Telegram e il down di WhatsApp, quanti utenti ha guadagnato? Impressionante

Telegram e il down di WhatsApp, quanti utenti ha guadagnato? Impressionante
di

La giornata del 4 ottobre 2021 ha visto un down prolungato di Facebook, Instagram e WhatsApp. In un mondo iperconnesso che non vuole perdersi le ultime novità nemmeno per un minuto, chiaramente ne hanno "giovato" i principali rivali dei servizi citati. Da un lato ci sono Jack Dorsey e Twitter, dall'altro Pavel Durov e Telegram.

Se Dorsey ha "accennato" tramite Twitter di voler "acquistare Facebook" (si fa per dire, ovviamente non ha realmente intenzione di farlo), Durov ha "sfruttato" il suo canale Telegram per effettuare un annuncio non di poco conto. Infatti, stando anche a quanto riportato da TechCrunch, il fondatore di Telegram ha scritto: "Ieri (si fa riferimento al 4 ottobre 2021, ndr) Telegram ha fatto registrare numeri da record per quel che riguarda le nuove registrazioni e l'attività da parte degli utenti. [...] In un giorno abbiamo accolto oltre 70 milioni di 'rifugiati' (questo il termine utilizzato da Durov, ndr) provenienti da altre piattaforme".

Insomma, Telegram ha ottenuto un numero impressionante di nuovi utenti nell'arco delle ore in cui WhatsApp e gli altri servizi di proprietà di Facebook sono stati al centro di disservizi. Per il resto, ovviamente non è mancata una "frecciatina" a Mark Zuckerberg e soci: "Ai nuovi utenti, vorrei dire questo: benvenuti su Telegram, la più grande piattaforma di messaggistica istantanea. Non vi deluderemo quando lo faranno gli altri", ha concluso Durov nel suo messaggio pubblicato, ovviamente, su Telegram.

Nel frattempo, anche Signal ha ufficializzato su Twitter di aver "accolto" milioni di nuovi utenti. Insomma, il 4 ottobre 2021 non è stata esattamente una giornata felice per Facebook, considerando anche quanti soldi avrebbe perso Zuckerberg durante il down.

Quanto è interessante?
4
Telegram e il down di WhatsApp, quanti utenti ha guadagnato? Impressionante