Lo strumento Google Immagini fu creato dopo che milioni di persone fecero questa ricerca

Lo strumento Google Immagini fu creato dopo che milioni di persone fecero questa ricerca
di

Google, inizialmente, non prevedeva un motore di ricerca per immagini: quando milioni di persone cercarono un abito indossato da Jennifer Lopez durante una cerimonia dei Grammy, però, il noto motore di ricerca implementò anche questa nuova funzionalità.

In molti, ne siamo sicuri, ricorderanno a stento l'epoca pre-Google Immagini; qualcuno probabilmente non era neanche nato, quando Google era solo un lontano parente del colosso multiforme che conosciamo oggi. Eppure ci fu bisogno di una diva come JLo per smuovere le cose.

La cerimonia dei Grammy di cui sopra fu quella del 2000, anno in cui la nostra Jenny From the Block si presentò alla premiazione vestendo un abito verde supersexy firmato Versace immediatamente ribattezzato Jungle Dress.

Il vestito indossato dalla bella Jennifer creò un vero e proprio caso, al punto da ottenere addirittura una propria pagina dedicata su Wikipedia! Facile, a questo punto, immaginare quante persone si riversarono su Google, all'epoca, alla ricerca di informazioni e foto dell'incredibile outfit di Lopez. I vertici di Google, dunque, altro non fecero che cavalcare l'onda: ricordiamoci, quindi, di ringraziare JLo e Versace quando, alla ricerca di un'immagine, il motore di ricerca più famoso del mondo corre in nostro aiuto senza necessitare di troppi giri di parole.

Non solo immagini, comunque: Google ha recentemente lanciato Interland, un gioco pensato per insegnare ai più piccoli a navigare online in tutta sicurezza.

FONTE: wired
Quanto è interessante?
3