Sweatcoin: l'app che in futuro potrebbe farvi pagare le tasse camminando

di

Sweatcoin è un'app oramai diventata virale che promette di pagarvi in criptovaluta per le vostre passeggiate quotidiane. L'app è disponibile sia per dispositivi iOS che per quelli Android.

La startup dietro all'app sostiene di aver ottenuto oltre 5 milioni di utenti nell'ultimo anno, con conseguente aumento delle entrate del 266 percento nell'ultimo trimestre. Ci sono più di 2 milioni di utenti attivi settimanali su Sweatcoin e i dati sono in crescita, cosa che la rende una delle app di fitness più popolari dell'App Store, grazie anche al fatto che è scaricabile gratuitamente.

Funziona così: gli utenti si registrano e collegano i dati di salute/fitness e la posizione GPS all'app. Sweatcoin tiene quindi traccia di quanti passi vengono effettuati in un giorno e premia l'utente in criptovalute in base a quanto ha camminato. Per ogni 1.000 passi registrati, l'app pagherà 0,95 "sweatcoin". Gli utenti possono poi scambiare queste monete con attrezzi fitness, lezioni di allenamento, carte regalo e una serie di altre offerte.

L'app dice che si possono guadagnare queste monete solo camminando all'esterno, quindi non dovrebbe funzionare se si sta camminando su un tapis roulant in palestra, anche se alcuni sostengono conti anche i passi effettuati all'interno di un appartamento. La versione gratuita, però, limita il guadagno giornaliero a soli 5 "sweatcoin". Tuttavia, si può guadagnare di più sborsando alcuni di questi sweatcoin per "salire di livello".

Il co-fondatore Anton Derlyatka ha dichiarato ai colleghi di TechCrunch che vorrebbe "persino includere la possibilità di pagare le tasse camminando" in futuro. Anche l'altro co-fondatore Oleg Fomenko ha citato piani per lo sviluppo di una "tecnologia open source blockchain DLT che consentirà a Sweatcoin di essere scambiato come qualsiasi altra importante criptovaluta". "Siamo intenzionati a cambiare radicalmente il valore attribuito a salute e fitness e fornire la motivazione per le persone a condurre una vita migliore", ha detto Fomenko.

L'applicazione, al momento, non è disponibile nel nostro Bel Paese, ma i fondatori di Sweatcoin hanno annunciato la volontà di espandersi al di fuori degli USA e del Regno Unito verso altri paesi di lingua inglese, per passare poi a Europa e Asia.

FONTE: TechCrunch
Quanto è interessante?
3
Sweatcoin: l'app che in futuro potrebbe farvi pagare le tasse camminando