Una stella gigante è scomparsa misteriosamente: è diventata un buco nero?

Una stella gigante è scomparsa misteriosamente: è diventata un buco nero?
di

In un nuovo studio pubblicato sulla rivista Monthly Notices of the Royal Astronomical Society viene descritto un evento davvero strano: una stella massiccia instabile è improvvisamente sparita alla vista degli astronomi. Potrebbe essere diventata un buco nero? O semplicemente si nasconde dietro a una foschia di polvere cosmica?

La stella in questione si trova a circa 75 milioni di anni luce dalla Terra. Le osservazioni hanno mostrato che si tratta di una stella variabile blu, in fase avanzata, che è 2,5 milioni di volte più luminosa del Sole. Le stelle di questo tipo sono note per avere cambiamenti drammatici nei loro spettri e nella loro luminosità.

La firma della stella variabile blu è apparsa in osservazioni raccolte tra il 2001 e il 2011. Tuttavia, il Very Large Telescope dell'European Southern Observatory (ESO), non è riuscito a trovare la stella durante due sessioni di osservazione separate nel 2019 con diversi dispositivi spettrografici. L'astro, inoltre, non ha mostrato alcun segno di una supernova. Se la stella fosse effettivamente passata direttamente alla fase buco nero, "questo sarebbe il primo rilevamento diretto di una tale stella mostruosa che porrebbe fine alla sua vita in questo modo", afferma Andrew Allan del Trinity College di Dublino, in Irlanda.

Tuttavia, ci sono alcuni punti che non tornano: una stella blu in fase avanzata come questa dovrebbe prima esplodere in una supernova. Il corpo celeste, quindi, potrebbe aver perso così tanta massa da diventare meno luminosa e ora potrebbe essere parzialmente nascosto dalla polvere nella galassia, per questo motivo è "scomparso" dai radar. Un nuovo telescopio previsto per il 2025 dovrebbe risolvere definitivamente la questione. Non ci resta che aspettare.

FONTE: space.com
Quanto è interessante?
2