I televisori LCD 4K costeranno meno verso fine 2022: ottime notizie dagli analisti

I televisori LCD 4K costeranno meno verso fine 2022: ottime notizie dagli analisti
di

Il mercato dei televisori potrebbe vedere a breve uno scossone piuttosto interessante per noi consumatori finali: secondo un report pubblicato dall’analista Sigmaintell Consulting e ripreso da DigiTimes, i prezzi dei TV LCD potrebbero calare verso fine 2022 rendendoli così più accessibili al pubblico.

Stando alle stime riportate, il prezzo dei display da 32 pollici a 55 pollici è calato di 2-4 Dollari a pannello, mentre le versioni da 65” – 75” sarebbero calate di 8-10 Dollari per unità. Questi sono i numeri riguardanti solamente il mese di maggio 2022, ma la tendenza è stata notata nei mesi ancora precedenti da parte degli esperti del settore.

Considerato che un pannello LCD acquistato oggi per essere utilizzato nella produzione verrebbe spedito ai negozi nel giro di pochi mesi, i cali di prezzo in questione potrebbero innescare un'ondata particolarmente succosa di importanti televisori scontati durante il Black Friday e il Natale. La produzione al momento è ancora rallentata in Cina dalle restrizioni prolungate per il COVID, ma il tutto dovrebbe sistemarsi nel corso delle prossime settimane con la riapertura delle principali città del Dragone come Pechino e Shanghai.

Purtroppo questa ottima notizia non riguarda anche i pannelli più costosi – a proposito, in Italia sono disponibili i nuovi TV Sony BRAVIA OLED Master da inizio giugno -; ciononostante, resta un ottimo segnale dopo un lungo periodo di problemi tra la carenza di componenti per i vari produttori globali e i rallentamenti nelle spedizioni, ergo l’aumento dei prezzi tra 2019 e 2021. Trattandosi comunque di un semplice report, consigliamo di prenderlo con le pinze.

Nel mentre, Xiaomi ha lanciato in Italia la gamma Xiaomi TV F2 Series.

FONTE: DigiTimes
Quanto è interessante?
3