Questa strana creatura 68 milioni di anni fa poteva vivere una vita incredibilmente lunga

Questa strana creatura 68 milioni di anni fa poteva vivere una vita incredibilmente lunga
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Le creature che esistevano molto tempo sul nostro pianeta erano davvero molto strane, soprattutto quelle marine. Nell'oceano nel tardo Cretaceo, infatti, è esistita una specie chiamata Diplomoceras maximum, una creatura simile a un calamaro con un guscio calcificato a spirale che aveva la forma di una graffetta. Sì, avete letto bene.

La creatura - vissuta circa 68 milioni di anni fa - era lunga circa 1,5 metri ed era un membro di una classe di cefalopodi tentacolari comunemente noti come ammoniti. Abbiamo ancora moltissimo da imparare su questa specie, ma una nuova ricerca della Geological Society of America ha scoperto nuove e interessanti dettagli.

Una coppia di ricercatori stava studiando le firme chimiche di alcuni esemplari di D. maximum quando, testando campioni di un fossile, si sono concentrati sugli isotopi del carbonio e dell'ossigeno lungo una sezione del guscio di 50 centimetri, che ha rivelato un modello "non identificato" che gli esperti hanno subito decifrato.

I due esperti, Linda Ivany ed Emily Artrucanno della Syracuse University (New York), hanno concluso che questi animali avevano un'aspettativa di vita di circa 200 anni. Si tratta di una vera sorpresa, poiché i cefalopodi solitamente vivono pochi anni. La lunga vita di questa creatura potrebbe essere attribuita al suo ambiente: poiché questi animali vivevano intorno all'Antartide, con acqua fredda e cibo scarso, avevano sicuramente un metabolismo lento, una caratteristica fisiologica associata alla longevità di molti animali.

Tuttavia, è ancora presto per trarre delle conclusioni definitive. Sicuramente gli scienziati scopriranno molte altre cose su queste incredibile creatura.

FONTE: iflscience
Quanto è interessante?
3