Ecco le Surface Earbuds: la risposta di Microsoft alle AirPods

Ecco le Surface Earbuds: la risposta di Microsoft alle AirPods
di

Durante il keynote di questo pomeriggio, Microsoft ha anche presentato il primo modello delle cuffie senza fili della linea Surface. Si chiamano Surface Earbuds e rappresentano a tutti gli effetti la risposta del colosso di Redmond alle AirPods di Apple, con la cancellazione del rumore in più.

Gli auricolari sono ottimizzati sia per la musica che per effettuare le chiamate, ed infatti Microsoft le ha mostrate come un accessorio indispensabile per la suite di Office, in quanto possono essere utilizzate anche per la dettatura dei testi, oltre che per chiamare.

Panay e company hanno sottolineato che possono essere indossate per tutto il giorno e non provocano alcun fastidio alle orecchie in quanto entrano in contatto con il padiglione in due punti. La ricarica avviene tramite la custodia, ed offre fino a 24 ore di autonomia.

Il controllo dei brani avviene tramite delle gesture molto semplici che permettono di scorrere tra le canzoni, aumentare il volume ed altro. Robin Seiler ha sottolineato che "su Android con pochi tocchi sarà possibile aprire Spotify e far partire la riproduzione della propria musica preferita, senza toccare lo schermo".

Anche Microsoft entra in un settore che negli ultimi tempi è stato letteralmente dominato dalle AirPods, ma che di recente ha anche visto il debutto di Amazon.

Tra le novità presentate da Microsoft spicca anche il Surface Pro X.

Quanto è interessante?
2