Svezia: un meteorite di 13 chili è precipitato in un villaggio

Svezia: un meteorite di 13 chili è precipitato in un villaggio
di

Il 7 novembre del 2020 gli abitanti di Uppsala, in Svezia, hanno osservato una palla di fuoco "esplodere" sopra le loro teste. Il 20 novembre 2020, invece, è stato ritrovato un meteorite - facente parte della palla di fuoco - dal peso di circa 13 chilogrammi.

Dopo aver visto l'esplosione, gli esperti hanno cercato fin da subito alcuni resti dell'evento, trovando solo pezzi lunghi solo 3 millimetri. L'indagine, però, ha anche scoperto un masso e una radice di albero che erano stati chiaramente colpiti da qualcosa di pesante: due geologi, Andreas Forsberg e Anders Zetterqvist, avevano trovato un pezzo del meteorite.

Quest'ultimo è butterato da depressioni circolari, comuni nei meteoriti ferrosi, secondo il Museo svedese di storia naturale, e si formano quando la roccia spaziale si scioglie parzialmente durante il suo passaggio attraverso l'atmosfera.

"È il primo esempio sicuro di un meteorite ferroso caduto nel nostro paese", ha dichiarato in una nota il curatore del Museo svedese di storia naturale Dan Holtstam. Questa, inoltre, è anche la prima volta che alcuni frammenti di meteorite collegati a una palla di fuoco vengono recuperati in Svezia. L'ultima volta è accaduto 66 anni fa.

Molto probabilmente, secondo gli esperti, il pezzo recuperato faceva parte di un meteorite pesante ben 9 tonnellate.

FONTE: space
Quanto è interessante?
3
Svezia: un meteorite di 13 chili è precipitato in un villaggio