Il telescopio MeerKAT ha osservato una stella binaria variabile per la prima volta

Il telescopio MeerKAT ha osservato una stella binaria variabile per la prima volta
di

Utilizzando il radiotelescopio MeerKAT, gli astronomi hanno scoperto un bagliore unico e mai visto prima da parte di una stella binaria che si trova nella nostra galassia. L'oggetto si è rapidamente illuminato nel giro di tre settimane. Questa è la prima scoperta di un "evento transitorio" da parte del telescopio.

Un evento transitorio, così come lo definiscono gli astronomi, accade quando un corpo celeste diventa più debole o più luminoso in secondi, giorni o persino anni. Questi eventi sono importanti in quanto forniscono uno sguardo sulla vita, evoluzione e morte delle stelle.

La fonte del bagliore proviene da un sistema binario in cui due oggetti orbitano l'uno attorno all'altro ogni 22 giorni circa. La causa del bagliore e la natura delle stelle che compongono il sistema sono ancora incerte.

"Una volta scoperto che i bagliori coincidevano con una stella, abbiamo scoperto che l'astro emette attraverso l'intero spettro elettromagnetico dai raggi X alle lunghezze d'onda dei raggi UV e radio", afferma Laura Driessen dell'Università di Manchester. "L'eccellente sensibilità e l'ampio campo visivo del telescopio MeerKAT [..] ci consente di cercare nei cieli nuovi fenomeni celesti che presentano emissioni radio variabili o di breve durata", ha poi aggiunto Patrick Woudt, professore e capo del Dipartimento di Astronomia dell'Università di Città del Capo.

Il telescopio MeerKAT sta scrutando il cielo alla ricerca di fonti che variano da millisecondi a anni. Questo progetto migliorerà in modo significativo la comprensione umana della variabilità del cosmo, destinata ad aumentare sempre di più durante i prossimi anni, grazie anche al dispiegamento dei futuri telescopi di prossima generazione.

FONTE: phys.org
Quanto è interessante?
6