Starlink, il costo dell'antenna potrebbe presto subire un forte sconto

Starlink, il costo dell'antenna potrebbe presto subire un forte sconto
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Nel corso del MWC 2021 Elon Musk ha ammesso che una delle barriere più difficili da superare per l'accesso alla tecnologia Starlink è il costo iniziale dell'apparato di ricezione del segnale satellitare.

Dopo aver dichiarato che l'obiettivo dell'azienda è quello di ridurre il prezzo al più presto per riuscire a rendere il servizio quanto più accessibile possibile, accogliamo le parole del presidente di SpaceX, Gwynne Shotwell, che ha preannunciato un primo calo entro la fine dell'anno in corso.

In particolare, Shotwell ha specificato che attorno agli ultimi mesi del 2021 i piatti subiranno un calo di prezzo sostanziale, di circa la metà dell'attuale prezzo d'accesso, per poi subire un ulteriore dimezzamento in un secondo momento.

Attualmente la tecnologia Starlink ha un costo d'ingresso di 499 dollari dunque è plausibile che il prezzo entro la fine dell'anno venga ridotto a circa 250 dollari per poi, in futuro, arrivare alla più che abbordabile cifra di 125 dollari.

A proposito delle linee di produzione, Shotwell ha anche dichiarato che la crisi dei semiconduttori ha influito non poco sulla tabella di marcia per le consegne. Ricordiamo che Starlink opera per la distribuzione della connettività mediante gli oltre 1700 satelliti di SpaceX attualmente in orbita. Si conta che al momento siano stati già consegnati più di 100.000 apparati.

Quanto è interessante?
5