Sports Illustrated lancia il primo photoshoot in realtà virtuale

di

Lo scorso anno, il New York Times ha spedito un milione di Google Cardboard ai propri abbonati in vista del lancio di alcuni contenuti basati proprio su questa tecnologia. Questa decisione ha di fatto portato la tecnologia nelle case di milioni di americani, ed a quanto pare un altro autorevole giornale ha deciso di seguire questa via.

Si tratta di Sports Illustrated, che in occasione del nuovo photoshoot, che vede tra le protagoniste l'ex campionessa dell'UFC Ronda Rousey, ha lanciato una companion app per iOS ed Android contenente notizie, fotografie, video e clip proprio in realtà virtuale.
Inoltre, gli abbonati questo mese riceveranno un visore (non sappiamo se si tratta del Google Cardboard oppure no) gratuitamente, mentre gli utenti che non hanno la sottoscrizione dovranno pagare 10 Dollari per portare a casa la rivista ed il dispositivo.
L'applicazione conterrà dei contenuti sbloccabili per 4,99 Dollari, mentre gli abbonati potranno accedervi gratuitamente. La metà delle clip invece possono essere viste a 1,99 Dollari ed immergeranno gli utenti nel mondo di Sports Illustrated, permettendo di vedere da vicino le modelle presenti nel numero di questo mese.
Oltre alla versione per la VR, ne è anche presente una in realtà aumentata: basterà infatti muovere lo smartphone per scoprire altre parti della scena. Sports Illustrated ha collaborato con Wevr, uno studio d'intrattenimento specializzato proprio nella produzione di video in VR.

FONTE: The Verge
Quanto è interessante?
0