Uno studente ha distrutto 58.000$ di PC dell'università con un dispositivo USB

Uno studente ha distrutto 58.000$ di PC dell'università con un dispositivo USB
di

Un ex studente del College of Saint Rose ad Albany, New York si è dichiarato colpevole di di aver distrutto decine di migliaia di Dollari di computer del campus utilizzando un dispositivo USB appositamente progettato per rompere i circuiti. Il ragazzo ora rischia fino a 10 anni di carcere ed una multa da 250.000 Dollari.

Vishwanath Akuthota, questo il nome dell'ex studente, è stato arrestato e messo sotto custodia in North Carolina lo scorso 22 Febbraio, poco più di una settimana dopo aver portato a termine l'attacco con il dispositivo "USB Killer" in 66 computer del college in varie parti del campus. Lo stesso dispositivo ha sovraccaricato le protezioni e mandato in sovrantensione i computer.

Secondo The Verge, il 27enne, inoltre, avrebbe anche effettuato delle registrazioni video di se stesso mentre inseriva questa specie di chiavetta USB nei computer, e si è giustificando dicendo che li ha rotti "perchè i PC erano sempre malfunzionanti". Proprio i filmati hanno rappresentato delle prove schiaccianti per l'FBI e l'APD. Akuthota avrebbe causato danni per 58.471 Dollari, una somma che ha accettato di restituire al campus.

Per lui però il conto da pagare potrebbe essere molto più salato: la causa in tribunale è appena cominciata e potrebbe avere risvolti importanti.

FONTE: The Verge
Quanto è interessante?
7