Stasera la NASA ci aggiornerà sulla futura ricerca di "vita aliena" di Perseverance

Stasera la NASA ci aggiornerà sulla futura ricerca di 'vita aliena' di Perseverance
di

Il rover Perseverance è atterrato su Marte lo scorso febbraio, e da allora è rimasto leggermente in disparte, dando maggior risalto alle mirabolanti avventure del compagno Ingenuity. La NASA ora è pronta ad aggiornarci sulla "caccia alla vita aliena" che il rover sta per intraprendere.

Nonostante il drone Ingenuity continui per la sua strada e ad effettuare voli sempre più complessi, adesso è giunto il momento di concentrare la maggior parte dell'attenzione sul vero fulcro della missione Mars 2020, ovvero la ricerca di segni di vita aliena sulla superficie di Marte. Che questi segni siano di milioni di anni fa o molto più recenti poco importa: il rover Perseverance è stato creato per questo, e stasera l'Agenzia spaziale statunitense terrà una diretta in cui rilascerà nuovi dettagli e sviluppi.

Il primo aggiornamento sul lavoro scientifico di Perseverance si terrà sul canale ufficiale della NASA, e l'appuntamento è fissato per le 19:00 di stasera, 21 luglio 2021 (fuso orario italiano). La conferenza stampa includerà una schiera di personale della NASA, tra cui l'amministratore associato per la Scienza, il project manager e lo scienziato del progetto di Perseverance, più i diversi membri delle squadre che pianificano i movimenti del rover e le sue indagini scientifiche.

Fin adesso il rover ha soltanto testato e saggiato con cura la sua strumentazione scientifica, senza entrare nel pieno dell'attività. Stasera potremo sapere di più riguardo ai futuri obiettivi di Perseverance. Non va dimenticato, inoltre, che c'è un'altra parte della missione che fin ad ora non è stata ancora presa in esame: la raccolta e la custodia di campioni di suolo marziano.

Perseverance è progettato infatti per raccogliere rocce e polveri di Marte, lasciando il tutto in delle provette ermetiche. Questi campioni dovranno resistere a lungo tempo sul pianeta rosso, fin a quando una missione futura ideata congiuntamente tra NASA ed ESA, non manderà uno speciale Fetch Rover che raccoglierà e manderà in orbita le provette, al fine di studiarne il contenuto negli avanzati laboratori sulla Terra.

Stasera ci sarà probabilmente spazio per parlare anche di questo. Non sappiamo quanto approfonditamente verrà fatto, ma è chiaro che la missione del rover Perseverance sta entrando nelle fasi più vive ed eccitanti.

FONTE: Space.com
Quanto è interessante?
2