Strano ma vero: i pidocchi ci aiutano a comprendere la nostra evoluzione

Strano ma vero: i pidocchi ci aiutano a comprendere la nostra evoluzione
di

Il pidocchio è un minuscolo essere vivente presente in diverse specie, ed è rinomato per la sua capacità di "succhiare" il sangue dei propri ospiti a differenza dei pesci vampiro di 160 milioni di anni fa. Un nuovo studio pubblicato sulla rivista Plos One, ci dimostra la sua importanza nella nostra storia evolutiva.

Il recente studio ha confrontato minuziosamente tutte le variazioni genetiche di 274 pidocchi provenienti da 25 siti del mondo adoperando nello specifico delle sofisticate tecniche di sequenziamento del DNA. I primi risultati sembrerebbero essere decisamente interessanti.

A quanto pare infatti, esistono in realtà due gruppi distinti di pidocchi: il primo era diffuso a livello mondiale, mentre il secondo è stato rilevato solo in Europa e nelle Americhe. Questi ultimi due gruppi si mescolavano raramente nel corso della storia, ma due specifiche occasioni fanno riflettere.

La prima ebbe luogo in epoca preistorica con l'arrivo dei primi esseri umani circa 20.000 anni fa, mentre la seconda risale al XIX e XX secolo con la colonizzazione europea successiva alla scoperta dell'America e con le più recenti migrazioni del XIX e XX secolo. Parafrasando: tale gruppo tende ad essere un vero e proprio testimone dei flussi migratori nel Nuovo Mondo.

A quanto pare inoltre, risultano decisamente simili i pidocchi presenti in Asia orientale e quelli dell'America Centrale, confermando probabilmente l'ipotesi che i primi nativi americani fossero emigrati dal territorio asiatico. Provenendo infatti dal Nord America, si sarebbero poi stabiliti proprio in Centro America.

Le considerazioni finali dei ricercatori sono realmente affascinanti. Considerando infatti che si tratta di animali totalmente dipendenti dall'essere umano che li ospita, i pidocchi si sarebbero evoluti insieme alla nostra specie.

Per quanto possa dunque apparire bizzarro e dopo aver scoperto come fanno le balene a liberarsi dei pidocchi, questi piccoli insetti potrebbero realmente aiutarci a comprendere meglio la nostra storia evolutiva.