Uno studio ci rivela le varie fasi di crescita del ferocissimo Tirannosauro

Uno studio ci rivela le varie fasi di crescita del ferocissimo Tirannosauro
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Una nuova ricerca ci racconta la crescita del feroce Tyrannosaurus rex, dall'infanzia, passando per l’adolescenza, all'età adulta e ci svela tante curiosità sulla vita di questi feroci animali del passato.

Nelle varie rappresentazioni cinematografiche, nelle immagini, nei videogiochi ma anche nei musei che espongono i loro resti fossili, i Tyrannosaurus rex ci appaiono enormi, giganteschi e possenti. Tuttavia, anche loro sono stati cuccioli e adolescenti. Ed è così che un nuovo studio, pubblicato su Peerj, và ad analizzare le fasi di crescita di questi pericolosissimi carnivori. Lo studio ci racconta che i Tirannosauri passavano attraverso ben 21 fasi di crescita, due di queste erano però traguardi importanti e venivano raggiunti intorno ai 13 anni e 18 anni. Lo studio è durato ben 3 anni e sono stati analizzati 44 scheletri anche se 13 di questi sono stati scartati.

Gli scheletri che sono stati studiati avevano un range di età compresa tra i 2 anni ed i 28 anni e, per ogni scheletri, si andavano ad analizzare 1850 caratteristiche diverse. Alcune di queste caratteristiche potevano essere la lunghezza del cranio, l’età, quest’ultima valutata un po’ come si fa con i cerchi degli alberi, e alcune particolari protuberanze sulle ossa. Oltre a puntare i riflettori sulle varie fasi di crescita di questo animale, lo studio ci dice che non vi erano differenze tra maschi e femmine, non si può, cioè, determinare il sesso di questi animali solo dalle dimensioni. La prima importante fase della crescita del tirannosauro avviene a 13 anni. A quest’età il tirannosauro appare diverso, tanto che si è pensato ad una nuova specie chiamata Nanotyrannus.

In verità, a quest’età il tirannosauro ha un cranio leggermente diverso rispetto a quando raggiunge l’età adulta perché è allungato e basso, con denti molto vicini tra di loro. Quando l’animale raggiunge i 15 anni ecco che il cranio cambia, diventa maturo e più simile a quello di un adulto ed i denti diventano più spessi. Altra fase importante è quella compresa tra i 15 ed i 18 anni dove l’animale diventa sempre più grande fino a raggiungere le dimensioni e la stazza massime. Probabilmente però altri studi saranno necessarie perché il campione analizzato è poco numeroso.

Quanto è interessante?
2