Spotify lancia le sessioni di gruppo in Italia: la musica si ascolta insieme!

Spotify lancia le sessioni di gruppo in Italia: la musica si ascolta insieme!
INFORMAZIONI SCHEDA
di

In questo periodo in cui siamo un po' tutti "chiusi" in casa, poter ascoltare musica insieme a una persona cara può essere utile per rilassarsi un po' e passare del tempo in compagnia pur rispettando la giusta distanza. Ebbene, ci pensa Spotify a venire incontro a questa esigenza.

Infatti, stando anche a quanto riportato da 9to5Mac e TechCrunch, il noto servizio di streaming ha lanciato una funzionalità che permette di organizzare sessioni di gruppo. In parole povere, l'utente può invitare altre persone a sentire i suoi stessi brani, in modo da ascoltarli in contemporanea. Per fare questo, è necessario disporre di un abbonamento a Spotify attivo. Per il resto, vi basta avviare un brano, premere sull'icona dei dispositivi (presente in basso a sinistra su mobile) e far vedere il codice che compare a schermo al vostro "ospite".

Quest'ultimo dovrà aprire un brano, premere sull'icona dei dispositivi e fare tap sul pulsante "Scansiona e partecipa", inquadrando con la fotocamera il codice dell'altra persona. Questo significa che, perlomeno stando all'annuncio di Spotify, è necessario essere nello stesso spazio fisico: le sessioni di gruppo sono pensate per non utilizzare le stesse cuffiette e rispettare il distanziamento sociale, ad esempio, a lavoro o in casa. Non abbiamo tuttavia avuto modo di provare a fare uno screenshot e inviarlo, quindi non sappiamo se sia possibile sfruttare questa possibilità anche da remoto. In ogni caso, questa possibilità è già attiva anche nel nostro Paese, dato che alcuni utenti l'hanno già trovata all'interno dell'applicazione di Spotify. Tuttavia, probabilmente ci sarà una fase di rilascio graduale, quindi potreste dover attendere un po' prima di poterla utilizzare.

Una volta avviata la sessione di gruppo, ogni partecipante ha i "permessi" per mettere in pausa/riprendere, passare al prossimo brano, selezionare le prossime canzoni e così via. Non ci sono informazioni precise in merito al numero massimo di utenti che si possono connettere (Spotify parla di "due o più persone", secondo alcune fonti si arriva addirittura fino a 100) e la funzionalità viene descritta come una "beta", quindi potrebbero esserci dei cambiamenti in futuro.

Crediti screenshot: Jane Manchun Wong.

FONTE: 9to5Mac
Quanto è interessante?
3
Spotify lancia le sessioni di gruppo in Italia: la musica si ascolta insieme!