Spotify, nuovo test: in arrivo il timer per lo spegnimento

Spotify, nuovo test: in arrivo il timer per lo spegnimento
di

Continuano i test da parte di Spotify, a qualche giorno dall'annuncio dell'inizio della prova del nuovo abbonamento Premium Duo dedicato alle coppie e coinquilini. Questa volta, la compagnia di Daniel Ek vuole rivolgersi a coloro che utilizzano la musica per addormentarsi.

E non è un caso che la funzione sia denominata "Sleep Time" perchè, di fatto, fa quello che suggerisce il nome. Gli utenti infatti potranno abilitare un timer di spegnimento come quello presente nei televisori, che farà interrompere la riproduzione musicale in 5/10/15/30/45 minuti, un'ora o alla fine di una determinata canzone o album.

Ad oggi non sono disponibili molte informazioni sul possibile lancio pubblico della novità, ma si tratta senza dubbio di un'utility molto utile, dal momento che previene l'utilizzo spropositato di dati o di batteria durante la notte o mentre si dorme.

Nell'ultima beta inoltre è anche stata scovata l'integrazione con Google Maps su Android. In passato era presente il supporto a Waze, ma quella con il servizio di cartografie più importante ed utilizzato al mondo sicuramente sarà accolta favorevolmente dagli utenti in quanto introduce la possibilità di aggiungere i controlli di Spotify direttamente su Maps, senza dover passare da un'applicazione all'altra.

Insomma, Spotify continua a lavorare per migliorarsi. Una scelta obbligata alla luce del successo che sta riscontrando lo streaming musicale.

FONTE: Neowin
Quanto è interessante?
2