La strana storia di un gambero scambiato per una nuova specie di ragno fossile

La strana storia di un gambero scambiato per una nuova specie di ragno fossile
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Questa è la strana storia di un antico gambero fossile, trovato in Cina, che è stato scambiato per una nuova e incredibile specie di ancestrale ragno primitivo.

Questa strana storia inizia a ridosso di Yxian, una formazione geologica che si trova a Jinzhou, in Cina, dove un gruppo di locali ha “scoperto” un particolare fossile, provvedendo poi a venderlo al museo di storia naturale di Dalina, altra città cinese. Questo fossile era di un ragno con un corpo a forma di pera con otto zampe sottili e ricoperte di peli e, secondo gli scienziati che lo hanno studiato, si trattava di una nuova specie di ragno che doveva appartenerne al genere Mongolarachne. Il nome completo di questa nuova specie di ragno fossile è, invece, Mongolarachne chaoyangensis.

Quando la nuova, presunta specie è stata mostrata su Acta Geologica Sinica, degli scienziati di Pechino hanno notato che c’era qualcosa che non quadrava ed hanno chiesto un consiglio al Dr Paul Seldon, professore dell’Università del Kansas e specialista di ragni fossili che ha prontamente esaminato il reperto fossile. Osservando il fossile, il professore americano ha notato subito che l’animale impresso sulla pietra non era un ragno. Per prima cosa mancavano dei segmenti nelle zampe e gli occhi erano troppo grandi.

Ma allora, se non era un ragno, l’animale fossilizzato cos'era? Magari, durante il passare delle ere, il caso ha voluto che la roccia si “colorasse” in modo casuale fino a far emergere la forma di un ragno? Un primo indizio per rispondere a queste domande giunge da Pechino, quando un paleontologo propone che lo strano ragno fosse in verità un… gambero! La zona dove è stato raccolto, infatti, è ricca di reperti fossili di gamberi e anche il presunto ragno era, in realtà, un esemplare di quella specie, solo che qualcuno ha disegnato intorno ad esso delle zampe e degli occhi in modo da farlo somigliare ad un ragno! Il fossile è stato, quindi, camuffato abilmente ma rimane pur sempre un falso: un semplice gambero e non una nuova, entusiasmante specie di antico ragno.

Quanto è interessante?
2