Tablet: spedizioni aumentate su base sequenziale, ma calate del 13,8% rispetto al 2014

di

Il 2015 è stato un anno molto difficile per il mercato dei tablet. Nell'ultimo trimestre, infatti, i produttori hanno registrato complessivamente un calo delle spedizioni del 13,8% rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente.

Nell'ultimo trimestre dell'anno, sono stati venduto 65,34 milioni di tablet, in aumento del 23,9% su base sequenziale dal terzo trimestre del 2015, ma chiaramente su questo numero incide anche la stagione natalizia.
L'iPad Air 2 ha piazzato in totale 16,1 milioni di unità da ottobre a dicembre, la maggior parte grazie alle “promozioni aggressive” messe in atto dai produttori. Anche il Fire Amazon ha avuto un Q4 positivo, così come tutti i produttori di tablet di fascia bassa che hanno spedito 20,3 milioni di tablet su base sequenziale, comunque in calo del 5% rispetto al terzo trimestre del 2015.
Anche nel Q3 la presenza di Huawei è stata forte, in quanto ha venduto molte unità in Cina ed all'estero, e questo ha permesso alla società di scavalcare Asus per la prima volta in assoluto.
Gli altri produttori (esclusa Apple) hanno venduto 28,94 milioni di tablet nel quarto trimestre del 2015, in crescita del 6,4% su base annua.

FONTE: PA
Quanto è interessante?
0