Svelato il taxi aereo della startup tedesca Volocopter

Svelato il taxi aereo della startup tedesca Volocopter
di

Potrebbe sembrare fantascienza, ma VoloCity, il taxi volante, sembra essere realtà. Il veicolo elettrico, in grado di decollare e atterrare verticalmente, presenta anche 18 enormi rotori con travi aerodinamicamente sagomate e un nuovo "stabilizzatore" per, come si può immaginare, fornire maggiore stabilità durante il volo.

Volocopter afferma che VoloCity può volare ad una velocità di 110 chilometri all'ora, con un raggio di 35 chilometri. Ciò potrebbe forse non sembrarvi molto a prima vista, ma considerando che l'obiettivo di Volocopter è trasportare le persone in giro per la città (ha abbastanza spazio per due passeggeri e il loro bagaglio a mano), dovrebbe essere sufficiente per portare i passeggeri dove devono andare. Molti tragitti, se fatti in linea d'aria, sono molto più brevi di quel che può sembrare percorrendoli in automobile o con altri mezzi, d'altronde.

Forse ancora più eccitante dell'aspetto e delle capacità di VoloCity, tuttavia, è il fatto che soddisfa gli standard di sicurezza locali, in altre parole, questo è un taxi aereo che rispetta tutti i criteri di sicurezza dettati dalla legge. Può effettivamente essere usato praticamente.

"[The VoloCity] è rigorosamente progettato per soddisfare le esigenze della mobilità aerea urbana", ha dichiarato Florian Reuter, CEO di Volocopter nel comunicato stampa, "e incorpora tutti i requisiti dello standard di certificazione SC-VTOL stabilito dall'EASA a luglio 2019".

Volocopter ora prevede di lavorare sulla costruzione dell'infrastruttura necessaria per lanciare un servizio commerciale di taxi aereo, compresi porti di decollo e di atterraggio e, per coloro che non vedono l'ora di vedere volare VoloCity, la startup terrà una demo di volo pubblico a Singapore nel quarto trimestre del 2019. Insomma, quella che sembrava "fantascienza", potrebbe presto diventare realtà.

Quanto è interessante?
5