'intero sistema solare

    Tra le varie ipotesi di megastrutture nello spazio, la più affascinante rimane quella del motore stellare: uno strano congegno pensato per spostare l'intero sistema solare. Una nuova ricerca propone un'idea per realizzare quella che sembrava una fantasia da fantascienze o poco più. Questo video di Kurzgesagt spiega il funzionamento del motore.

    La Cina lancia il Long March 5, il razzo più potente del paese
    notizia 12:27, 28 Dicembre 2019

    La Cina lancia il Long March 5, il razzo più potente del paese

    Così come vi abbiamo raccontato precedentemente su queste pagine, il razzo Long March 5 della Cina - il più potente a disposizione del paese - era pronto per il decollo. Venerdì, infatti, il paese ha lanciato con successo il razzo al largo della costa meridionale.

    Rilevata un'eclissi profonda in una binaria variabile
    notizia 19:45, 27 Dicembre 2019

    Rilevata un'eclissi profonda in una binaria variabile

    Valery Kozhevnikov, della Ural Federal University(UrFU), ha riportato la scoperta di un eclissi profonda nel sistema binario J0130, una variabile catastrofica lontana e poco studiata. L'osservazione è stata una misura fotometrica ottenuta grazie al telescopio Cassegrain dell'osservatorio Kourovka dell'UrFU.

    Un guanto intelligente aiuterà gli astronauti ad esplorare Marte

    1

    video 12:11, 27 Dicembre 2019

    Un guanto intelligente aiuterà gli astronauti ad esplorare Marte

    Mentre gli Stati Uniti si preparano a tornare sulla Luna con il programma Artemis, il "vero" obiettivo è Marte. Scienziati e ricercatori in tutto il mondo stanno lavorando a nuove tecnologie che aiuteranno gli umani a compiere quel viaggio. L'equipaggiamento degli astronauti sarà infatti essenziale per la sopravvivenza dell'uomo sull'arido mondo.

    Questa è una delle ultime immagini inviate dal rover Opportunity della NASA

    1

    notizia 11:16, 27 Dicembre 2019

    Questa è una delle ultime immagini inviate dal rover Opportunity della NASA

    Opportunity ha raggiunto Marte il 25 gennaio 2004. Il successo della missione ha causato l'allungamento di quest'ultima ben più di cinquanta volte la stessa. La missione del rover è stata conclusa, infatti, il 13 febbraio 2019, poiché i tentativi di mettersi in contatto con il rover si sono rilevati fallimentari a seguito di una tempesta di sabbia.

    Betelgeuse, una delle stelle più grandi, potrebbe presto diventare una supernova

    1

    notizia 10:56, 27 Dicembre 2019

    Betelgeuse, una delle stelle più grandi, potrebbe presto diventare una supernova

    Betelgeuse è la seconda stella più luminosa della costellazione di Orione. Si tratta di una una supergigante rossa, ovvero una stella in una fase già piuttosto avanzata della sua evoluzione. Il diametro angolare misurato dalla Terra suggerisce che l'astro sia uno dei più grandi conosciuti: circa 1000-1050 volte il raggio solare.

    Secondo una ricerca gli alieni potrebbero aver già visitato la Terra

    17

    notizia 01:39, 25 Dicembre 2019

    Secondo una ricerca gli alieni potrebbero aver già visitato la Terra

    La Via Lattea potrebbe essere ricca di civilizzazioni aliene, almeno secondo un nuovo studio, potremmo non saperlo perché non ci visitano da almeno 10 milioni di anni. Il lavoro è una risposta al famoso Paradosso di Fermi. La domanda riguardava i viaggi interstellari ma adesso riguarda l'esistenza della vita aliena in generale.

    Le tre popolazioni stellari di Messier 80 si muovono in modo diverso: perchè?
    notizia 10:47, 24 Dicembre 2019

    Le tre popolazioni stellari di Messier 80 si muovono in modo diverso: perchè?

