TCL svela i piani per il futuro dei suoi Android TV: quando arriverà Android 11

TCL svela i piani per il futuro dei suoi Android TV: quando arriverà Android 11
di

TCL nel corso del CES 2021 ha annunciato la prossima lineup di TV Mini-LED con tecnologia OD Zero attesa per il lancio sul mercato nel 2021, ma si è parlato anche del futuro dei suoi televisori dotati di Android: l’azienda ha infatti confermato che quest’anno i modelli usciti nel 2019 e nel 2020 riceveranno l’aggiornamento ad Android 11.

A ricevere ulteriori conferme è stato il sito FlatpanelsHD, il quale avrebbe contattato la stessa TCL per ottenere informazioni in più: in Europa l’update arriverà presumibilmente nel corso del terzo trimestre del 2021 e porterà parecchie novità per le app, la tastiera TV Gboard con sintesi vocale, miglioramenti alle prestazioni e una nuova opzione detta “Iscriviti e installa” nel Google Play Store in dotazione al televisore.

Questo aggiornamento sarà poi compatibile con la nuova interfaccia Google TV che TCL Corporation includerà nei televisori in arrivo nel 2021, ma la società deve ancora decidere se compiere la migrazione di tutti i TV interessati a Google TV da Android TV. Android 11, in ogni caso, non arriverà nei modelli lanciati nel 2018 o prima; quelli attualmente confermati sono i seguenti: TCL X915, C815, C715, P815, P715, P615, X10, X815, EC78, EP68, EP66 ed EP64, ovviamente in tutte le varianti offerte sul mercato.

Verso novembre 2020 TCL ha poi mostrato NXTPAPER, un display simile alla carta in grado di riprodurre video e mostrare contenuti multimediali su dispositivi pieghevoli, visti proprio in occasione del keynote durante CES 2021.

Quanto è interessante?
1