Team di ingegneri ha posizionato piccole telecamere su scarabei: ecco cosa hanno visto

Team di ingegneri ha posizionato piccole telecamere su scarabei: ecco cosa hanno visto
di

Agli scienziati piace vedere nuovi punti di vista, sopratutto se si parla di studiare il comportamento di alcune specie. Così, un team di ingegneri dell'Università di Washington ha deciso di osservare il mondo dalla prospettiva di uno scarabeo, creando una minuscola telecamera in bianco e nero che hanno poi poggiato sulla loro schiena.

I fotoreporter in miniatura sono stati un Asbolus verrucosus e un Eleodes. Il dispositivo ha trasmesso in streaming foto e video direttamente sul telefono, raffigurando esattamente ciò che lo scarabeo stava fissando: dagli scoiattoli ai camion. La macchina fotografica pesa un decimo di una carta da gioco, consuma una potenza minima e mantiene il telaio puntato sul punto in cui si trova l'insetto seguendo i suoi movimenti.

Il team, precedentemente, ha anche creato piccoli robot delle dimensioni di un insetto per trasportare delle telecamere. Tuttavia, le vibrazioni richieste per spostare il robot hanno creato delle immagini sfocate. Fermarsi per scattare l'istantanea ha creato un'immagine più chiara, ma ovviamente non rappresentava un'esperienza reale del movimento di uno scarabeo. Senza contare il fatto che un robot può spostarsi da pochi minuti a un'ora senza ricarica, mentre gli insetti possono camminare per ore.

Per questo motivo gli ingegneri hanno optato di posizionare la telecamera direttamente sul retro dello scarabeo. "Questa è la prima volta che abbiamo una visuale in prima persona dalla parte posteriore di uno scarabeo mentre è in giro", afferma infine Vikram Iyer, co-autore dello studio dell'Università di Washington.

FONTE: popsci
Quanto è interessante?
2
Team di ingegneri ha posizionato piccole telecamere su scarabei: ecco cosa hanno visto