Spotify accusa Apple: 'Usa pratiche anti-competitive'

di

Secondo quanto sostiene un rapporto di Re/Code il popolare servizio di streaming musicale starebbe accusando Apple di aver respinto una nuova versione dell'app a causa del "business model" e della mancata applicazione del sistema di fatturazione della casa di Cupertino.

Horacio Gutierrez, consigliere generale di Spotify, ha spiegato la posizione della società in una recente lettera indirizzata proprio alla società fondata da Steve Jobs. Nel documento si può leggere come "questo episodio sollevi gravi preoccupazioni sia per ciò che concerne il diritto alla concorrenza negli Stati Uniti e sia nell'Unione Europea.
Gutierrez ha aggiunto che "il modello di comportamento di Apple è inquietante e sembra voler escludere o diminuire la competitività su iOS, di un rivale".
Il rapporto non specifica quale caratteristica avrebbe causato il diniego da parte di Apple, ma alcuni analisti ipotizzano che sia per via del sistema di abbonamenti.
Spotify si è a lungo lamentata dell'ulteriore 30% di trattenute sulle transazioni a carico del sistema di fatturazione. Quasi un anno fa, tramite una mail, il servizio spiegava agli utenti come passare ad una account "Web" e risparmiare 3$ al mese.

FONTE: Appadvice
Quanto è interessante?
0