Steve Wozniak è ora un supporter di Xiaomi

di

Steve Wozniak, co-fondatore di Apple, è apparso in pubblico in occasione delle celebrazioni per il nuovo anno della compagnia cinese Xiaomi. Il “Woz” si è dimostrato entusiasta del top di gamma della società asiatica, lo Xiaomi Mi 3, uno smartphone da 5 pollici con un hardware imponente: processore Qualcomm Snapdragon 800, 2 GB di RAM e fotocamera da 13 megapixel. Naturalmente nessuno sa se la sua scelta sia stata dettata dall’ingente gettone di partecipazione che è stato versato nelle sue tasche o sul fatto che abbia davvero provato il dispositivo.

Tuttavia, Hugo Barra, da qualche mese passato da GoogleXiaomi, ha lasciato intendere su Google+ che Wozniak sia davvero un fan: "Siate sempre sicuri che i vostri prodotti siano migliori di quello che qualsiasi altro essere umano potrebbe fare. È molto emozionante per me fare parte della famiglia Xiaomi" (riferendosi al fatto che ora possiede l'Mi 3). Abbiamo spesso visto figure note fare da testimonial per prodotti elettronici: Michael Bay per Samsung al CES 2014, Tom Hanks per Sony al CES 2009, ma con il Woz l'effetto è diverso. Apple non è una compagnia come tutte le altre e il fatto che egli sia stato il suo co-fondatore fa di questa operazione di marketing un successo. Xiaomi sta comunque ottenendo dei risultati eccellenti, passando da volto semi-sconosciuto a compagnia dal valore di quasi due miliardi di dollari. 

FONTE: PhoneArena
Quanto è interessante?
0