Spotify si scaglia contro Apple One: "danneggia la concorrenza"

Spotify si scaglia contro Apple One: 'danneggia la concorrenza'
INFORMAZIONI SCHEDA
di

L'abbonamento unico Apple One presentato nella giornata di ieri da Apple ha suscitato non poche perplessità da parte dei concorrenti. In particolare, Spotify ha si è scagliata duramente contro la decisione del colosso di Cupertino di proporre un bundle unico.

Secondo la società nordeuropea, che rappresenta il principale player nel settore dello streaming musicale, Apple starebbe usando "la sua posizione dominante" per danneggiare la concorrenza.

"Ancora una volta, Apple sta usando la sua posizione dominante e pratiche sleali per svantaggiare i concorrenti e privare i consumatori, favorendo i propri servizi. Chiediamo alle autorità garanti della concorrenza di agire con urgenza per limitare il comportamento anticoncorrenziale di Apple che, se lasciato incontrollato, causerà danni irreparabili alla comunità degli sviluppatori e minaccerà le nostre libertà collettive di ascoltare, imparare, creare e connettersi" ha affermato un portavoce di Spotify.

A stretto giro di orologio è arrivata la controreplica di Apple. A Reuters, il colosso di Cupertino ha precisato che la scelta di introdurre Apple One è rappresentata dal fatto che viene ritenuto "un grande valore per i clienti ed un modo semplice per accedere all'intera gamma di servizi Apple. Consiglieremo il piano Apple One in quanto fa risparmiare più soldi in base agli abbonamenti già attivi. E' perfetto per chi ama i nostri servizi e desidera ottenere di più con meno, ed è particolarmente adatto alle famiglie. Inoltre, alcuni servizi inclusi in Appel One possono essere utilizzati anche sui dispositivi non Apple e possono essere annullati in qualsiasi momento".

Quanto è interessante?
6