    Alcuni astrofisici hanno studiato come si formato ed evoluto l'ammasso globulare della Via Lattea "Messier 80" utilizzando il Very Large Telescope (VLT) e il telescopio spaziale Hubble Space Telescope (HST). Come? studiando la particolare cinematica della popolazione stellare di Messier 80.

    Intorno a 49 Ceti c'è troppo gas, ma allora come si formano i pianeti?
    notizia 10:21, 24 Dicembre 2019

    Intorno a 49 Ceti c'è troppo gas, ma allora come si formano i pianeti?

    Alcuni astronomi utilizzando l'Atacama Large Millimeter/submillimeter Array (ALMA) hanno trovato una giovane stella circondata da una sorprendente massa di gas. Il problema è che tale stella, 49 Ceti, ha 40 milioni di anni e le nostre teorie prevedono che il gas sarebbe già dovuto essere scomparso a quell'età.

    Gli astronomi scoprono un 'bastoncino di zucchero cosmico' nel centro della Via Lattea
    notizia 13:10, 23 Dicembre 2019

    Gli astronomi scoprono un "bastoncino di zucchero cosmico" nel centro della Via Lattea

    Manca ormai pochissimo al giorno più atteso e bello dell'anno e, per l'occasione, gli astronomi hanno immortalato un "bastoncino di zucchero" vicino al centro della nostra bella galassia. Nella zona centrale della Via Lattea, infatti, un bizzarro grappolo di fitte nuvole di gas ha assunto l'insolita forma della tipica caramella natalizia.

    L'ultima eclissi solare del 2019 creerà un 'anello di fuoco' nel cielo

    6

    notizia 11:41, 23 Dicembre 2019

    L'ultima eclissi solare del 2019 creerà un "anello di fuoco" nel cielo

    Durante il 26 dicembre in alcune parti del mondo sarà visibile un'eclissi solare chiamata "eclissi anulare". Lo spettacolo astronomico inizierà alle 3:39 della notte (ora nostrana) e finirà alle 9:05. Purtroppo, noi italiani non potremo osservare il fenomeno. Sarà visibile, infatti, in luoghi come India, Singapore e in alcune parti dell'Australia.

    Boeing fallisce l'attracco di prova della sua capsula verso la Stazione Spaziale

    2

    notizia 16:46, 22 Dicembre 2019

    Boeing fallisce l'attracco di prova della sua capsula verso la Stazione Spaziale

    La capsula per l'equipaggio Starliner di Boeing è stata lanciata con successo. Tuttavia, a causa di un problema, non è riuscita ad agganciarsi con la Stazione Spaziale Internazionale. Il mezzo non si è danneggiato, ed è ritornato sano e salvo sulla Terra. Niente paura, nessun astronauta a bordo, solo un manichino.

    L'Europa celebra il 40esimo anniversario del primo lancio del razzo Ariane

    1

    notizia 15:04, 22 Dicembre 2019

    L'Europa celebra il 40esimo anniversario del primo lancio del razzo Ariane

    Il primo razzo spaziale Ariane decollò dalle foreste della Guyana francese esattamente 40 anni fa e consentì all'Europa di prendere il suo posto nella corsa internazionale allo spazio. A seguito di numerosi ritardi e battute d'arresto tecniche, Ariane 1 lasciò la sua piattaforma di lancio a Kourou alle 14:13 ora locale il 24 dicembre 1979.

    Sono scomparse 100 stelle. Tra i 'colpevoli' potrebbero esserci anche gli alieni

    3

    notizia 13:45, 22 Dicembre 2019

    Sono scomparse 100 stelle. Tra i "colpevoli" potrebbero esserci anche gli alieni

    Le stelle non durano per sempre. Alcune finiscono la loro vita nel modo più spettacolare possibile, attraverso una supernova, mentre altre sbiadiscono lentamente fino a perdere tutto il loro carburante cosmico. Altre, invece, scompaiono misteriosamente lasciando di stucco gli astronomi, così com'è successo recentemente.

