Strategy Analytics: Apple ha spedito 11,4 milioni di iPhone in meno nel Q3

Strategy Analytics: Apple ha spedito 11,4 milioni di iPhone in meno nel Q3
di

La scorsa notte, nella conference call tenuta da Apple per annunciare i risultati finanziari del Q3 2018, è stato certificato il calo delle vendite degli iPhone, che l'amministratore delegato Tim Cook aveva già preannunciato qualche settimana fa nella lettera diffusa agli azionisti.

Come previsto, la Mela non ha diffuso alcun dato di vendita ufficiale in merito al numero di unità di iPhone spostate nell'ultimo trimestre dall'anno, che storicamente è coinciso con un aumento delle vendite, complice anche la stagione natalizia. E' però arrivato un importante dato, ovvero che su base annua le vendite sono diminuite del 15% ed il fatturato del melafonino è sceso del 13,2%.

Gli analisti si sono immediatamente messi al lavoro per quantificare l'impatto di tale calo, e secondo Strategy Analytics Apple ha venduto circa 65,9 milioni di iPhone nel trimestre da ottobre a dicembre, una cifra che se accurata rappresenta un calo piuttosto ampio, di 11,4 milioni di unità rispetto ai 77,3 milioni di iPhone venduti un anno prima.

Tutto ciò, come vi abbiamo raccontato nella notizia, ha avuto un impatto importante sul fatturato della compagnia, che negli ultimi anni ha fatto dell'iPhone il proprio fiore all'occhiello. Tim Cook ha però difeso i prezzi degli iPhone Xs ed iPhone Xr ed ha voluto sottolineare che si sono andati a posizionare nelle stesse fasce di mercato dei predecessori.

FONTE: PA
Quanto è interessante?
1