Svizzera: nasce il Crypto Market Index Fund, il fondo nazionale per criptovalute

Svizzera: nasce il Crypto Market Index Fund, il fondo nazionale per criptovalute
di

Dopo aver appreso il pensiero di Elon Musk sul ban cinese alle criptovalute, torniamo a parlare di valuta digitale per un'interessante notizia che arriva direttamente d'oltralpe.

Secondo quanto si apprende dal portale ufficiale del FINMA, l'Autorità federale di vigilanza sui mercati finanziari, la Svizzera ha approvato il suo primo criptofondo che investirà prevalentemente in criptoasset.

Il nome sarà Crypto Market Index Fund e si tratterà a tutti gli effetti di un fondo d'investimento. Siamo di fronte al primo, enorme passo verso la definitiva istituzionalizzazione di questi asset da parte del governo svizzero.

Naturalmente, trattandosi di fondi a rischio particolare, potranno prendervi parte solo investitori qualificati e soprattutto, il Crypto Market Index Fund consentirà di investire soltanto in realtà consolidate. Come specificato nella nota del FINMA, l'Autorità ha "subordinato l’approvazione del fondo anche a requisiti particolari. Il fondo può quindi investire soltanto in criptoasset ben affermati e dotati di un volume di negoziazione sufficientemente elevato".

Oltre a ciò, sarà possibile investire solamente attraverso piattaforme riconosciute, aventi sede all'interno di uno Stato membro del GAFI, ovvero il Gruppo di azione finanziaria internazionale.

Nonostante il pugno duro della Cina contro le criptovalute, appare ormai evidente come le grandi realtà finanziarie internazionale stiano iniziando ad adeguarsi alle nuove tecnologie. Un passaggio obbligato, nonché una grande opportunità per l'economia.

FONTE: FINMA
Quanto è interessante?
2