Il telescopio spaziale Webb cattura una galassia a forma di "Medusa"

Il telescopio spaziale Webb cattura una galassia a forma di 'Medusa'
di

La galassia "medusa", denominata ESO 137-001, è una galassia a spirale barrata molto simile alla Via Lattea. Si trova a circa 220 milioni di anni luce dalla Terra nella costellazione del Triangolo Australe, e fa parte di un gruppo di galassie noto come Abell 3627.

La sua lunga coda si estende per 260.000 anni luce di spazio ed è piena di stelle giovani. Gli astronomi non sono sicuri di come si sia formata questa galassia, ma grazie al James Webb Space Telescope, la NASA indagherà su questa strana galassia nel 2021.

"Le stelle giovani nella coda sono misteriose perché i processi comuni in grandi gruppi di galassie dovrebbero rendere difficile la nascita di nuove stelle", hanno detto i funzionari della NASA in una dichiarazione, il motivo è perché lo spazio tra le galassie in un ammasso come Abell 3627 è pieno di nuvole di gas caldo, dannose per le galassie che lo attraversano.

Questo gas intergalattico è più nocivo di quanto si pensi, dato che può eliminare la riserva di gas e polvere di una galassia; quando queste riserve delle galassie si esauriscono, vengono eliminate le risorse per la creazione di nuove stelle (un fenomeno che gli astronomi chiamato galactic burnouts).

Gli scienziati sono stati sorpresi di scoprire che la galassia a forma di medusa ESO 137-001 ha delle nuove stelle nei suoi "tentacoli". Per questo motivo vogliono conoscere, in modo approfondito, questo corpo celeste. Grazie al telescopio James Webb, con la sua risoluzione spaziale di 50 volte superiore ai dispositivi attuali, potranno farlo.

FONTE: space.com
Quanto è interessante?
7
Il telescopio spaziale Webb cattura una galassia a forma di 'Medusa'