Tempesta geomagnetica in arrivo sulla Terra: "aurore boreali visibili a New York"

Tempesta geomagnetica in arrivo sulla Terra: 'aurore boreali visibili a New York'
di

Secondo diverse agenzie meteorologiche mondiali oggi, 27 settembre, sta per arrivare una tempesta geomagnetica moderata, con la possibilità di vedere - ovviamente ad alte latitudini - delle aurore. Il motivo di questa "tempesta"? Diverse espulsioni di massa coronale solare e venti solari scatenati da un "buco" aperto sulla corona del Sole.

Ad emettere l'avviso è stato il National Oceanic and Atmospheric Administration (NOAA) degli Stati Uniti e il British Met Office. Potrebbero esserci fino a quattro espulsioni di massa coronale ma niente paura: il livello di potenza di questo evento si attesta al livello G2; la scala delle tempeste solari, infatti, ha cinque livelli, dove il più alto è rappresentato dal G5.

Cosa succede quando si verifica un livello di tempesta geomagnetica G2? Soltanto alle alte latitudini, dove si verificano le aurore, si può verificare un'interruzione delle reti elettriche e, tra le altre cose degne di nota, possono essere influenzate perfino le orbite dei satelliti. Ci potrebbe essere, tuttavia, una sorpresa: "l'aurora potrà essere vista da New York al Wisconsin fino allo stato di Washington", ha scritto la NOAA nel suo avviso.

Le tempeste solari fanno parte del clima spaziale e sono degli eventi "normali", nonostante possano causare seri danni alle infrastrutture elettriche; addirittura alcuni di questi avvenimenti potrebbero mandare KO la rete internet globale. "Queste [espulsioni] potrebbero arrivare separatamente o come una singola caratteristica combinata durante il 27 settembre, mentre un altro potrebbe arrivare sulla Terra più tardi, sempre durante il 27 settembre, o il 28 settembre", spiega il British Met Office sul suo sito web (raggiungibile cliccando qui).

Attualmente il nostro Sole si trova durante il "massimo solare" e in futuro potremmo aspettarci altre situazioni simili. Ovviamente non abbiate paura, questi eventi si verificano da quando esiste il nostro Sole e l'unico degno di nota è stato l'evento di Carrington.

Quanto è interessante?
4