Il telescopio James Webb ha appena visto la stella più lontana dell'Universo

Il telescopio James Webb ha appena visto la stella più lontana dell'Universo
di

Dopo che l'internet ha scambiato una fetta di salame per una nuova foto del James Webb, il telescopio spaziale continua a far parlare nuovamente di sé. Dopo che Hubble qualche mese fa ha dato un'occhiata a Earendel, la più lontana stella conosciuta che proviene da soli 900 milioni di anni dopo il Big Bang, lo ha fatto anche il JWST.

Potrete dare uno sguardo all'immagine in calce alla notizia ma siamo desolati dal dirvi che Earendel non è il soggetto più luminoso della foto... ma l'astro vicino a un sottile arco rosso (dove c'è la freccia blu per intenderci). Lungo quello che viene chiamato Sunrise Arc è visibile un piccolo punto rosso: quella è Earendel, una stella che ora non esiste più, ma la cui galassia ospite si trova ora a 28 miliardi di anni luce da noi.

"È la stella più lontana che è stata scoperta finora, il che è molto emozionante solo per il suo superlativo", ha dichiarato a IFLscience Brian Welch, un membro del team di scoperta. "È anche entro il primo miliardo di anni dell'Universo, quindi in un momento in cui sappiamo che le galassie hanno un aspetto molto diverso e ci aspettiamo che anche le stelle lo siano altrettanto."

Si stima che la stella sia pesante tra 50 e 100 volte il nostro Sole, ma le osservazioni del telescopio spaziale James Webb raffineranno le stime a nostra disposizione. Le osservazioni fanno comunque parte del programma Cosmic Spring, che si concentra sulle galassie nell'universo primordiale ingrandite dalle lenti gravitazionali.

FONTE: iflscience
Quanto è interessante?
4
Il telescopio James Webb ha appena visto la stella più lontana dell'Universo