Uno studio getta nuova luce sulla creazione delle misteriose foreste di pietra

Uno studio getta nuova luce sulla creazione delle misteriose foreste di pietra
di

Nella contea autonoma Yi di Shilin, in Cina, esiste quella che viene chiamata la "foresta di pietra", rocce che sembrano uscire dalla terra come delle stalagmiti, creando così l'illusione di una foresta pietrificata. Un nuovo studio pubblicato sulla rivista Proceedings of the National Academy of Sciences rivela un meccanismo dietro questo fenomeno.

In questo studio, gli scienziati hanno studiato i processi di formazione dietro questi pilastri, che assumono naturalmente le loro forme appuntite dopo che le formazioni minerali immerse nell'acqua si dissolvono lentamente nel tempo una volta esposte all'aria. Gli autori hanno simulato la formazione di queste strutture rocciose nel tempo attraverso un modello matematico e delle simulazioni al computer.

Scultrice di queste incredibili "foreste" è l'acqua, grazie anche alla presenza di rocce calcaree e quindi facilmente erodibili. Per confermare la validità delle loro simulazioni, sono stati condotti anche una serie di esperimenti in laboratorio. Gli scienziati hanno replicato la formazione di queste strutture naturali creando delle strutture a base di zucchero, imitando le rocce solubili che compongono topografie simili, e le hanno immerse in delle vasche d'acqua.

Non è stato necessario creare delle correnti particolari, poiché il processo di dissoluzione stesso è bastato per creare i modelli necessari per scolpire i picchi di roccia. "Questi stessi eventi accadono - anche se molto più lentamente - quando i minerali vengono immersi sott'acqua, che in seguito si ritira e rivela queste foreste di pietra", affermano infine gli scienziati.

FONTE: sci-news
Quanto è interessante?
3
Uno studio getta nuova luce sulla creazione delle misteriose foreste di pietra