    Elon Musk accoglie la Space Force con una citazione a Star Trek

    2

    notizia 14:59, 21 Dicembre 2019

    Elon Musk accoglie la Space Force con una citazione a Star Trek

    La scorsa notte, Donald Trump ha annunciato la fondazione della Space Force, il nuovo corpo militare dell'Esercito Americano che si occuperà di spazio, e non sono ovviamente mancate le reazioni. Tra i primi a dare il benvenuto c'è stato il fondatore ed amministratore delegato di SpaceX e Tesla, Elon Musk.

    Hubble ci mostra uno spettacolare primo piano di una galassia a spirale
    notizia 11:58, 21 Dicembre 2019

    Hubble ci mostra uno spettacolare primo piano di una galassia a spirale

    Questa nuovissima immagine del telescopio spaziale Hubble ci mostra IC 2051, una galassia che si trova nella costellazione meridionale della Mensa a circa 85 milioni di anni luce di distanza. Si tratta di una galassia a spirale con una barra di stelle che attraversa il suo centro.

    Lo Spitzer Space Telescope osserva il 'parco divertimenti' degli astronomi
    notizia 11:31, 21 Dicembre 2019

    Lo Spitzer Space Telescope osserva il "parco divertimenti" degli astronomi

    Questa immagine dello Spitzer Space Telescope della NASA ci mostra la splendente Nube di Perseo, una massiccia raccolta di gas e polvere che si estende per oltre 500 anni luce. Sede di un'abbondanza di giovani stelle, il complesso ha attirato l'attenzione degli astronomi per decenni.

    Ricercatori scoprono un gas 'sicuro' per la presenza della vita in mondi alieni

    2

    notizia 10:30, 21 Dicembre 2019

    Ricercatori scoprono un gas "sicuro" per la presenza della vita in mondi alieni

    Il fosfano, sulla Terra, è uno dei gas più tossici del pianeta. Ricercatori del MIT hanno scoperto che il gas viene prodotto da alcuni organismi anaerobici come batteri e microbi, che non richiedono ossigeno per prosperare. Ciò significa che quest'ultimo può essere utilizzato come un biosegnale per identificare forme di vita nei mondi extrasolari.

    Ecco la mappa dei venti che ci sono su Marte. Il clima è più stabile di quello terrestre
    notizia 15:45, 20 Dicembre 2019

    Ecco la mappa dei venti che ci sono su Marte. Il clima è più stabile di quello terrestre

    Circa 4 miliardi di anni fa, si ritiene che un'atmosfera densa abbia protetto la superficie del Pianeta Rosso, permettendo all'acqua di fluire sul mondo e ospitando, forse, la vita. Oggi le cose sono molto diverse. L'atmosfera del Pianeta Rosso è 100 volte più sottile di quella terrestre ed è composta per il 95% di anidride carbonica.

    Gli astronomi confermano l'esistenza di pianeti super leggeri
    notizia 12:17, 20 Dicembre 2019

    Gli astronomi confermano l'esistenza di pianeti super leggeri

    Non ci sono due pianeti nel sistema solare perfettamente identici, ma possono essere categorizzati: i pianeti rocciosi come Mercurio,Venere,la Terra e Marte; i giganti gassosi, Saturno e Giove; i pianeti di ghiaccio, Nettuno e Urano; e i pianeti nani come Plutone e Cerere. Gli astronomi hanno trovato dei corpi celesti super leggeri.

    Il rover Mars 2020 della NASA completa il suo primo test di guida

    2

    notizia 07:45, 20 Dicembre 2019

    Il rover Mars 2020 della NASA completa il suo primo test di guida

    Il futuro rover che esplorerà le lande marziane, il Mars 2020, ha recentemente completato (il 17 dicembre 2019) il suo primo test di guida all'interno di una camera bianca del Jet Propulsion Laboratory della NASA. La prossima guida del rover sarà effettuata sul Pianeta Rosso.

    Il mistero del metano marziano potrebbe presto ricevere una risposta parziale
    notizia 17:36, 19 Dicembre 2019

    Il mistero del metano marziano potrebbe presto ricevere una risposta parziale

    Il rover Curiosity della NASA potrebbe aver appena compiuto un grande passo verso il risolvimento (di una parte) del mistero del metano su Marte. Le misurazioni del rover, infatti, mostrano che i livelli di metano si spostano stagionalmente all'interno del cratere Gale di Marte.

