TCL presenta NXTPAPER: un nuovo display simile alla carta che può riprodurre i video

TCL presenta NXTPAPER: un nuovo display simile alla carta che può riprodurre i video
di

Tra i tanti annunci arrivati da TCL all'IFA 2020 di Berlino, ce n'è uno che ha catturato l'attenzione di tutti. Si chiama NXTPAPER ed è un display simile alla carta, passivo a colori, che è anche in grado di riprodurre i video. E' una vera e propria rivoluzione, rivolta al settore dell'apprendimento.

NXTPAPER, sottolinea TCL, è stato progettato per offrire una migliore protezione degli occhi riducendo le luci blu, anche grazie all'effetto simil E-Ink. Non è infatti un caso che lo stesso produttore l'abbia definito "un mix di schermo e carta", che ha ricevuto certificazioni per la sicurezza e protezione degli occhi anche dal laboratorio tedesco del Reno.

La società ha voluto precisare che non si tratta di una tecnologia indirizzata al mercato degli smartphone, ma è pensata per dispositivi con diagonali più grandi come tablet o e-reader. Gli schermi NXTPAPER supportano la definizione Full HD e sono anche in grado di effettuare la riproduzione fluida di video, garantendo al contempo un'esperienza simile alla carta ma con un contrasto maggiore del 25% rispetto al classico E-Ink. NXTPAPER utilizza uno "schermo altamente riflettente" per "riutilizzare la luce naturale", il che permette di eliminare la retroilluminazione.

A livello di dimensioni, sarà il 36% più sottile degli LCD ed il 65% più efficiente dal punto di vista energetico, il che vuol dire che i dispositivi che l'integreranno non necessiteranno nemmeno di batterie grandi.

L'arrivo sul mercato dei primi device basati su NXTPAPER è previsto "prossimamente".

FONTE: Engadget
Quanto è interessante?
4
TCL presenta NXTPAPER: un nuovo display simile alla carta che può riprodurre i video