Steam non supporterà più Windows Vista ed XP a partire dal 2019

INFORMAZIONI SCHEDA
di

Valve ha deciso di cessare il supporto a Windows XP e Vista: a partire dal 2019 il client di Steam non funzionerà più con queste due "vecchie" versioni del sistema operativo targato Microsoft. La motivazione sarebbe molto semplice: la versione di Chrome utilizzata dalla piattaforma non sarebbe più compatibile.

Stando alla compagnia, infatti, Steam utilizza una versione embedded di Google Chrome, che le vecchie versioni di Windows non sono in grado di supportare a causa della mancanza di alcuni requisiti; inoltre essa necessita della piena compatibilità con alcune funzionalità e aggiornamenti sicurezza integrati a partire da Windows 7.

Valve dichiara che Steam continuerà a funzionare su XP e Vista per tutto il 2018, ma alcune delle sue funzionalità verranno limitate: nel caso in cui abbiate uno dei due sistemi operativi in questione potrete continuare a giocare tranquillamente, dato che la compagnia assicura che la piattaforma non vi impedirà di lanciare o di far funzionare i titoli presenti nella vostra libreria. Come era lecito aspettarsi, tra le feature non disponibili su XP e Vista ci sarà la nuova Steam Chat.

Il supporto decadrà a partire dal primo gennaio 2019, data a partire dalla quale gli utenti dovranno aggiornare il proprio sistema operativo se vorranno continuare ad utilizzare Steam.

FONTE: Steam
Quanto è interessante?
2

Gli ultimi Smartphone, TV 4K o gli accessori più GEEK li trovate in offerta su Amazon.it

Steam non supporterà più Windows Vista ed XP a partire dal 2019