Spectre: Intel rilascia fix per Skylake, Kaby Lake e Coffee Lake

di

Continua senza sosta il lavoro degli ingegneri Intel sulle vulnerabilità Meltdown e Spectre. La compagnia di Santa Clara, attraverso un post firmato da Navin Shenoy e pubblicato sul blog ufficiale, ha annunciato il lancio di una nuova serie di patch per Spectre ed indirizzare ai processori Intel core di sesta, settima ed ottava generazione.

"Nelle ultime settimane, abbiamo sviluppato e convalidato soluzioni microcodice aggiornate per proteggere i clienti Intel dagli exploit di sicurezza divulgati dal team Google Project Zero. Questo sforzo ha incluso test approfonditi da parte di clienti e partner industriali per garantire che le versioni aggiornate siano pronte per la produzione. A nome di tutta Intel, ringrazio i nostri clienti e partner per il loro duro lavoro e collaborazione durante questo processo" si legge nel comunicato.

Gli aggiornamenti di microcodice in questione sono disponibili per le piattaforme basate su Kaby Lake e Coffe Lake, oltre che su piattaforme addizionali basate su Skylake, che "rappresentano la sesta, settima ed ottava generazione di processori Intel Core".

L'aggiornamento sarà disponibile per gli utenti attraverso aggiornamento firmware degli OEM nel corso delle prossime settimane, ma Intel comunque sostiene che sarà possibile aggiornare il microcodice direttamente da Windows in caso di necessità.

A tal proposito, Intel ha anche rilasciato un documento, accessibile attraverso questo indirizzo, in cui fa il punto sullo sviluppo degli aggiornamenti e la loro pubblicazione.

La compagnia comunque fa sapere di essere al lavoro anche sulle architetture più datate, come quelle basate su Nehalem, Bloomfield, Clarksfield, Clarkdale, Gulftown e Lynnfield.

"Non vediamo l'ora di condividere con voi altri aggiornamenti" afferma il vice presidente esecutivo e direttore generale di Intel nel post.

FONTE: Intel
Quanto è interessante?
2