La storia del padre che cercò di insegnare a suo figlio neonato la lingua Klingon

La storia del padre che cercò di insegnare a suo figlio neonato la lingua Klingon
di

Tutti i fan di Star Trek avranno sentito parlare della lingua klingon: si tratta di una lingua parlata dalla razza aliena dei Klingon nelle serie TV e nei film del franchise. Molti fan ed estimatori della saga la conoscono e addirittura la parlano; un uomo ha perfino cercato di insegnarla a suo figlio neonato.

Stiamo parlando del linguista computazionale Dr. Armond Speers che, nonostante non sia un fan di Star Trek, è un grande appassionato di "lingue costruite". Speers, infatti, rimase affascinato dalla lingua Klingon dopo aver letto un volantino su una bacheca a Georgetown, dove stava studiando linguistica.

Per questo il linguista si unì al Klingon Language Institute (KLI) e divenne ben presto uno dei membri più famosi (e discussi) quando decise di insegnare a suo giovane figlio Alec (ancora in fasce) il linguaggio, così da renderlo un vero e proprio madrelingua.

Per non causare a suo figlio potenziali difficoltà di apprendimento, la moglie di Speers parlava sempre inglese con il bambino. In questo caso il neonato avrebbe imparato a parlare due lingue. D'altra parte, il padre parlava quasi esclusivamente con Alec in Klingon (cantando perfino l'inno imperiale come ninna nanna al figlio).

Questo esperimento è andato avanti per circa tre anni e il padre ricevette sia complimenti per l'impresa che aspre critiche. Speers, tuttavia, sosteneva che far imparare al figlio più lingue fosse utile per il suo apprendimento. La lingua klingon, però, non è molto facile da parlare e ha molte limitazioni. Per chiedere di spegnere la luce, infatti, si deve dire qualcosa come "rendi il buio".

Così come immaginava l'esperto, il bambino non imparò mai la lingua e parlava soltanto inglese (molto più facile in confronto), nonostante conoscesse qualche parola. All'età di tre anni, infatti, Alec smise di ascoltare il padre mentre parlava il klingon: "Era chiaro che la lingua gli piaceva, e non volevo trasformarla in un problema, quindi sono passato all'inglese", dichiarò Speers.

Oggi Alec non conosce alcuna parola in lingua klingon. A proposito: qual è la lingua più difficile da imparare? Mentre, se un gruppo di bambini crescesse isolato quale lingua imparerebbe?

Quanto è interessante?
2