    Osservata la 'colazione' dei buchi neri supermassivi durante l'alba cosmica
    notizia 16:08, 19 Dicembre 2019

    Osservata la "colazione" dei buchi neri supermassivi durante l'alba cosmica

    Utilizzando il telescopio ESO, gli astronomi sono stati in grado di individuare giganteschi aloni di gas intorno alle galassie primordiali, durante una fase chiamata alba cosmica. Queste riserve di materia potrebbero essere state il cibo per i buchi neri supermassivi che si trovano al centro delle galassie, giustificando la loro immensa crescita.

    La Cina batte ogni record di permanenza di un veicolo spaziale sulla Luna
    notizia 17:06, 18 Dicembre 2019

    La Cina batte ogni record di permanenza di un veicolo spaziale sulla Luna

    La Cina sembra essersi profondamente interessata all'esplorazione spaziale. Sono diversi i traguardi raggiunti dal paese, e recentemente una delle loro missioni più riuscite, Chang'e 4, ha infranto ogni record di longevità mentre si trovava sulla superficie del nostro bel satellite.

    Osservata sul Sole un nuovo tipo di attività magnetica mai vista prima
    notizia 09:37, 18 Dicembre 2019

    Osservata sul Sole un nuovo tipo di attività magnetica mai vista prima

    La superficie del nostro Sole non è mai ferma. Su questa gigantesca palla di fuoco un flusso continuo di plasma super-caldo crea continui campi magnetici che possono torcersi e aggrovigliarsi l'uno con l'altro. Mentre la stella ruota, questi campi magnetici si spezzano e si uniscono, creando diversi eventi.

    È adesso possibile scaricare per le stampanti 3D un modello del Cratere Jezero di Marte

    4

    notizia 16:45, 17 Dicembre 2019

    È adesso possibile scaricare per le stampanti 3D un modello del Cratere Jezero di Marte

    Natale si avvicina, e con esso anche uno dei momenti più belli di questo atteso giorno: quando si scartano i regali. Chi sta cercando un dono originale per (sopratutto!) un appassionato del cosmo e dell'esplorazione spaziale, i ricercatori dell'Università del Texas potrebbero avere quello che fa per voi. Basta solo una stampante 3D.

    HabEx, una possibile missione della NASA per cercare esopianeti nel prossimo decennio
    notizia 15:51, 17 Dicembre 2019

    HabEx, una possibile missione della NASA per cercare esopianeti nel prossimo decennio

    Si chiama The Habitable Exoplanet Observatory (HabEx) ed è un concetto per una nuova missione che ha lo scopo di cercare pianeti simili alla Terra al di fuori del nostro Sistema Solare. "Il nostro obiettivo è riuscire a trovare un pianeta simile alla Terra, in grado di sostenere la vita", ha affermato Scott Gaudi, uno dei co-autori del progetto.

    Nel centro della nostra galassia, 1 miliardo di anni fa, ci furono 100mila supernovae
    notizia 09:49, 17 Dicembre 2019

    Nel centro della nostra galassia, 1 miliardo di anni fa, ci furono 100mila supernovae

    Il cuore della nostra galassia è un posto molto tranquillo, a parte qualche "bagliore" emesso da Sagittarius A*, il buco nero supermassiccio che si trova al centro (e che potrebbe essere in buona compagnia). Tuttavia, 1 miliardo di anni fa il luogo venne scosso dallo scoppio di migliaia di stelle, rivelano nuove osservazioni.

    Cancellare la vita su un esopianeta? Basta il brillamento di una stella
    notizia 13:08, 16 Dicembre 2019

    Cancellare la vita su un esopianeta? Basta il brillamento di una stella

    La scoperta di esopianeti simili alla Terra, mondi che orbitano attorno alle stelle al di fuori del sistema solare, è stato uno degli sviluppi più significativi della moderna astronomia. Numerosi esopianeti si trovano nelle "zone abitabili" delle stelle, ma non tutti potrebbero supportare la vita.