Svelato Intel NUC Quartz Canyon con CPU Xeon e scheda grafica di fascia alta

Svelato Intel NUC Quartz Canyon con CPU Xeon e scheda grafica di fascia alta
di

Fanless Tech ha svelato i nuovi NUC (next unit computer) di Intel, come in codice Quart Canyon. Le nuove unità possono essere equipaggiate con CPU Xeon e con schede grafiche desktop di fascia medio-alta.

I NUC Quartz Canyon sembrano essere progettati principalmente per utenti workstation e, stando alle specifiche menzionate nella scheda tecnica, offrono una potenza difficilmente vista in precedenza per dispositivi di questo tipo.

I nuovi NUC di Intel possono montare processori Xeon E o i7 di nona generazione fino ad un massimo di 8 core. Solitamente le soluzioni NUC offrono schede grafiche discrete e quasi sempre basate su architetture integrate. Nel caso specifico grazie all’elevata potenza di calcolo e alle dimensioni non esageratamente compatte, è possibile installare schede grafiche desktop di fascia alta.

Il design è molto simile a quello della serie Ghost Canyon X dello scorso anno: una grande griglia a maglie nella parte superiore nasconde l’hardware, lasciando ben in vista l’iconico logo della serie. Sul fronte e sul retro invece sono presenti le porte I/O.

La disposizione interna è molto interessante ed è suddivisa in tre parti. La prima parte è riservata all’alimentatore, seguito da tre slot per schede aggiuntive. CPU, memoria e PHC sono alloggiati in una scheda separata che si collega tramite PCIe con connettore a 8 pin. Sono presenti anche due slot M.2 anche se sembra che quasi tutte le restanti componenti siano saldate. Il tutto è raffreddato da una ventola attiva e da un dissipatore a base di rame.

La seconda parte è dedicata alla scheda grafica che, considerando le dimensioni, può arrivare fino ad una Nvidia RTX 2070 Mini (o simili). Il terzo alloggiamento è accessibile solo se la scheda grafica occupa un singolo slot.

Per quanto riguarda la connettività, Quartz Canyon include quattro porte USB 3.1, due Thinderbolt, 1 HDMI, 2 porte LAN e un jack audio. Altre due porte USB sono posizionate sulla parte frontale insieme al lettore di schede SD. I NUC sono equipaggiati con Intel Wi-Fi 6 a 2,5 Gbps (AX200) e alimentatore da 500 W.

Con questi nuovi prodotti Intel porta il concetto di NUC ad un livello più alto. Con le schede grafiche proprietarie in arrivo, l’evoluzione di questa tipologia di dispositivi è destinata ad accelerare.

FONTE: wccftech
Quanto è interessante?
3
Svelato Intel NUC Quartz Canyon con CPU Xeon e scheda grafica di fascia alta