Streamlabs Desktop abbandona i riferimenti a OBS: ecco cosa sta succedendo

Streamlabs Desktop abbandona i riferimenti a OBS: ecco cosa sta succedendo
di

Nella nostra guida pratica per lo streaming su Twitch abbiamo parlato di alcuni imprescindibili strumenti per l'ottimizzazione e personalizzazione della propria interfaccia in modo da rendere quanto più unica possibile l'esperienza dei nostri follower.

Tra questi strumenti, un posto di rilievo lo occupano senza dubbio OBS e Streamlabs, con quest'ultimo che offre anche un'opzione di tipo premium a pagamento.

Recentemente passato sotto l'egida di Logitech, Streamlabs nelle ultime ore ha ricevuto pesanti accuse di plagio su più fronti, dal momento che sia Lightstream che OBS hanno deciso di pubblicare tweet di fuoco in merito. Il primo accusando velatamente Streamlabs di aver copiato il proprio portale web, nella sua prima versione, limitandosi a cambiare trademark e immagini. La seconda, invece, per aver reiteratamente utilizzato espliciti riferimenti a OBS per la pubblicizzazione del proprio strumento, una questione che, a detta del team di OBS, va avanti da diverso tempo.

A rincarare la dose, Elgato ha pubblicato un meme in risposta a Lightstream, suggerendo che Streamlabs avrebbe "preso in prestito" il nome Stream Deck per la propria applicazione per smartphone.

Attualmente, in seguito a questo fuoco incrociato, il team di Streamlabs ha deciso di abbandonare la sigla OBS dal proprio nome commerciale, rinominando lo strumento in Streamlabs Desktop. Una mossa che al momento non è chiaro se sarà solo temporanea o definitiva, ma le motivazioni potrebbero essere da ricercare non tanto alle accuse dei competitor quanto più alle minacce ricevute da Hasanabi e da Pokimane di cessare di usare i loro prodotti e di rimuovere anche tutte le sponsorizzazioni legate a Streamlabs. Proprio quest'ultima streamer, tra l'altro, solo da pochissimo ha festeggiato in diretta un importante traguardo. Infatti, Pokimane ha raggiunto il rank Immortal su Valorant con un incredibile clutch.

FONTE: engadget
Quanto è interessante?
3
Streamlabs Desktop abbandona i riferimenti a OBS: ecco cosa sta succedendo