Questo T-Rex ha avuto un problema di salute molto comune ai giorni nostri

Questo T-Rex ha avuto un problema di salute molto comune ai giorni nostri
di

Nonostante le loro incredibili dimensioni, anche i dinosauri avevano le loro malattie e i loro problemi di salute. Come ad esempio Sue, il Tyrannosaurus rex il cui scheletro è uno dei più completi mai trovati che, molto probabilmente, soffriva di un un problema molto comune ai giorni nostri: il mal di denti.

La colpa? Tre minuscoli denti dall'aspetto strano. "Due di questi denti sono in realtà fusi insieme", dichiara il ricercatore capo dello studio Kirstin Brink, del Dipartimento di Scienze geologiche dell'Università di Manitoba in Canada. "Uno dei denti ha alcune dentellature extra sul lato, non nella posizione normale sui bordi anteriore o posteriore."

I problemi dentali erano comuni nei teropodi, nei carnivori, quindi anche ai T. rex, la maggior parte di quei problemi erano probabilmente genetici. Al contrario degli altri esemplari, i tre denti in via di sviluppo di Sue sono stranamente deformi, "schiacciati e piegati con una strana consistenza quasi ondulata che scorre lungo i lati", continua Brink.

Gli esperti (nel 2009) diagnosticarono al T.rex un'infezione orale causata da un parassita. La nuova ricerca suggerisce che questa condizione possa aver cambiato la forma dei denti di Sue, il primo caso in assoluto di questo genere. Questo tipo di malformazione si è vista anche nei denti del megalodonte, il famosissimo squalo preistorico.

"Se i tessuti che fanno crescere i denti fossero danneggiati, allora il T. rex potrebbe essere stato ferito", ha dichiarato Ashley Poust, ricercatrice post-dottorato del Museo di storia naturale di San Diego (non coinvolta nello studio). "Un dente colpito o malformato sarebbe potuto essere una fonte di vera sofferenza".

Nell'ultimo mese lo scheletro di un Tyrannosaurus Rex è stato venduto a una cifra da capogiro.

Quanto è interessante?
2
FossiliFossiliFossiliFossili