In Sri Lanka gli elefanti stanno morendo perché mangiano la spazzatura

In Sri Lanka gli elefanti stanno morendo perché mangiano la spazzatura
di

La spazzatura, soprattutto la plastica, è un grande problema per la Terra. Nel 2050 nei nostri oceani ci sarà più plastica che pesci e nel frattempo questo inquinante può essere trovato anche sulla terraferma, dove diventa un vero e proprio pericolo mortale per tutti gli animali che ci vivono... come per gli elefanti.

Secondo quanto riportato questa settimana dall'Associated Press (AP), almeno 20 elefanti sono morti negli ultimi otto anni per aver mangiato rifiuti di plastica nella discarica del villaggio di Pallakkadu, a circa 200 chilometri dalla capitale dello Sri Lanka, un Paese insulare dell'Oceano Indiano che si trova a sud dell'India.

Altri due elefanti sono stati trovati morti durante il fine settimana. Ciò fa suonare un campanello d'allarme ad ambientalisti e animalisti, che sottolineano lo scarso impegno del Paese nel cercare di risolvere questo problema. "Politene, involucri di cibo, plastica, altri prodotti non digeribili e acqua erano le uniche cose che abbiamo visto durante le autopsie", ha dichiarato all'AP il veterinario Nihal Pushpakumara. "Non abbiamo visto cibo normale".

Ironia della sorte, in Sri Lanka gli elefanti sono venerati dalla gente. Secondo quanto ha riportato la BBC nel 2011 nel Paese rimangono poco meno di 6.000 elefanti, un grande calo rispetto ai 14.000 individui del 19° secolo. Un comunicato dell'agenzia di stampa cinese Xinhua, inoltre, ha riportato che nel 2020 ci sono stati perfino 122 morti a causa degli scontri tra gli elefanti e le persone.

La situazione sembra stia diventando insostenibile - sia per gli animali che per gli esseri umani - e se il governo non dovesse riuscire a tenere sotto controllo la situazione, gli esperti hanno chiesto l'intervento del World Wildlife Fund o dell'ONU.

FONTE: futurism
Quanto è interessante?
4