Sphero lancia BB8, il robot telecomandato di Star Wars

di

In occasione dell'uscita del nuovo film della saga di Star Wars, Il Risveglio della Forza, in arrivo nei cinema il prossimo 16 Dicembre, Disney ha annunciato che, in collaborazione con Sphero, porterà nei negozi il robot telecomandato BB8, uno dei protagonisti dell'attesa pellicola.

Disponibile nelle principali catene di commercializzazione a partire venerdì prossimo ad un prezzo di 149,99 Dollari, il drone potrà essere acquistato anche presso gli Apple Store fisici e sarà compatibile, oltre che con l'ecosistema del colosso di Cupertino, anche con Android. I primi video circolati in rete hanno letteralmente mandato in estasi i fan della saga, che hanno manifestato attraverso i social network il loro entusiasmo e l'intenzione di portarlo a casa quanto prima possibile. Sfortunatamente, però, almeno all'inizio sarà disponibile in esclusiva negli Stati Uniti, ma prima dell'uscita del film dovrebbe approdare anche in altre nazioni, tra cui l'Italia.
Sphero BB8 potrà essere comandato attraverso le applicazioni che verranno pubblicate su App Store e Play Store. Queste controlleranno anche i movimenti della sfera magnetica posta sulla parte superiore del robot, che sarà in grado di riprodurre fedelmente tutti i suoni emessi dai droni nei vari film della serie.
La modalità Pattuglia, invece, renderà il BB8 autonomo. In questo modo il robot si muoverà autonomamente e grazie alla telecamera sarà anche in grado di evitare qualsiasi tipo di ostacolo. Il rovescio della medaglia è rappresentato dal fatto che l'autonomia sarà piuttosto limitata: si parla di massimo un'ora di utilizzo intensivo, dopo di che bisognerà procedere alla ricarica.
Disney ha più volte sottolineato che il BB8 ha una propria personalità in quanto in grado di adattare i propri comportamenti in base alle interazioni con gli utenti.
L'esperienza utente è completata dalla capacità di riprodurre ologrammi del volto dei proprietari sullo schermo dello smartphone, l'invio di messaggi agli altri Sphero BB8 ed il riconoscimento dei comandi vocali. Disney però ha promesso che nei prossimi mesi rialscerà altri aggiornamenti per espandere quanto più possibile le funzioni. “Pensiamo che alla fine ci sarà un robot in ogni casa, e che tutti avranno un un compagno” ha affermato Rob Maigret. 

FONTE: The Verge
Quanto è interessante?
0