Russia, stangata per Telegram: deve consegnare le chiavi di crittografia degli utenti

di

L'applicazione di messaggistica Telegram ha perso un ricordo davanti alla Corte Suprema della Russia, avente ad oggetto il blocco da parte del servizio di sicurezza federale del paese che aveva richiesto di accedere ai dati degli utenti.

L'FSB lo scorso anno aveva chiesto a Telegram di condividere le sue chiavi di crittografia, trovandosi di fronte ad un rifiuto netto da parte della società, che è stata costretta a pagare anche una multa di 14.000 Dollari. Oggi, il giudice della Corte Suprema Alla Nazarova ha confermato la sentenza e negato l'appello a Telegram, che ha già preannunciato le intenzioni di ricorrere in appello.

Se Telegram dovesse venire giudicato non conforme alla normativa, potrebbe subire un'altra multa e persino il blocco del servizio nella nazione, che rappresenta uno dei maggiori mercati. Secondo l'avvocato della compagnia, sarebbe necessaria una sentenza ed un'azione separata dal regolatore delle comunicazioni Roskomnadzor per bloccare il servizio.

Nel 2016, la Russia ha promulgato una serie di leggi per combattere il terrorismo, che richiedeva servizi di messaggistica in grado di fornire alle autorità la possibilità di decifrare la corrispondenza degli utenti. Telegram ha contestato questa decisione, ma la posizione dell'FSB è che l'eventuale accesso alle chiavi di crittografia non viola la privacy degli utenti poichè non contengono informazioni sugli individui, e qualsiasi dato raccolto usando le chiavi richiederebbe un ordine del tribunale.

"L'argomento dell'FSB secondo cui le chiavi di crittografia non possono essere considerate informazioni private difese dalla Costituzione è astuta" ha affermato Ramil Akhmetgaliev, l'avvocato di Telegram. "E' come dire che ho una password della tua email, ma non la controllo".

Telegram ha recentemente raccolto 850 milioni di Dollari in vista dell'imminente ICO, e sta cercando di condurre un'altra prevendita privata nella speranza di racimolare oltre 1,6 miliardi di Dollari. La società sta proponendo ciò che chiama Telegram Open Network, un ecosistema tipo Ethereum con app, servizi ed uno store per beni digitali e fisici.

FONTE: The Verge
Quanto è interessante?
5