TCL rilancia e sviluppa un tablet sia pieghevole che estensibile

TCL rilancia e sviluppa un tablet sia pieghevole che estensibile
di

Non si tratta certamente di una novità, TCL è al lavoro sui suoi concept di smartphone bi-foldable e display estensibili da tempo ma la nuova idea dell'azienda è senza dubbio fuori da tutti gli schemi.

Non è uno scherzo. TCL sembrerebbe davvero al lavoro su un tablet con display sia rollable che foldable, andando a combinare le tecnologie più iconiche degli ultimi mesi in un form factor unico nel suo genere.

Le bozze e i render apparsi in rete sono abbastanza eloquenti in questo senso e mostrano nel dettaglio come l'azienda si stia approcciando a questa tecnologia, con un sistema ibrido a tre segmenti, una cerniera su un lato e un meccanismo telescopico sull'altro. L'idea alla base di questa tecnologia è molto intrigante e permetterebbe anche di risolvere un problema non di poco conto: nell'ultimo esperimento a doppia piega di TCL abbiamo infatti potuto vedere come il device potesse diventare decisamente troppo ingombrante nello spessore una volta chiuso.

In questo modo invece, la piega si fermerebbe solo a una delle due cerniere, consentendo al dispositivo di non eccedere oltre una soglia tascabile.

Gli esperimenti sui display flessibili di TCL sono innumerevoli e la maestria del colosso cinese in questo campo è ormai indubbia. Nel campo dei cosiddetti rollable, l'ultimo concept risale al CES 2021 di gennaio dove però TCL non fu l'unica azienda a mostrare la sua idea, ma l'unica compagnia a concedere una prova sul campo della sua tecnologia è stata OPPO con il suo Find X 2021.

FONTE: SLASHGEAR
Quanto è interessante?
1
TCL CorporationTCL Corporation