Ti spieghiamo come funziona questo trucco di magia con le carte (è interattivo!)

Ti spieghiamo come funziona questo trucco di magia con le carte (è interattivo!)
di

La nostra rubrica sulla scienza dietro i trucchi di magia, esordita con il numero della spada in gola, è stata molto apprezzata. Per questo motivo, non potevamo non servirvi un nuovo appuntamento, questa volta con uno spettacolo di carte interattivo. Il gioco è noto nel mondo come “Cave of Magic” ed è il più famoso (e facile) di sempre.

Per coloro che non conoscono il trucco, ecco un riassunto: il “mago” propone sei carte, voi dovete sceglierne una senza che la diciate ad alta voce. Sarà premura del mago (in questo caso, dell’intelligenza artificiale) eliminare la carta che avevate scelto. Come ha fatto a capire quale carta avevate scelto, per poi rimuoverla?

Prima di proseguire con la lettura vi consigliamo di dare un’occhiata all’omonimo sito “Cave of Magic” che, oltre a rendere più interattiva la comprensione del trucco, ci permette anche di fare delle proprie congetture sulla spiegazione dello stesso, per poi confutare se è effettivamente è sorretta dalle basi logiche che voi avevate ipotizzato.

Come la maggior parte dei trucchi magici, anche questa si basa sulla suggestione e sulla superficialità di chi sta prestando attenzione. Ripetendo il trucco, infatti, sembra molto più chiara la spiegazione del gioco. Per fare la prova del nove, ti consigliamo di segnarti tutte e sei le carte iniziali che ti propone il mago robotico: sarà lapalissiana la logica su cui si basa il numero di magia. Tutte le carte sono cambiate!

Quando le persone provano questo trucco, guarda il primo mazzo e il cervello registra uno sfondo generale come “una raccolta di carte”. Il cervello non memorizza la faccia effettiva di ogni carta. Quindi, quando viene mostrato il secondo mazzo, individuiamo lo stesso scenario di “una raccolta di carte”. Il fatto che tutte le carte siano diverse sfugge all'attenzione: si presume che siano le stesse perché nessuno dei dettagli è stato memorizzato.

Speriamo di avervi intrattenuto e dato qualche consiglio per divertire i vostri amici durante le serate cadute in balia della noia. Inoltre, vi consigliamo di rimanere in allerta con i prossimi articoli sui giochi prestigio.

Quanto è interessante?
2