Speeddy Tour 07 Reloaded: resoconto della tappa di Napoli

di

C'è una tappa dello Speeddy Tour 07 Reloaded che è andata benissimo, quella di Napoli. E c'è un nuovo record italiano per GTR2, diciamolo subito! Davide "David125" Anzalone "stella" dei videogiochi in Italia, ha capitalizzato il secondo posto rimediato contro Stefano Di Fulvio a Chieti e lo ha trasformato in una splendida vittoria, con record nazionale annesso.

Innanzitutto c'è una nota di colore "strappalacrime". E' stata ritrovata una gattina ed Euronics e lo staff dello Speeddy Tour partenopeo l'hanno adottata!!!!!!! Ma che bello! :) Guardando la gallery troverete qualche foto di questo miagolante batuffolo: carinissima.

Inoltre, come sottolineato in precedenza, c'è stata una vera e propria ressa di giocatori a Napoli e di questo non possiamo che essere fieri! Speeddy Tour 07 Reloaded sta davvero convincendo tutti.

Ma perchè si vada avanti così c'è bisogno di gente volenterosa che spesso si becca solo insulti di circostanza dai giocatori spazientiti dall'attesa o da qualche altro "dettaglio". E' invece giusto tributare un onesto "grazie" a chi se lo merita.

Un ringraziamento al Gruppo Tufano e specialmente a Mauro Ronga e Luigi Mutu per la disponibilità data!

Chiudiamo, prima del resoconto della tappa che trovate su "leggi tutto" con un'altra nota di colore "culinario" grazie al noto Ristorante partenopeo Antonio&Antonio che ci ha fatto gustare tantissime prelibatezze.  Andate in galleria per trovare immagini,vi faranno venire l'acquolina in bocca.

Eccoci giunti al resoconto della tappa di Napoli, come già ampiamente detto in apertura di notizia abbiamo un nuovo record italiano. Ma andiamo con ordine. Si classifica terzo Cesare Rosa che con un tempo di 1,49,386 difficilmente impensierirà piloti virtuali più quotati di lui. Intanto però si è guadagnato un bronzo al nostro tour, non male. Secondo posto per Salvatore Curcelli, che fa meglio, molto meglio: 1,45,313. Ottimo tempo a dire la verità che però è stato totalmente spazzato via da Davide Anzalone in arte David125. L'excursus storico di questo giocatore è assolutamente d'impatto. Ha fatto parte della prima nazionale italiana per le olimpiadi dei videogiochi grazie al gioco di calcio FIFA. Nel 2006 poi è riuscito a conquistare un posto per un'altra olimpiade, questa volta per Need For Speed. Quindi ha un curriculum di tutto rispetto e l'altra settimana a Chieti non aveva ottenuto quanto secondo lui meritava. Ecco perchè, grazie a qualche decimo, mette la sua firma sul tour arrivando a far segnare il nuovo record nazionale 1,41,623: complimenti! Tutto questo, ovviamente, con GTR2 su piattaforma PC con magnifici processori AMD.

Quanto è interessante?
0