Sulla Terra 466 milioni di anni fa potrebbe esserci stata un'era glaciale. Ecco perché

Sulla Terra 466 milioni di anni fa potrebbe esserci stata un'era glaciale. Ecco perché
di

Una gigantesca collisione tra due asteroidi potrebbe aver innescato un'era glaciale sulla Terra 466 milioni di anni fa. Lo schianto cosmico, che ebbe luogo tra Marte e Giove, creò un denso strato di polvere che si diffuse in tutto il sistema solare interno.

I resti di questa gigantesca pietra cosmica (150 chilometri) sono piovuti continuamente sul nostro pianeta nell'arco di circa 2 milioni di anni, cambiando lentamente il clima generale della Terra. Secondo il nuovo studio, pubblicato recentemente su Science Advances, i tempi di questa "pioggia di polvere" sono coerenti con un periodo particolarmente freddo nella storia della Terra.

"Normalmente, il nostro pianeta riceve circa 40.000 tonnellate di materiale extraterrestre ogni anno", afferma il coautore dello studio Philipp Heck dell'Università di Chicago. "Moltiplichiamo il numero per 1.000 o 10.000."

È questa la quantità di polvere che è caduta (ogni anno) 466 milioni di anni fa: 400 milioni di tonnellate. Per dar prova alle loro teorie, il team ha cercato tracce di detriti spaziali in rocce antiche 466 milioni di anni.

Mentre la polvere si accumulava nell'atmosfera sempre meno luce solare arrivava sulla Terra. Ciò ha indotto un raffreddamento del nostro pianeta ma, poiché le temperature sono diminuite gradualmente, la vita ha avuto il tempo per adattarsi.

Durante questo periodo si è verificata una vera e propria era glaciale. Un evento sicuramente differente da quello dell'estinzione dei dinosauri che ha cambiato - quasi - istantaneamente le condizioni del pianeta.

Quanto è interessante?
6