Switch off digitale terrestre DVB-T2: calendario e come verificare la compatibilità del TV

Switch off digitale terrestre DVB-T2: calendario e come verificare la compatibilità del TV
di

Nella giornata di ieri abbiamo riportato la notizia relativa al nuovo portale del Governo sullo switch off al DVB-T2. All'interno di questo sito è presente una sezione "Road Map" che include tutte le varie tappe che ci porteranno alla "Nuova TV Digitale", com'è stata definita.

Il primo punto di rottura sarà quello del 1 Settembre 2021, quando si effettuerà il passaggio all'HD. Sempre in tale data si abbandonerà anche lo standard di codifica MPEG-2, il che vuol dire che sarà necessario effettuare la sostituzione del proprio apparecchio.

Per effettuare la verifica già da ora basta semplicemente collegarsi ad uno dei canali in HD: alla posizione 501 è disponibile Raiuno HD. Se lo riuscite a visualizzarlo già ora, significa che il vostro decoder e TV è in grado di agganciare il nuovo standard, altrimenti no. In caso affermativo almeno per buona parte del 2021 potrete dormire sogni tranquilli e non sarete impattati dal passaggio all'HD.

La seconda data da cerchiare è quella del 21 Giugno 2022 quando (fino al 30/6/2022) si passerà allo standard HEVC. In questa fase saranno abbandonate le trasmissioni in DVB-T a favore del DVB-T2.
Anche qui è presente un sistema per verificare la compatibilità del proprio TV e decoder: basta collegarsi ad uno dei canali di test 100 o 200. Se appare la scritta "Test HEVC Main10" il test è superato, altrimenti consigliamo di effettuare una sintonizzazione del decoder e ripetere la procedura. In caso negativo, bisognerà modificare l'apparato.

Sono in programma anche delle risintonizzazioni per la sostituzione dei canali 50-52 UHF: nella pagina Road Map sono presenti tutte le cartine per le varie aree.

Quanto è interessante?
2