SSD: previsto un calo del 10-15% dei prezzi nei prossimi mesi

SSD: previsto un calo del 10-15% dei prezzi nei prossimi mesi
di

Interessante ricerca di mercato diffusa dalla società TrendForce, che nell’ultimo numero della propria newsletter ha predetto un importante calo dei prezzi degli SSD, che tra fine 2020 ed inizio 2021 potrebbero registrare un crollo dei costi.

Nella newsletter, TrendForce osserva che il prezzo medio per le memorie flash NAND scenderà di un altro 10% entro la fine dell’anno, per poi diminuire del 15% nel primo trimestre del 2021. Secondo quanto affermato, cil è dovuto allo squilibrio tra domanda ed offerta, ed anche all’elevata quantità di scorte presenti in magazzino, che potrebbero spingere i produttori a liberare rapidamente i magazzini.

Inoltre, la domanda degli SSD è diminuita anche nel mercato dei server e delle aziende.

A pesare è anche la situazione di Huawei, che secondo TrendForce non sarebbe riuscita ad acquistare memorie NAND al di fuori del proprio paese a causa delle sanzioni imposte dal Governo Trump.

La notizia sarà quindi sicuramente accolta favorevolmente dagli utenti, che nel corso dei prossimi mesi potrebbero essere in grado di mettere le mani su SSD NVMe ad alta capacità a prezzi più bassi degli attuali. E' quindi lecito attendersi qualche sconto ancora più interessante sugli SSD non solo nel corso del Black Friday che è alle porte, ma anche durante la stagione natalizia.

FONTE: DSOgaming
Quanto è interessante?
3
SSD: previsto un calo del 10-15% dei prezzi nei prossimi mesi