Il telescopio spaziale Hubble osserva la galassia nana UGC 695

Il telescopio spaziale Hubble osserva la galassia nana UGC 695
di

Il veterano dello spazio, il telescopio Hubble, continua dal 1990 la sua missione di osservazione dell'Universo. Negli ultimi 29 anni ci ha fornito immagini straordinarie, di pianeti, nebulose e stelle.

Recentemente è tornato di nuovo all'opera mostrandoci UGC 695, una galassia nana ricca di gas situata nella costellazione della Balena. Quella della Balena è una costellazione di vaste dimensioni che si estende per gran parte nell'emisfero australe.

Conosciuta anche come LEDA 4013 o SDSS J010746.44 + 010349.2, la galassia si trova ad una distanza di 30 milioni di anni luce. L'immagine è stata ottenuta grazie alla Wide Field Camera 3 (WFC3), lo strumento più avanzato del telescopio spaziale Hubble per acquisire immagini nello spettro visibile.

Il soggetto della "foto" è una galassia a bassa luminosità superficiale (low surface brightness, LSB). Un oggetto con una luminosità inferiore a quella del cielo notturno ambientale, così come afferma anche il team dietro al telescopio: "Le galassie LSB sono così deboli che la loro luminosità è inferiore a quella dello sfondo dell’atmosfera terrestre, il che le rende difficili da osservare.

La bassa luminosità della galassia è dovuta a un numero limitato di stelle. La maggior parte della massa di queste galassie è presente sotto forma di enormi nuvole di gas e polvere; le stelle sono infatti distribuite in un'area molto grande.

Queste galassie a bassa luminosità, così come le galassie nane, hanno un'alta percentuale di materia oscura rispetto al numero di stelle contenute. Un mistero che gli astronomi non sanno ancora spiegare.

Quanto è interessante?
7
Il telescopio spaziale Hubble osserva la galassia nana UGC 695